Conosciuta come la "perla del Tigullio", la piccola e affascinante Portofino, in Luguria, è una meta per le vacanze dei vip di tutto il mondo.

I found my love in Portofino/perchè nei sogni credo ancor/lo strano gioco del destino/ a Portofino m’ha preso il cuor

Fred Buscaglione

La perla del Tigullio: Portofino

Da semplice borgo di pescatori a meta di vacanza dei vip: è Portofino, “la perla del Tigullio”, conosciuto da tutti per le sue casette colorate, la celebre piazzetta e soprattutto per essere uno dei luoghi italiani più amato dal jet set internazionale. Il clan Kardashian, Dolce e Gabbana, Valentino, Beyoncè e Jay-Z, Rihanna, Sarah Jessica Parker, Jennifer Aniston, sono solo alcune tra le celebrità che hanno passato qui le loro vacanze, godendo il mare blu, il relax, e lo shopping di alta moda. Portofino, rinomata meta del turismo d’elite, offre anche al turista “normale” molti svaghi, dal mare alle attrazioni culturali.

Cosa vedere a Portofino

Partendo dalla famosa piazzetta, in paese si possono ammirare l’Oratorio di Santa Maria Assunta, la Chiesa di San Martino e la Chiesa di San Giorgio, che si trova sull’omonimo promontorio raggiungibile a piedi. Sempre qui si trova il Castello Brown, un antico forte militare del XVI secolo, e il faro di Punta di Capo, uno dei punti più panoramici della zona. Camminando lungo i sentieri del Monte di Portofino si può inoltre arrivare anche all’abbazia di San Fruttuoso, verso Camogli, raggiungibile anche via mare: un luogo di pace e molto suggestivo, nella cui baia si trova il celebre “Cristo degli Abissi”, una statua di bronzo posta a 17 metri di profondità, stupenda attrazione per gli amanti delle immersioni; per i sub c’è anche il fondale di Cala degli Inglesi. Per chi al mare ama rilassarsi, a Portofino non ci sono grandi spiagge, come in tutta la Liguria: per arrivare all’unica distesa di sabbia bisogna recarsi a Paraggi, la cui omonima baia è anche detta “Spiaggia di Portofino”. Da Portofino a Paraggi, inoltre, esiste anche un percorso chiamato “Sentiero dei Baci”, dedicato ai più romantici. Gli amanti del trekking non resteranno delusi: Portofino si trova nell’omonimo Parco Regionale, con ben 80 km di sentieri e percorsi che si snodano lungo il territorio. E per chi ha fame di cultura, ai piedi del castello Brown, sul molo Umberto, si trova il Museo del Parco. Sorto nel 1987, presenta oltre 100 opere d’arte contemporanea di artisti di fama internazionale, dislocate su tre terrazze naturali che compongono il giardino. Arte e natura si fondono insieme, dando vita ad un emozionante percorso all’aria aperta.

Come raggiungere Portofino

Portofino è la località più nota della riviera ligure di Levante, nella parte occidentale del Golfo del Tigullio. Consigliamo a tutti di non cercare di arrivarci in auto: il centro abitato è infatti chiuso al traffico, eccetto autorizzati. Per raggiungere Portofino, pertanto, bisogna arrivare prima a Santa Margherita Ligure (autostrada A12 Genova-La Spezia, uscita Rapallo) e da lì proseguire in taxi o in autobus. Santa Margherita è anche la fermata del treno dove scendere e continuare con i mezzi pubblici su indicati. Decisamente più suggestivo arrivare a Portofino via mare: ogni giorno partono battelli da Genova, Camogli, Rapallo e Santa Margherita Ligure.

Piaciuto l'articolo? Faccelo sapere

Potrebbe interessarti