In Sardegna è possibile ammirare tramonti unici, dalle alture immerse nella natura incontaminata alle sue spiagge selvagge. I colori del tramonto riflessi nel mare creano paesaggi unici e spettacolari, quando il cielo si tinge di giallo e d’oro, per poi arrivare alle sfumature del rosa e del viola. Oggi scopriremo i 10 posti da cui ammirare i tramonti più romantici del Nord Sardegna.

10. Porto Cervo

Una passeggiata lungo il molo di Porto Cervo all’orario del tramonto, vi regalerà emozioni uniche. Le luci del porto riflesse sul mare assieme ai colori del tramonto, creeranno un paesaggio spettacolare, da godersi in compagnia del proprio partner o anche dei propri amici. Qui il tramonto può essere ammirato anche dalle terrazze dei sui locali esclusivi, mentre vi godete un ottimo aperitivo in compagnia, o una cena più romantica, il tutto adornato dalle sfumature del rosa e dell’arancione. 

9. Sennori

Sennori è un paese di settemila abitanti di origine romana, stretto fra Sassari e Sorso, in Romangia. Da questo piccolo borgo si ha una vista unica sul Golfo dell’Asinara, paesaggio che diventa ancora più unico quando il sole inizia a scendere per poi scomparire nel mare all’orizzonte. Sennori è inoltre famoso le produzioni agricole, di vino e olio, e artigianali, come i cestini da foglie di palma nana, e per i suoi eventi culturali. 

8. Vignola Mare

Dalle meravigliose spiagge di acqua cristallina di Vignola Mare si può godere di un tramonto unico. La località turistica è situata sul tratto discendente della costa nord della Sardegna, tra Santa Teresa di Gallura e Castelardo. Da qui si vedrà il sole tramontare dietro alla fortezza del posto, la Torre di Vignola, creando una scenografia mozzafiato. Durante le sere d’estate potrete rilassarvi su questa spiaggia aspettando l’orario del tramonto, per vivere in prima persona uno dei tramonti più romantici del Nord Sardegna. 

7. Stintino

Stintino è situato nell’estremo lembo nord-occidentale della Sardegna, proteso verso l’Asinara, quasi a toccarla. Dalle sue spiagge di sabbia candida, tra le più belle d’Europa, si possono ammirare tramonti davvero suggestivi. Più a nord della famosa spiaggia La Pelosa, troviamo la spiaggia della Pelosetta, chiusa da un isolotto sovrastato da una torre aragonese del 1578. Qui il paesaggio è unico in qualsiasi momento del giorno, ma al tramonto ancora di più. I colori del tramonto colorano le acque cristalline dl mare creando un paesaggio naturale senza eguali. 

6. Alghero

Nell’estremo nord della costa occidentale della Sardegna, troviamo la città fortezza di Alghero. Dall’altezza delle sue mura e dei suoi bastioni si può assistere ad un tramonto emozionante, che tinge di rosso il porto e l’intera città. Ma spostandoci più fuori del centro abitato è possibile vedere altri paesaggi incontaminati, che all’ora del tramonto diventano ancora più magici. Uno dei punti panoramici più belli e romantici della zona è senza dubbio il panorama dalla scogliera di Capo Caccia. Da qui potrete vedere il sole scendere nell’acqua, in una cornice naturale creata dagli scogli. 

5. Palau

Palau è una famosa località turistica della costa settentrionale della Sardegna, in Gallura, a due passi dalla Costa Smeralda. Il paese è incastonato in un’insenatura ma dalle sue alture è possibile vedere l’intera insenatura colorarsi di rosa. Il punto ideale per osservare il tramonto è il monumento naturale Roccia dell’Orso, raggiungibile attraverso un sentiero panoramico di mezzo chilometro. Da qui la vista mozzafiato è assicurata.


4. Santa Teresa di Gallura

Santa Teresa di Gallura è un bellissimo borgo situato su un promontorio nell’estremità settentrionale della Sardegna, affacciato sulle Bocche di Bonifacio. Spostandoci dal centro del paese verso Capo Testa, potremo raggiungere, verso l’estremo nord della penisola-promontorio, il Belvedere da cui sarà possibile vedere un tramonto spettacolare, immersi nella natura più selvaggia. Un altro punto panoramico è quello del Faro Marittimo di Capo Testa, più a sud del Belvedere.

3. La Maddalena

Al largo della Costa Smeralda, nel nord-est della Sardegna sorge l’arcipelago di La Maddalena. La Maddalena è l’isola maggiore di questo arcipelago che porta il suo nome e una strada percorre il suo intero perimetro di 45 chilometri di panorami mozzafiato. La spiaggia da cui osservare il tramonto più bello è la spiaggia di Bassa Trinità, situata nella parte nord-occidentale dell’isola. Qui resterai abbagliato da un suggestivo panorama che domina le vicine isole dell’arcipelago.

2. Luogosanto

Nella Sardegna nord-orientale, troviamo il borgo di Luogosanto, intriso di storia, religiosità e cultura, avvolto da paesaggi suggestivi. Denominato così poiché con i suoi 22 santuari rappresenta un’ambita meta di pellegrinaggi, dai sui 320 metri d’altitudine è possibile avere una vista sull’intera Gallura. Raggiungendo l’Eremo di San Trano, un’oasi di pace e tranquillità, potrete godere di un tramonto sul borgo di Luogosanto, che illuminato dalle luci delle sue abitazioni, è un paesaggio davvero romantico.

1. Castelsardo

Castelsardo è un incantevole borgo medioevale, situato nel Nord Sardegna, che sorge su un promontorio affacciato al centro del Golfo dell'Asinara. Dalla sommità del suo castello, il Castello dei Doria, si gode di una bellissima vista della città di Castelsardo e del mare. Qui il tramonto a cui potrete assistere sarà indimenticabile, vedendo il sole tuffarsi nel mare mentre le luci del borgo illuminano il panorama. 


Salude & Trigu

La Camera di Commercio di Sassari, che ad oggi comprende i territori delle due province del Nord Sardegna, ossia Sassari e Olbia-Tempio, nel 2019 ha dato vita al programma “Salude & Trigu” per la valorizzazione turistica degli eventi culturali e di tradizione del Nord Sardegna.

Salude e Trigu, in italiano “salute e grano”, è un antico auguro sardo di benessere. Il programma nasce con lo scopo di promuovere gli eventi e le tradizioni del territorio del Nord Sardegna, ma anche i luoghi e le persone. Salude e Trigu vuole essere anche un luogo di scambio di saperi e di esperienze. 

Dal 2019 crea nuove opportunità di lavoro e di sviluppo per le imprese turistiche del Nord Sardegna, grazie anche alla crescente domanda del mercato turistico internazionale interessata a un’offerta territoriale autentica, culturale ed esperienziale. 

Salude e Trigu è quindi un progetto che unisce gli eventi culturali e di tradizione del Nord Sardegna, per scoprire una Sardegna autentica, incontrando le persone del luogo e vivendo le vere tradizioni del territorio. Include grandi e piccoli eventi che permettono di visitare e di vivere il bellissimo territorio del Nord Sardegna in maniera unica e autentica.

MAGGIORI INFORMAZIONI SU SALUDE & TRIGU

Piaciuto l'articolo? Faccelo sapere

Potrebbe interessarti

Unisciti alla Community più Esclusiva di Amanti dell'Italia nel Mondo