Le cose che rendono l’Italia famosa nel mondo sono tante e spesso siamo noi italiani i primi a dimenticarcene e a non dare loro la giusta importanza. Un viaggio alla scoperta delle eccellenze e del patrimonio italiano.

Italofilia è l'ammirazione, stima ed amore verso l'Italia e gli italiani per la loro storia, cultura, eccellenza nelle arti. Storicamente, il termine ha assunto anche una valenza politico internazionale. Oggi si fa molto riferimento al life style italiano e all’attaccamento verso i brand di nostra produzione.

Le ragioni che rendono l’Italia famosa nel mondo hanno origine dal passato. La civiltà italiana ha giocato un ruolo importante nella storia dell’umanità: prima attraverso l’Impero Romano, poi nel Medioevo e nel Rinascimento. Gran parte del diritto, della musica, delle regole contabili, degli studi umanistici nascono in Italia. Fino al 1500 è stato il paese più ricco del mondo, dopo un lento declino, torna alla ribalta nel Secondo Dopoguerra con il boom economico che durò dalla fine degli anni ’50 e per tutto il decennio degli anni ’60.

Oggi l’Italia a livello turistico (e non solo) ha raggiunto una fama che l’ha fatta diventare il paese più desiderato al mondo. Ma scopriamone insieme alcuni motivi...

Aprendo il mio cuore vi troverete inciso Italia

Robert Browning

16. …la sua Lingua

20211117125806lingua italiana.jpg

L’italiano è una delle lingue più studiate al mondo, anche se è parlata correntemente da soli 65milioni di persone circa in quanto lingua ufficiale. È però insegnata nelle scuole ed università per diversi motivi: è innanzitutto una lingua letteraria che ha una sua dignità riconosciuta dall’importanza di alcune opere scritte.

Una gran parte della popolarità della lingua italiana la si deve al fatto che ci sia un gran numero di italiani che vivono all’estero. Infatti, spesso figli e nipoti di emigranti sono spinti ad impararlo per ritrovare il legame con le proprie radici.

15. …la sua Musica

20211117144658musica italiana.jpg

Fortemente collegata all’aspetto della lingua è la musica. L’italiano è infatti la lingua ufficiale dell’opera lirica. Qualsiasi musicista di musica classica sa bene che senza l’italiano oggi un qualunque spartito sarebbe di fatto non-interpretabile.

Ma soprattutto, sono tante le canzoni italiane conosciute nel mondo. Dalla Canzone Napoletana a “Volare” di Domenico Modugno, fino al recentissimo successo rock dei Måneskin.

14. …il suo Cinema

20211117150717vittorio-de-sica.jpeg

Dopo gli anni ’50, il Cinema Italiano conobbe il suo periodo migliore, che portò altissimi riconoscimenti in tutto il mondo, in particolare con il Neorealismo. Nella terra degli Oscar, Stati Uniti, attori come: Vittorio De Sica, Federico Fellini, Sergio Leone, Michelangelo Antonioni, Dario Argento sono considerati dei “Maestri”. Tra le pellicole più famose di quegli anni d’oro, in tutto il mondo ricordano specialmente: “La dolce vita”, “Il buono, il brutto, il cattivo” ed “Il sorpasso”.

Molto apprezzata è anche la pellicola intitolata “Il Postino” con Massimo Troisi, premiata con l’Oscar nel 1996. Il film “La Vita è Bella” di Roberto Benigni, che nel 1999 riuscì addirittura a vincere tre premi Oscar: migliore colonna sonora, miglior film straniero e, soprattutto, miglior attore protagonista (premio, fino a quel momento, mai vinto da un attore di lingua non anglofona).

In ultimo, i film di Paolo Sorrentino, che con il suo “La Grande Bellezza” si aggiudica l’Oscar come miglior film straniero. E quest’anno è nuovamente in nomination per la statuetta d’oro con il suo ultimo film intitolato “È stata la mano di Dio”.

13. …la passione dei tifosi

20211117154545tifoso italiano.jpg

E proprio a proposito di questo nuovo film, un altro motivo per cui l’Italia è famosa è la passione dei tifosi italiani e ne abbiamo avuto un’ultima dimostrazione con la vittoria agli Europei di Calcio, le Olimpiadi e le tante altre vittorie sportive italiane. Il calcio è una vera e propria mania in Italia, ma la passione contagia anche altri sport come: la pallavolo, il motociclismo, il ciclismo ecc.

I tifosi italiani sono noti per essere calorosi, sanguigni, passionali. L’attaccamento alla propria squadra del cuore è molte forte e nel nostro paese si giocano anche alcune delle partite più incandescenti del calendario mondiale.

12. …la gestualità degli italiani

20211117171600gestualità.jpg

Spesso si dice che gli italiani parlano con le mani. Questo perché siamo portati ad avere un insieme di atteggiamenti, movimenti del viso e delle mani che caratterizzano le conversazioni degli italiani.

Questa è una cosa all’estero vista come unica e che tanto ci caratterizza. Il più famoso è sicuramente la mano a pigna o a tulipano che oscilla verso l’interlocutore. Questo può avere un doppio significato: interrogativo (“ma che vuoi?”) oppure di critica (“ma che dici?!” o “niente affatto”).

11. …i suoi borghi antichi

20211117173656borgo.jpg

Viene chiamata “Italia minore”, ma in realtà i borghi italiani sono una ricchezza inestimabile che vale la pena di conoscere! Tant’è che esiste un’associazione I Borghi più Belli d’Italia che ad oggi raggruppa ben 308 centri. Un atlante della bellezza periferica, dei luoghi in cui la qualità della vita è ancor altissima.

Qui restano vive tradizioni gastronomiche, tesori archeologici e ospitalità. Per non parlare poi dei borghi abbandonati che sono più di 6000 e grazie alle più svariate iniziative, stanno tornando ad essere vissute e a pullulare di abitanti e visitatori.

Insomma, una vera chicca per gli amanti del turismo responsabile!

10. …la sua biodiversità e i suoi parchi naturali

20211117180101Fanes Nature Park.jpg

L’Italia è uno scrigno di biodiversità: specie animali, vegetali, la sua varietà territoriale, ma anche di dialetti e itinerari turistici. Con i suoi 301.338 chilometri quadrati, l’Italia è in grado di offrire viaggi sempre diversi!

25 parchi nazionali sparsi su tutto lo stivale e coprono circa il 5,3% del territorio nazionale (EUAP - Elenco ufficiale delle aree naturali protette). Essi si occupano di proteggere e tutelare i nostri laghi, deserti, colline, pianure e le ricchissime fauna e flora italiane.

9. …il suo numero record di UNESCO

20211117183126Matera.jpg

Attualmente l’Italia detiene il record per il maggior numero di siti patrimoni dell’umanità UNESCO, superando anche la Cina e contandone ben 59. Per poi non parlare dei rimanenti 36 siti candidati in attesa di essere ritenuti degni di far parte dell’elenco UNESCO.

Ai siti fisici, si aggiunge il patrimonio immateriale. Tra i 549 elementi selezionati in 127 Paesi del mondo, l'Italia ne ha iscritti 12.

8. …il Rinascimento

20211117182821Firenze.jpg

Quando si pensa al Rinascimento è inevitabile il collegamento con l’Italia, dove il periodo artistico e letterario prese vita! Tutti i critici e il pubblico sono concordi sul fatto che il punto più alto raggiunto dall’umanità, in termini artistici, sia il Rinascimento Italiano che ha poi generato il Rinascimento europeo.

Le opere di Raffaello, Michelangelo, Leonardo, Bernini, Maderno, Bramante, Brunelleschi, Veronese, Tiziano, Caravaggio, Donatello, Tiepolo, Piero della Francesca, Botticelli, Masaccio, Beato Angelico, Andrea Mantegna, il Ghirlandaio, Leon Battista Alberti, Antonello da Messina, il Verrocchio, Bellini, Giorgione, Tintoretto, Pinturicchio, Romanino, Lorenzo Costa sono così rinomate da rappresentare un vero e proprio atlante della storia dell’arte mondiale.

7. …la Vespa

20211117184009Vespa rosso Piaggio .jpg

Chi guardando Vacanze Romane o La Dolce Vita non ha sognato di salire a bordo di una Vespa e farci un giro?! Il famoso scooter della Piaggio tutto Made in Italy è ormai divenuto un simbolo e un’icona del nostro Bel Paese.

Un pezzo di storia che è anche stato esposto al Museo del Design Italiano della Triennale di Milano e al MoMa di New York. Ancora oggi la Vespa ha un numero enorme di estimatori in tutto il mondo, che non perdono l’occasione di lavoraci su nei loro garage per tenerla sempre a nuovo e dopo saltarci a bordo per un bel giro in città.

6. …le sue auto sportive

20211117185334Ferrari .jpg

Il Made in Italy, o meglio, il Designed in Italy nel mondo la fa da vero padrone! Le auto sportive sono un prodotto italiano che è considerato davvero al di sopra del “top”.

Brand come Ferrari, Lamborghini, Alfa Romeo, Lancia, Pagani producono quelle che sono le auto più desiderate. Non solo design e prestazioni accattivanti, ma anche veri e propri status symbol.

Realizzate con materiali di prim’ordine si segnalano per la loro bellezza, per le linee avvolgenti e naturalmente per le performance sportive. Non a caso, Ferrari, Lancia ed Alfa Romeo nel corso degli anni hanno dominato i campionati di Formula 1, Gran Turismo e Rally.

5. …la Moda Italiana

20211117220519Moda Italiana.jpg

Non c’è dubbio che Italia fa rima con stile! La moda italiana nasce dalla grande tradizione di sartoria diffusa in città come Napoli, Roma, Milano, Firenze.

Questa tradizione ha saputo trovare una propria nicchia di mercato che si è poi tradotta in imperi imprenditoriali fondati da stilisti, com’è il caso di Armani, Ferragamo, Dolce & Gabbana, Valentino, Gucci, Luxottica, Benetton. Gli italiani hanno da sempre la fama di buon gusto nel modo di vestirsi.

Notevole anche il settore delle calzature: le scarpe italiane sono considerate le migliori al mondo. Le concerie confezionano accessori e abbigliamenti in pelle immediatamente riconoscibili.

4. …i suoi paesaggi eterogeni

20211117222455Italian Sea.jpg

In Italia puoi avere tutto: sia mare che montagna. Una gran parte dell’Italia è occupata da catene montuose (ben 19 regioni su 21), mentre le coste percorrono oltre 8.000 km.

Nelle acque cristalline del mar Ionio, del mar Adriatico e del Tirreno si trova una buona parte della bellezza che rende unico il nostro Paese. E grazie alla qualità ambientale dei paesi di montagna, si può davvero avere l’opportunità di rigenerarsi.

3. …i suoi monumenti e siti archeologici

20211118152733colosseo.jpg

L’Italia è famosa anche e soprattutto per la sua storia. Non vi racconteremo la bugia che l’Italia conserva il 50% del patrimonio artistico globale ma, considerate le sue dimensioni, qui ce n’è molto più che altrove.

La sola Roma è costruita perlopiù sulle antiche rovine dell’Impero Romano, e città come Pompei ed Ercolano sono famose in tutto il mondo. Per non parlare anche dei resti Etruschi e Greci presenti in Italia.

Senza dimenticare le bellezze architettoniche e il patrimonio artistico, in parte custodito nelle chiese italiane. Come anche i musei: tra i più celebri al mondo molti sono italiani.

2. …i suoi Vini

20211118154716vino italiano.jpg

L’Italia è il primo produttore di vini per quantità, ma anche la qualità è davvero ottima! Negli ultimi decenni i vini italiani, sia rossi che bianchi, si sono imposti a livello internazionale.

Vini come il Prosecco e lo Spumante stanno diventando dei leader nel settore. E si sta facendo anche un’ottima strada il settore delle grappe e liquori italiani.

1. …il suo Cibo

20211118160126pasta italiana .jpg

Ed ecco il motivo principale per il quale l’Italia è famosa…Cosa se non cibo e cucina italiani?! Poeti, santi e navigatori, ma anche gastronomi, chef e golosi.

L’Italia è un paese con una grande tradizione culinaria e dal grande patrimonio di sapori e materie prime. Tanti provano ad imitare la nostra cucina, ma nessuna ha il sapore autentico che contraddistingue il nostro cibo.

La biodiversità si presenta anche nel cibo italiano: è possibile mangiare diverse versioni dello stesso piatto che varia di regione in regione e di provincia in provincia. Inutile dire che il piatto più famoso e apprezzato è la pizza.

Che dire poi dei dolci italiani?! Gelato, tiramisù, cannoli, babà, zeppole e chi più ne ha ne metta. Anche nell’ambito della pasticceria italiana si detiene il più vasto e gustoso arsenale di dolci al mondo!

Piaciuto l'articolo? Faccelo sapere

Potrebbe interessarti

Potrebbe interessarti