Esplora per categorie

Arte e cultura del Piemonte

Arte e cultura del Piemonte hanno origini molto antiche, come del resto i primi insediamenti umani stabilitisi in questi territori. La regione, però, ha vissuto il suo periodo di massimo splendore sotto la lunga dominazione della casa di Savoia, durata fino a tempi abbastanza recenti.

Anche il fervore artistico della regione è rimasto vivo fino ai giorni nostri: lo attesta il fatto che in Piemonte siano nate o si siano sviluppate le principali correnti artistiche del '900 italiano dalle esuberanze dei Futuristi a Felice Casorati, dall'Internazionale Situazionista all'Arte Povera del biellese Michelangelo Pistoletto. Non a caso Torino è considerata una capitale mondiale dell'arte contemporanea.

Cibo e sapori del Piemonte

Cibo e sapori del Piemonte vanno a costituire una cucina regionale molto particolare sia per quanto riguarda la produzione, sia per le ricette. Tra queste ultime, le più celebri sono senz'altro la bagna cauda, gli Agnolotti, gli gnocchi al Castelmagno (quest'ultimo è un formaggio tipico della regione) e il vitello tonnato, che viene servito sia come antipasto che come secondo piatto.

Vanno assolutamente citati anche i vini del Piemonte. il Barolo, il Barbera, l'Asti Spumante, il Barbaresco: molti dei vini Piemontesi, di cui la maggior parte è prodotta dal vitigno del Nebbiolo, sono conosciuti e apprezzati in tutto il mondo. Il Barolo, tra le altre cose, è uno degli ingredienti del risotto al Barolo, un'altra tra le ricette tipiche della cucina piemontese.

Luoghi e itinerari del Piemonte

Luoghi e itinerari del Piemonte offrono intrattenimento per tutti, essendo le sue terre ricche di risorse naturali e paesaggistiche. Un posto di rilievo è occupato dal patrimonio artistico-culturale ricco di testimonianze di differenti periodi storici: dal romanico, al gotico, al neoclassico fino al barocco e all'arte contemporanea. I palazzi barocchi, le Residenze Reali, le chiese, i castelli, le città termali (Vinadio, Acqui Terme, Lurisia o Agliano Terme per citarne alcune) e le mete del turismo religioso vanno a comporre l'insieme di itinerari di carattere storico e naturale. Di particolare interesse il paesaggio coltivato a vigneto di Langhe, Roero e Monferrato. Il Piemonte è considerato la regione alpina per eccellenza come intuibile dal nome che significa "ai piedi del monte", in riferimento alle cime perennemente innevate e massicci tra i più alti d'Europa come il Monte Rosa ed il Monviso da cui sgorgano le acque del Po.

Storie e tradizioni del Piemonte

La storia del Piemonte fonda le sue radici molto indietro nel tempo ma ciò che storicamente ha caratterizzato la regione per quella che conosciamo oggi è la dominazione della casa di Savoia sotto la quale la città di Torino fu capitale del Ducato di Savoia prima, poi del Regno di Sardegna e infine prima capitale del Regno d'Italia. In questo senso la città di Torino e tutto il Piemonte ebbero grande importanza nel periodo del Risorgimento, importanza mantenuta fino ai giorni nostri. La città di Torino, infatti, rimane tutt'ora uno dei maggiori poli industriali italiani.