Scopri come è facile muoversi nella città di Bologna. Indicazioni pratiche sul trasporto pubblico per godere al meglio della bella città felsinea.

Bologna: la Dotta, la Rossa e la Grassa. Tre aggettivi che raccontano di una tradizione universitaria secolare, un centro storico di case medievali e una gastronomia che non ha rivali. A turisti e visitatori, in effetti, la città felsinea ha davvero molto da offrire, e ben oltre i suoi tre pittoreschi appellativi.

E, pur essendo una città dal patrimonio artistico e culturale immenso, con un centro storico davvero esteso, non possiamo che concordare che sia anche una città a misura d’uomo. In effetti, oltre a zone a traffico limitato, vaste piazze e una consistente rete di autobus, Bologna è anche arricchita da un reticolo infinito di portici che proteggono da secoli turisti e bolognesi dalla pioggia.

Insomma, l’offerta turistica è articolata e altrettanto lo è la linea del trasporto pubblico. Scopri come in questo articolo: al termine, troverai anche un interessante consiglio turistico!

Come muoversi a Bologna in modo facile con i mezzi pubblici

bologna

Muoversi in città è davvero semplice: non c’è la metro, ma la rete di autobus di Bologna è estesa ed efficiente. Non solo potrai muoverti agilmente nei diversi luoghi del centro, ma anche visitare le zone limitrofe, come la collina di San Luca, in lizza per divenire bene UNESCO, oppure arrivare dall’aeroporto.

La maggioranza delle tratte in città sono operate dall’azienda TPER, che cura il trasporto dei passeggeri a Bologna, Imola e Ferrara.

Analizziamo subito cosa si può fare e con quali biglietti.

Le linee del Trasporto pubblico a Bologna: ecco quali biglietti acquistare

bologna centro storico

Potrai scegliere il biglietto perfetto per te in base al numero di corse che vorrai effettuare, ma anche al tipo di mezzo che ti sarà più conveniente.

Alcuni biglietti, infatti, consentono di muoversi per Bologna non solo sfruttando gli autobus, ma anche i treni regionali, acquistando un unico biglietto.

Ecco quali sono tutte le possibilità attualmente previste per visitare al meglio la città di Bologna.

3 tipologie di biglietti per corse fino a 75 minuti

1. Biglietto ordinario: 1,50 euro.

È il biglietto standard. Consente di viaggiare nell'area urbana su qualsiasi bus, anche utilizzando più linee, per un massimo di 75 minuti dal momento della convalida. Il biglietto va timbrato ad ogni cambio autobus.

Per una panoramica delle linee urbane e degli orari, è possibile accedere a questa tabella.

2. Biglietto ordinario acquistato a bordo: 2 euro.

Si può comprare tramite l’emettitrice self service disponibile a bordo solo nel momento in cui si sale. Anche questo biglietto va convalidato ad ogni cambio autobus.

3. Mi Muovo City più Ticket: 1,80 euro.

Una soluzione comodissima che che consente di combinare tra loro gli autobus con i servizi ferroviari regionali di Trenitalia o TPER esclusivamente all’interno dell’area urbana di Bologna. Anche qui la validità massima è di 75 minuti. Può essere acquistato soltanto in stazione, presso il punto TPER autorizzato.

In quest'area del sito di TPER è possibile visionare l'elenco delle stazioni ferroviarie interessate da questo biglietto.

24 ore a Bologna con il biglietto giornaliero

La soluzione perfetta per chi vuole visitare Bologna in giornata. Ha un costo di 6 euro ed una validità di 24 ore dal momento della convalida. Può essere utilizzato per muoversi soltanto all’interno dell’area urbana di Bologna e va convalidato ad ogni cambio di autobus.

City Pass Bologna: fino a 10 corse incluse

Il carnet di 10 viaggi è comodo non soltanto se vuoi usufruire più volte del servizio pubblico, ma anche se viaggi in piccoli gruppi. Un unico City Pass consente infatti di convalidare fino a 7 passeggeri alla volta entro 3 minuti dalla convalida del primo viaggiatore.

I biglietti inclusi sono ordinari: dunque si hanno inclusi 10 biglietti urbani con un limite temporale di 75 minuti ciascuna. Il costo è di 14 euro a City Pass. Come per gli altri biglietti, se si utilizzano più corse è necessario obliterare il biglietto ad ogni cambio mezzo.

Aeroporto di Bologna-Stazione in soli 7 minuti

Un tempo anche questa linea era gestita dall’azienda TPER. Ora, invece, la tratta è operata dal Marconi Express, un treno su monorotaia che garantisce il collegamento tra l’aeroporto e la stazione di Bologna in soli 7 minuti. Il biglietto ha un costo di 9,20 euro per la sola andata, 17 euro per l’andata e ritorno, dove il ritorno è da effettuare entro 30 giorni dall’andata.

Questi biglietti sono acquistabili online, oppure presso le biglietterie fisiche autorizzate.

E non è finita qui!

City Red Bus & San Luca Express: muoversi a Bologna con i bus turistici

City Red Bus Bologna

Il City Red Bus e il San Luca Express sono un modo interessante di scoprire la città di Bologna stando comodamente seduti. Un sistema di audio guide in 10 lingue diverse, infatti, ti accompagnerà attraverso la città con approfondimenti storici, aneddoti e curiosità.

Potrai scendere e salire tutte le volte che vorrai e usufruire di un tour che nella sua interezza dura circa un’ora.

I City Red bus ti guideranno alla scoperta dei monumenti più importanti della città, dalle Due Torri fino alla famosa Basilica di San Luca.

Il San Luca Express, invece, ti permetterà di salire fino alla collina di San Luca, un luogo magico, tra storia, arte e natura, dove trascorrere una piacevole mezza giornata.

E se non vuoi fare una scelta tra queste due esperienze, puoi decidere di comprare il biglietto cumulativo City Red Bus e San Luca Express.

Insomma, questi due bus turistici ti garantiranno di scoprire la bellezza della città di Bologna da una nuova prospettiva.

Piaciuto l'articolo? Faccelo sapere

Potrebbe interessarti

Potrebbe interessarti