Al mare, in montagna, intimo o in grande. Qualunque sia la vostra idea di matrimonio, per la scelta della location vi diamo una mano noi. 

Sognate un matrimonio da favola ma pensate che sia necessario il conto in banca di George e Amal Clooney per coronare il vostro sogno? Non è affatto detto! Tutto ciò di cui avete bisogno è un po’ di organizzazione, tanta pazienza e la giusta guida tra le mani che vi dia qualche dritta per la scelta della location più adatta alle vostre esigenze.

Non solo i classici del matrimonio all’italiana, ma anche luoghi meno noti (se non addirittura insoliti) per celebrare la vostra unione. Con un occhio alla sostenibilità, tanto ambientale quanto del portafogli. 

5. Matrimonio in spiaggia e… in fondo al mar

Location matrimonio in Italia: San Fruttuoso

Ma anche in barca a vela o in una location panoramica a due passi dal Mediterraneo. Per moltissime coppie le nozze in spiaggia rappresentano il sogno romantico per antonomasia, e non serve necessariamente spendere una fortuna per organizzare la festa perfetta che incornici a dovere il giorno del sì.

La Sardegna è tra le regioni più gettonate per il wedding tourism e lungo i suoi 1.897 chilometri di costa trovare il vostro angolo di paradiso sarà un gioco da ragazzi. L’isola offre scorci mozzafiato vista mare per sorprendere i vostri ospiti in una terra antichissima e ricca di tradizioni, anche gastronomiche. 

Affondate i piedi nudi nella sabbia mentre stringete con una mano la vostra dolce metà e con l’arta un bicchiere di cannoau circondati dall’affetto degli amici più cari. Magari ad Alghero, la piccola Barcellona. Oppure a Stintino, bagnata da acque che sono tra le più incantevoli del Mediterraneo.

Il giorno seguente, se vi sentirete ancora carichi, potreste dirigervi in esplorazione del territorio e godere della vista sull'isola Piana e il parco nazionale dell’Asinara. Nel sud trovate Pula, in provincia di Cagliari: è un piccolo gioiello ideale per un destination wedding con i fiocchi.

Ci spostiamo in Liguria per parlavi di un’alternativa decisamente insolita alla classica cerimonia. Qui, la spiaggia di San Fruttuoso è già di per sé un luogo eccezionale, in cui stendersi al sole all’ombra di un’imponente monastero benedettino dell’anno mille.

Se poi considerate che potete immergervi per celebrare un matrimonio simbolico in fondo al mare al cospetto della statua sommersa del Cristo degli Abissi, allora per i promessi sposi appassionati di diving diventa una meta doppiamente imperdibile. 

Un matrimonio in Costiera Amalfitana o nella vicina penisola sorrentina è la scelta ideale per chi immagina una cerimonia squisitamente italiana. Sullo sfondo, i famosissimi borghi a picco sul mare dall’irresistibile mix di glamour e tradizione.

Se vi muoverete in anticipo e in modo mirato godrete di tutto il fascino di questi luoghi senza sforare il budget. Non solo la mondana Positano, Ravello, Amalfi, Maiori, ma considerate anche Vico Equense, Piano di Sorrento, Meta, Sant’Agnello o Massa Lubrense. 

4. Dimmi di sì in un borgo storico

Location matrimoni in Italia: borghi storici e città d'arte

Che il vostro sia un matrimonio intimo e accogliente o che abbiate in mente di fare le cose in grande, un borgo storico o una città d’arte sono location ideali per delle nozze indimenticabili d'impatto superlativo. 

Vi sentirete un po’ come Romeo e Giulietta (sperando in un finale migliore) mentre vi prometterete amore eterno a Verona, magari proprio sul famoso balcone di Giulietta. La città dell’amore è uno scenario incantevole perfetto per una cerimonia e con tantissime location super romantiche tra cui scegliere: ville, palazzi storici e relais. 

Non molto distante da Verona, Valeggio sul Mincio è un borgo incantato piccolo ma denso di attrattive, con i suoi edifici palladiani, gli antichi mulini ad acqua e i giardini (imperdibile il Parco Giardino Sigurtà).

Restando in tema di grandi amori (sebbene sfortunati), Gradara, nelle Marche, è un luogo dal fascino antico che ha visto consumarsi nelle sale della troneggiante Rocca Malatestiana la passione di Paolo Malatesta e Francesca da Rimini. La struggente storia dei due amanti ha ispirato tanto la pittura quanto la poesia e la letteratura italiane, da Dante a D’Annunzio. Se vi stuzzica l’idea di un matrimonio a tema, potreste perfino ricreare l’atmosfera medievale e rinascimentale con musiche e danze appropriate. Un viaggio nel tempo memorabile. 

Fra Bologna e Modena, Vignola è tra le cittadine più caratteristiche dell’Emilia Romagna. È famosa per le ciliegie, ma il suo bel centro storico, il castello e i palazzi ottimamente conservati la rendono una vera bomboniera. 

Indecisi sulla composizione floreale? A Spello non avrete questo problema, perché qui i fiori sono la cornice stessa della delicata cittadina umbra. Non solo colorano i balconi delle abitazioni, ma invadono letteralmente le strade del centro in occasione dell’annuale Infiorata.

3. Matrimonio eco-friendly in campagna: la Valle di Comino

Location matrimoni: Valle dell'Aquila

La campagna italiana regala panorami da cartolina in cui potreste essere voi stessi i protagonisti. Location immerse nel verde e luoghi a volte poco noti ma dai tratti idilliaci che aspettano solo di essere esplorati. Basta essere accurati nella ricerca per riuscire a organizzare la cerimonia dei vostri sogni senza scendere a compromessi su scenario, cibo ed esperienze che avete sempre sognato per il vostro matrimonio.

La Valle di Comino, nel cuore della Ciociaria, è uno di quei posti che vi entrano nel cuore. Un’oasi verde sorprendente che abbraccia ampli paesaggi collinari e borghi ospitali impassibili allo scorrere dei secoli, che tengono vive con fierezza le proprie tradizioni culturali e artigianali.

Meravigliatevi dinanzi alle misteriose mura ciclopiche di Atina e rilassatevi nella cornice del Lago di Posta Fibreno, una riserva incontaminata che lascia a bocca aperta. Nelle vicinanze, trovate le piste sciistiche di Prati di Mezzo e Forca d’Acero, mentre a Picinisco e alle Gole del Melfa ci si cimenta nell’arrampicata su roccia. Vi piace volare? Dedicatevi a parapendio e deltaplano.

Per i festeggiamenti, d’obbligo virare verso location da sogno perfettamente incastonate nella tranquillità verdeggiante della Valle di Comino. Un ricevimento a Valle dell’Aquila, ad esempio, conquisterà anche gli invitati dai gusti più difficili. 

Gli ampi spazi di questo delizioso hotel di charme 4 stelle eco-friendly sono realizzati con l’impiego di materiali naturali e bio-compatibili. Luoghi come Valle dell’Aquila renderanno ancora più speciale il vostro giorno più bello, e non solo per l’attenzione ai dettagli, la cura degli arredi e l'ottima cucina a chilometro zero. L’incanto del paesaggio che lo circonda è un plus irrinunciabile. 

I presupposti perché voi e i vostri ospiti decidiate di prolungare il vostro soggiorno ci sono tutti. Nei dintorni si trovano molte attrazioni turistiche, come le abbazie di Montecassino e Casamari, il Castello di Vicalvi o il sito archeologico dell’Acropoli di Arpino

2. Matrimonio nel bosco

Matrimonio nel bosco. Santuario di Castelpetroso

Le fronde degli alberi come copertura, erba e fogliame come tappeto, il canto degli uccellini come coro. Avete mai considerato l’idea di sposarvi in un bosco? Non dovrete neanche curarvi troppo degli addobbi, perché lo scenario è già offerto dalla natura rigogliosa. Occhio al terreno, sceglietelo pianeggiante per non dover camminare in pendenza, e assicuratevi che la location della cerimonia sia facilmente raggiungibile dagli invitati. 

Se il vostro sarà un matrimonio religioso, cercate boschetti in prossimità di piccole chiese di campagna, l’Italia ne è piena. In alternativa, individuate dimore storiche, casali e castelli con annesse tenute in cui svolgere tutto, dalla celebrazione alla festa al pernottamento.

In Molise troverete quiete e bellezza, uno sfondo fiabesco ricco di meravigliose zone green ideali per un evento romantico e dallo stile boho chic. Boschi e paesini arroccati circondati dal verde punteggiano la regione. Da non perdere una visita al santuario di Castelpetroso: la basilica minore del XIX secolo in stile neogotico sembra quasi un castello disneyano, chissà che non vi venga voglia di sposarvi proprio qui.   

Matrimonio ad alta quota? Rocca Calascio, il borgo di Ladyhawke (ricordate il film con Michelle Pfeiffer e Rutger Hauer?) vi conquisterà con vedute mozzafiato e le atmosfere rustiche delle montagne abruzzesi. 

E se volete salire ancor più su, in Valle d’Aosta l’effetto fiaba è assicurato. Non vi resta che lasciarvi ispirare dal candido splendore delle vette alpine: baite, castelli, mongolfiere o, perché no, paracadute. 

1. Matrimonio sulle strade del vino

Location matrimoni in Italia: le strade del vino

Volete dare al vostro giorno un’impronta d’italianità inconfondibile? Pensate ad un matrimonio in vigna e scegliete la location dei vostri sogni nelle regioni famose per la produzione dei vini più amati e pregiati.

Ideale per nozze intime e raccolte con pochi partecipanti ma anche per una cerimonia più dinamica e festaiola, questo particolare matrimonio a tema delizierà occhi e palato. Ma attenzione a non esagerare con i brindisi!

Langhe-Roero e Monferrato, Patrimonio UNESCO dal 2014, sono tra le mete più romantiche per un matrimonio in Piemonte. Sullo sfondo, colline e pendii coltivati a vite, pievi antiche e vigne perfette per accogliere i vostri ospiti. Allestite un banchetto all’esterno con vista sui poggi piemontesi, deliziatevi con le specialità della cucina locale e brindate con Barbera, Barolo, Barbaresco o Nebbiolo.

Un destination wedding nelle colline del Chianti, in ville secolari, tenute panoramiche e palazzi storici, fa sognare eccome! Immaginatevi passeggiare tra le cantine e i vigneti della Toscana, magari in estate, quando i filari di viti sono ricolmi di grappoli d’uva e il paesaggio è ammaliante, fatto apposta per il vostro shooting fotografico.

Affacciatevi sul mare di Pantelleria mentre intorno a voi distese di viti di uva Zibibbo, Patrimonio dell’Unesco, fanno da scenografia a un buffet all’insegna degli abbinamenti perfetti cibo-vino. Oppure, prevedete un pranzo o una cena in un vigneto di Nerello Mascalese a due passi dall’Etna. Le possibilità sono tante, fatevi guidare dal vostro gusto e… tanti auguri da parte di Visit Italy. 

Piaciuto l'articolo? Faccelo sapere

Potrebbe interessarti

Potrebbe interessarti