tickets banner

Vi piacerebbe incontrare un cervo libero mentre passeggiate per le strade di un borgo? A Villetta Barrea, in Abruzzo, è possibile. 

Villetta Barrea è un piccolo borgo arroccato su uno sperone roccioso nella bellissima regione dell'Abruzzo e immerso nella natura del Parco Nazionale d'Abruzzo. Il paesino è una meta ideale per gli amanti della natura e delle escursioni in montagna.

Il villaggio abruzzese vi stupirà soprattutto per la presenza di abitanti insoliti, i cervi. Infatti, Villetta Barrea è conosciuto come il "borgo dei cervi" per la presenza di numerosi cervi che passeggiano liberi nel villaggio, e che avrete la possibilità di incontrare facilmente lungo le sue strade.

Tra casette in pietra, vicoli di ciottoli, chiesette, sentieri naturalistici, laghi e cervi, la visita al borgo sarà un'esperienza unica.

Scopriamo insieme cos'altro ha da offrire questa gemma nascosta dell'Abruzzo!

Villetta Barrea: centro storico e luoghi di interesse

Villetta Barrea nel Parco Nazionale d'Abruzzo

Villetta Barrea è un paesino di soli 600 abitanti a pochi km dall'Aquila che vale davvero la pena visitare. Una passeggiata per il centro vi riporterà indietro nel tempo. Qui potrete perdervi tra un labirinto di pietre fatto di casette accantonate l'una sopra l'altra, viuzze strette e lunghe, e rampe di scale.

Il borgo ha l'aspetto fortificato e venne fondato da un gruppo di monaci benedettini intorno all'anno 1000. Il paese opsita un Castello costruito nel 1300, di cui oggi è rimasta soltanto una torre che ospita il Museo della Chiesa Parrocchiale. A Villetta Barrea potrete visitare anche varie chiese antiche. La Chiesa di San Rocco, al cui interno sono custodite bellissime opere del '700, e lo Studio, un convento-fortezza unico nel suo genere.

All’interno di un vecchio mulino del ‘400 potrete visitare il Museo dell’Acqua, in cui viene spiegato il ciclo dell’acqua e la lavorazione della lana. Di rilevante importanza è il Museo della Transumanza, una vera e propria testimonianza dell’attività principale che per anni ha sostenuto l’economia del piccolo borgo.

Alla ricerca dei cervi a Villetta Barrea

Una delle caratteristiche particolari ed insolite di Villetta Barrea è l'invasione pacifica di cervi che ormai da anni popolano il suo centro storico e dintorni. Questi pacifici animali erbivori scendono dalle montagne e passeggiano rilassatamente tra i vicoli del borgo, regalando un'esperienza unica e irripetibile a cittadini e visitatori. Infatti, è davvero raro poter ammirare questi fantastici animali da vicino in piena tranquillità e calma, all'interno di un paese.

Ovviamente, ci sono dei posti dov'è possibile avvistarli con più facilità. Ad esempio, nelle zone più ricche di verde che sorgono lungo il Fiume Sangro, nei pressi del Lago di Barrea e della Villa Comunale.

Aree Naturali e Sentieri vicino Villetta Barrea

Durante la vostra visita rimarrete affascinati dal panorama e dalla rigogliosa natura che circonda il borgo. Villetta Barrea si affaccia sul Lago di Barrea ed è attraversato dal Fiume Sangro, incorniciato da montagne e boschi.

La passeggiata pedonale lungo il Fiume Sangro è una delle cose più belle da fare a Villetta Barrea. Lungo il cammino, potrete ammirare dei bellissimi scorci sul borgo e magari incontrare un cervo nei paraggi. Da qui potrete dilungarvi fino a raggiungere le sponde del Lago di Barrea, in prossimità del parco del paese. Al lago è possibile fare il bagno e in estate troverete delle vere e proprie spiagge attrezzate.

Da non perdere è una visita alla Riserva Naturale della Camosciara, a 3 km dal centro abitato. In quest'area protetta, che si estende su oltre 130.000 km, oltre alla possibilità di avvistare cervi, potrete anche incontrare camosci, lupi, orsi e l'aquila reale. Formata da un anfiteatro roccioso di calcare, la Camosciara ospita innumerevoli sentieri tra cascate, ruscelli e boschi che vi lasceranno a bocca aperta. Tra i più suggestivi, vi suggeriamo di percorrere quello che porta alle Cascate delle Ninfe e delle Tre Cannelle.

Potrebbe interessarti

Potrebbe interessarti