Ecco 10 spiagge d'Italia che non conosci. Dalla Liguria alla Calabria, 10 angoli di paradiso meno popolari, ma altrettanto meravigliosi da scoprire.

Ovviamente anche questa volta non è stata un’impresa facile riuscire a selezionarne solo 10, e che fortuna che è così! Pensate che nel 2022 circa 210 località e oltre 400 spiagge possono vantare il prestigioso titolo di Bandiera blu, riconosciuto in tutti i posti dove bellezza del mare e servizi di qualità sono la prima cosa.

Dopo aver selezionato le più belle spiagge del 2022, e le spiagge più belle raggiungibili solo in barca, è il momento di scoprire quali sono le spiagge un po‘ meno conosciute, ma altrettanto meravigliose. 

Non ti resta dunque che seguirci e tuffarti insieme a noi.

10. Spiaggia dei 300 gradini, Gaeta

Spiaggia dei 300 gradini, Gaeta

Un posto assolutamente incantevole, nei pressi di Gaeta, nel Lazio. Accessibile dopo una scalinata di 300 gradini, vale la pena visitarla anche se la discesa a mare non è troppo semplice da raggiungere in auto, data la collocazione del posto in un tratto di superstrada e la mancanza di parcheggi.

E‘ la bellezza della spiaggia però a ripagare di questa mancanza, sabbia fine e dorata, acqua cristallina e buoni odori provenienti dagli arbusti circostanti. Da Visitare.

9. Pozzallo, Marina di Camerota

Pozzallo, Marina di Camerota

Una spiaggia straordinaria come poche, immersa nel verde e circodata da rocce e picchi di montagna. Un piccolo angolo di paradiso nel cuore del Cilento, in Campania. La spiaggia  è raggiungibile comodamente in barca o con un trekking di circa 1 ora partendo da Lenticosa. La spiaggia è composta da sassi e sabbia e sono presenti servizi di ristoro e caffetteria. Davvero unica nel suo genere!

8. Cala Pulcino, Lampedusa

Cala Pulcino, Lampedusa

Se siete in vacanza a Lampedusa, perla della Sicilia, non potete perdervi questo gioiello. Una spiaggia tranquilla non troppo distante dalla ben più famosa Spiaggia dei Conigli. Conosciuta dai suoi abitanti per il paesaggio aspro, per le sue acque azzurre cristalline e per i suoi percorsi naturali che la circondano. Raggiungibile sia a piedi che in barca, una visita è consigliatissima.

7. Spiaggia di Campomarino

Spiaggia di Campomarino

Una spiaggia molto grande che ospita sia lidi, che strutture di ristorazione, oltre che diverse spiagge libere. Proprio queste ultime sono veramente immense, l‘ideale per chi non sopporta il caos e gli assembramenti di persone.

Qui a Campomarino c’è un mare stupendo e spazio per tutti. Questa località inoltre è una delle tre bandiere blu del Molise, insieme a Termoli e Petacciato. Un luogo non troppo conosciuto dal turismo di massa ma che vi lascerà super soddisfatti.

6. Spiaggia del Gigante, Monterosso

Il gigante di Monterosso

Un luogo sinceramente fenomenale, conosciuto per la grossa statua del “gigante“ che si affianca alla costa, un grande Nettuno monumentale scolpito da Arrigo Minerbi. Un luogo in cui è possibile rilassarsi sia presso lo stabilimento balneare attrezzato che presso la spiaggia libera adiacente. Noi consigliamo di arrivarci presto al mattino sia per i parcheggi che per gli affollamenti in spiaggia. Se sei in Liguria dovresti sicuramente farci un salto.

5. San Fruttuoso di Camogli

Cristo degli Abissi, San Fruttuoso di Camogli

Un gioiello incastonato in un’insenatura nel promontorio di Portofino, a metà strada tra Camogli e Portofino, la spiaggia di San Fruttuoso di Camogli vanta un’acqua cristallina e incontaminata. Siamo infatti nel Parco Naturale Regionale di Portofino, di fronte all’Area naturale marina protetta di Portofino. Se sei in Liguria, oltre alla spiaggia di Monterosso ti consigliamo un giro fino a San Fruttuoso.

La località è anche famosa per il Cristo degli Abissi, una scultura dalla funzione onoraria nata da un'idea di Duilio Marcante (uno dei padri della subacquea italiana) che, a seguito della morte dell‘amico Dario Gonzatti durante un'immersione nel 1947, spinse per la posa di un Cristo sul fondale marino. La statua fu realizzata da Guido Galletti e collocata in mare nel 1952.

Se ti interessa il mondo sott'acqua, l'Italia è ricca di luoghi affascinanti da visitare immergendosi. 

4. Fontane Bianche, Siracusa

Fontane Bianche, Siracusa

Sei in Italia eppure il clima e i colori ricordano più una spiaggia caraibica. Ti trovi in sicilia su una lunga spiaggia di sabbia bianca e bagnata da un mare turchese e cristallino, ci troviamo nella frazione di Fontane Bianche, nella splendida città di Siracusa. Ti trovi su una delle spiagge più belle di Siracusa e di tutta la costa orientale della Sicilia.

3. Felciaio a Capolivieri, Isola d’Elba

Felciato a Capolivieri, Isola d’Elba

Ecco un luogo da non perdere se quest'estate passi per l'Isola d'Elba. Una serie di baie e scogliere suggestive che circondano una spiaggetta sabbiosa caratterizzata da acque azzurre e cristalline. Un luogo immerso nel verde e nella natura più incontaminata adatto a tutti coloro che vogliono scoprire, per gli amanti del trekking e dello snorkeling.

2. Costa di Maratea

Spiaggia Nera, Maratea

Un luogo tranquillo fatto di ciottoli neri vulcanici che contrastano con le acque cristalline del tirreno

Un'oasi di pace, dove la bellezza della natura risulta incontrastata. Proprio questa pace permette di godersi i suoni e i colori della costa della Basilicata, senza mai rinunciare al relax. Super consigliato se fate una vacanza nel Sud-Italia.

1. Spiaggia di Roccella Ionica

Spiaggia di Roccella Ionica

La costa Ionica è da sempre una delle più belle del Mediterraneo, con spiaggia pulite e non troppo affollata, per via die flussi turistici che preferiscono andare in zone della Calabria dove sono presenti maggiori infrastrutture per il divertimento. La spiaggia di Roccella Jonica è una piccola perla del Mediterraneo con colori straordinari e con il mare, talmente limpido da riuscire a distinguere con chiarezza ogni piccolo movimento della fauna marina. Un sogno!

Piaciuto l'articolo? Faccelo sapere

Potrebbe interessarti

Potrebbe interessarti