Gli aggiornamenti degli atleti Italiani dalle Olimpiadi di Tokyo 2020

La spedizione olimpica italiana a Tokyo 2020 conquista 38 medaglie: un record assoluto!

Un risultato incredibile per la nostra nazione, ma con qualche piacevole sorpresa.

L'uomo più veloce del mondo: Marcell Jacobs

20210804121438ea.jpg

L'uomo più veloce del mondo nei 100 metri è italiano: Marcell Jacobs. Dopo aver superato Filippo Tortu, italiano più famoso in questa specialità, Marcell Jacobs si è anche laureato oro olimpico, stabilendo al contempo il record italiano ed europeo nei 100 metri piani.

Un trionfo del tutto inaspettato per gli italiani che hanno esultato come se fosse una finale di calcio per questo traguardo storico. Infatti, il 26enne di Desenzano del Garda ha vinto la prima medaglia azzurra nella disciplina regina dell’atletica e soprattutto d'oro. L'atleta italiano ha stabilito il nuovo record europeo di 9"80, precedendo lo statunitense Kerley (9"84) e il canadese De Grasse (9"89). 

Oro nel salto in alto: Gianmarco Tamberi

Quasi in contemporanea con Marcell Jacobs, si è laureato oro olimpico nel salto in alto: Gianmarco Tamberi. Un traguardo importante per lui e la nostra nazionale di atletica. L'oro è arrivato in ex aequo con il qatariota Mutaz Essa Barshim, con una cerimonia di premiazione da brividi con entrambi gli inni che sono stati suonati.

La gara è stata emozionante con Taberi che ha condotto senza mai sbagliare dai 2,19 metri fino ai 2,37 metri. Poi i tre errori consecutivi di entrambi a 2,39 così come il favorito della gara Mulaz Essa Barshim del Qatar. Il regolamento impone di rifare tutte le altezze da capo o di vincere a pari merito. Non sono serviti giri di parole e quindi oro pari merito per Tamberi e Barshim e bronzo al bielorusso Maksim Nedasekau. 

L'Italia e il record del mondo nell'inseguimento a squadre maschile: Filippo Ganna nella storia

Terzo e ultimo (cronologicamente parlando) oro inaspettato della spedizione azzurra è quello della squadra di inseguimento a squadre maschile (ciclismo su pista). La nazionale italiana ha vinto l'oro olimpico, stabilendo il record del mondo dopo un'insperata rimonta, trascinata da un fenomenale Filippo Ganna

Simone Consonni, Filippo Ganna, Francesco Lamon e Jonathan Milan dopo una grandissima rimonta hanno conseguito una grandissima vittoria per il nostro paese con un tempo di 3:42.032 che è il nuovo record mondiale.



Le altre medaglie azzurre

Oltre a queste medaglie d'oro insperate, sono arrivate altre tre medaglie del metallo più prezioso con Vito Dell'Aquila nel taekwondo, Ruggero Tita e Caterina Marianna Banti nella disciplina del catamarano misto foiling Nacra 17 e Federica Cesarini e Valentina Rodini nel canottaggio. 

A seguire ci sono state finora 9 medaglie d'argento, con quelle di Vanessa Ferrari nel corpo libero e di Gregorio Paltrinieri negli 800 stile libero da segnalare e con 15 medaglie di bronzo, con la storica medaglia di bronzo di Irma Testa nel pugilato femminile.

Italia da Record: tutte le medagli conquistate

Tutte le Medaglie d'oro Italia alle Olimpiadi

Vito Dell'Aquila (taekwondo, -58 kg)

Valentina Rodini e Federica Cesarini (canottaggio, pesi leggeri)

Gianmarco Tamberi (atletica, salto in alto)

Marcell Jacobs (atletica, 100 metri)

Ruggero Tita e Caterina Banti (vela, classe Nacra 17)

Simone Consonni, Filippo Ganna, Francesco Lamon, Jonathan Milan (ciclismo su pista, inseguimento a squadre)

Massimo Stano (atletica, marcia 20 km)

Antonella Palmisano (atletica, marcia 20 km)

Luigi Busà (karate, kumite -75 kg)

Lorenzo Patta, Marcell Jacobs, Eseosa Desalu, Filippo Tortu (atletica, staffetta 4×100)

Tutte le Medaglie d'argento

Luigi Samele (scherma, sciabola)

Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri e Manuel Frigo (nuoto, 4×100 stile libero)

Diana Bacosi (tiro a volo, skeet)

Daniele Garozzo (scherma, fioretto)

Giorgia Bordignon (sollevamento pesi, 64 kg)

Aldo Montano, Luca Curatoli, Enrico Berrè e Gigi Samele (sciabola a squadre)

Gregorio Paltrinieri (nuoto, 800 stile libero)

Mauro Nespoli (tiro con l'arco)

Vanessa Ferrari (ginnastica artistica, corpo libero)

Manfredi Rizza (canoa, K1)


Tutte le Medaglie di bronzo

Elisa Longo Borghini (ciclismo su strada, prova in linea)

Odette Giuffrida (judo, -52 kg)

Mirko Zanni (sollevamento pesi, 67 kg)

Nicolò Martinenghi (nuoto, 100 rana)

Maria Centracchio (judo, -63 kg)

Rossella Fiamingo, Federica Isola, Mara Navarria, Alberta Santuccio (scherma, spada a squadre)

Federico Burdisso (nuoto, 200 farfalla)

Matteo Castaldo, Marco Di Costanzo, Matteo Lodo e Giuseppe Vicino (canottaggio, 4 senza)

Stefano Oppo e Pietro Willy Ruta (canottaggio, doppio pesi leggeri)

Martina Batini, Erika Cipressa, Arianna Errigo e Alice Volpi (scherma, fioretto a squadre)

Lucilla Boari (tiro con l'arco)

Simona Quadarella (nuoto, 800 stile libero)

Irma Testa (boxe, pesi piuma)

Antonino Pizzolato (sollevamento pesi, -81 kg)

Thomas Ceccon, Nicolò Martinenghi, Federico Burdisso e Alessandro Miressi (nuoto, 4×100 misti)

Gregorio Paltrinieri (nuoto, 10 km acque libere)

Elia Viviani (ciclismo su pista, omnium)

Viviana Bottaro (karate, kata)

Piaciuto l'articolo? Faccelo sapere

Potrebbe interessarti

Unisciti alla Community più Esclusiva di Amanti dell'Italia nel Mondo