Esplora per categorie

Arte e cultura del Friuli Venezia Giulia

Arte e cultura del Friuli Venezia Giulia hanno risentito tanto della sua particolare storia, in particolare degli avvenimenti accaduti a partire dalla seconda meta del 19° secolo.

Proprio in quel periodo, infatti, in una Trieste ancora appartenente all'Impero Austro-Ugarico, nacquero e vissero Italo Svevo e Umberto Saba, entrambi tra i maggiori letterati della contemporaneità.

Anche l'arte Friuliana molto contaminata con quella mitteleuropea, ha avuto grande successo in quegli anni grazie all'opera di artisti quali Giuseppe Barison, Arturo Rietti, Gino Parin, Gino De Finetti, Guido Fulignot, Edoardo Del Neri, Ugo Carà, Carlo Sbisà, Federico Righi.

Cibo e sapori del Friuli Venezia Giulia

Cibo e sapori del Friuli Venezia Giulia risentono molto della grande varietà culturale dei popoli che hanno abitato la regione ma anche della struttura morfologica della regione.

Le ricette tipiche e più presenti sulle tavole friuliane sono il Frico, la Brovada, la Gubana e anche la Polenta. In Friuli, inoltre, viene prodotto il celebre prosciutto crudo di San Daniele, precisamente a San Daniele del Friuli.

La cucina del luogo annovera anche delle ricette di pesce sia di mare che di lago. Nel Friuli Venezia Giulia, inoltre, è diffuso l'allevamento di trota, soprattutto quella salmonata, con una produzione che copre il 40% del totale nazionale.

Tra le bevande alcoliche, oltre alla grande varietà di vini, spicca la Grappa.

Luoghi e itinerari del Friuli Venezia Giulia

La regione Friuli Venezia Giulia ha tanto da offrire ai turisti, sia in termini di turismo culturale, sia in termini di paesaggi naturali, dunque ci sono tantissimi luoghi e itinerari del Friuli Venezia Giulia che meritano di essere visitati.

Partendo dai borghi imperdibili come Trieste, con il meraviglioso Castello di Miramare, Gorizia, punto d'incontro tra oriente e occidente, ma anche Cividale del Friuli e Aquileia, entrambe nominate dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità.

Per quanto riguarda i paesaggi, quelli montani sono imperdibili, come il Parco Naturale delle Dolomiti Friulane, ma non mancano i paesaggi di mare, come quello della bellissima Lignano Sabbiadoro, splendida cittadina che affaccia sul mare Adriatico.

Storie e tradizioni del Friuli Venezia Giulia

La storia del Friuli Venezia Giulia è molto particolare poiché questo territorio è stato attraversato da diversi popoli: prima gli insediamenti romani di Aquileia e Cividale del Friuli, poi l'annessione all'Impero Austro-Ungarico e, solo di recente, l'annessione all'Italia. L'avvicendamento di questi popoli ha dato origine a varie tradizioni legate a epoche diverse: la leggenda del Puteum Aureo, ad esempio, risalente al periodo romano, o la tradizione dei Benandanti legata, invece, a culti pagani diffusi in Germania e tutto il centro Europa.