Stanco di costruire castelli di sabbia? Regala ai tuoi bambini una vacanza indimenticabile in Sardegna, con queste cinque idee a prova di noia

Quando si è in vacanza in Sardegna con la famiglia certo non ci si pone il problema di cosa fare: spiagge bianchissime, acque cristalline alla portata dei più piccoli, città a misura d’uomo e tanta natura.

I bimbi saranno felicissimi di costruire castelli di sabbia ed esplorare il basso fondale tra un gelato e l’altro, per tutto il giorno.

Ma se vuoi una giornata diversa, c’è tanto di più da scoprire.

Parchi divertimenti, dinosauri, giochi acquatici e avventure, ecco qualche attività alternativa e divertente da proporre ai tuoi bambini.

5. Il Trenino Verde

Se i tuoi figli amano i treni e tu vuoi goderti il panorama della Sardegna più genuina e selvaggia, senza dover guidare o cercare parcheggio, il Trenino Verde è l’esperienza che fa per voi!

Cinque diverse tratte immerse nel verde, per godere di profumi, colori e piccoli borghi fuori dalle solite rotte turistiche.

Con i suoi 438 km complessivi, il Trenino Verde ha la più lunga rete ferroviaria turistica d’Europa. Un'esperienza originale di turismo lento, rilassante, alla portata di tutti, ideale anche per nonni e nipotini!

Però, attenzione: il Trenino, essendo datato e mantenuto nella sua originalità, non è dotato di nessuna comodità “moderna”, come aria condizionata, sedili imbottiti, o bar-ristorante.

Ma niente paura! Esiste la possibilità di scegliere fra tre diversi itinerari: Relax Breve, Escursione Medio, e Impegnativo Lungo.

Scegli attentamente, anche in base alla resistenza dei piccoli, e non dimenticare uno zaino con snack, acqua e macchina fotografica usa & getta; sarà divertente giocare ai fotografi con il naso schiacciato contro il finestrino!

4. Parchi Acquatici

Nulla batte il mare e i suoi colori, senza parlare del rumore della risacca e del fondale mosso dalle onde.

Ma se voleste un po’ di divertimento sfrenato, tra tuffi acrobatici, giochi gonfiabili e animazione, puoi valutare di prenotare una giornata per tutta la famiglia in uno dei fantastici parchi acquatici presenti sull’isola sarda.

Tra aree ristoro, prati, parcheggio e attrazioni acquatiche, c'è tutto il comfort e il divertimento per te e i tuoi bambini. E tra un tuffo e l’altro, sarà anche facile per loro fare nuove amicizie.

3. Animali fantastici... e dove trovarli

Amanti degli animali, sfoderate i vostri binocoli e guardate lontano!

Per i piccoli animal lovers niente di meglio di una passeggiata in uno dei tanti parchi dell’isola.

Potreste andare alla scoperta di cervi e daini al Parco Donnortei o scrutare il cielo in cerca di grifoni all’Oasi Faunistica del Parco di Porto Conte.

Per chi sogna di cavalcare un possente destriero, sarà emozionante fare visita ai cavallini nel Parco della Giara. Se volete qualcosa di più comodo, invece, non vi resterà che scegliere una delle tantissime strutture agroturistiche dell'isola.

Ma non solo! In Sardegna si trovano anche 400 specie di farfalle, da ammirare immersi nella natura. Se sarete abbastanza buoni, saranno loro a posarsi sul vostro naso.

Per non parlare dei tanti servizi di snorkeling, tra banchi di pesci e granchietti (mi raccomando, guardare senza toccare!).

Incantevoli soste, per sentirsi in una fiaba.

2. Parchi Avventura

Se i tuoi bambini sono avventurosi, spericolati e amanti delle sfide e dell’attività fisica, stupiscili con una giornata al parco avventure!

Arrampicate, liane, ponti sospesi, pareti da scalare… l’offerta avventurosa è ricca e ben distribuita su tutta l’isola, da Alghero ad Arbatax, sino Sestu.

Pronti con i caschetti e le ginocchiere?

1. Sardegna in Miniatura

Avresti mai creduto possibile, vedere tutte le attrazioni e i monumenti della Sardegna in una passeggiata di poche ore?

Ebbene, basterà prenotare una gita al Parco Sardegna in Miniatura, meraviglioso parco tematico ricchissimo di informazioni e divertimento. Pensa che ospita ben cinque diverse aree tematiche, quindi con un unico biglietto potrai visitare:

- Il Parco dei Dinosauri, per conoscere i giganti che dominavano la terra (farà impazzire i tuoi bambini, se amano Jurassic Park). C’è anche uno spazio dedicato proprio al gigantesco Megalodonte, e un altro con i cuccioli di dinosauro.

- Il Parco Natura e l’Oasi delle piante grasse, per piccoli botanici

- Il Planetario e il Museo dell’Astronomia, per scoprire le stelle e sentirsi un po’ astronauti

- Il Parco Nuragico, per conoscere una civiltà millenaria e i suoi antichi riti nell’isola

- La Voliera dei Pappagalli, coloratissimi e chiacchieroni

- Il Parco delle Miniature, con riproduzioni mini dei maggiori siti d’interesse della Sardegna, con la possibilità di circumnavigarla in barca. Un’avventura da non perdere!

Tantissimo da vedere e le pause non sono un problema: c’è un ristorante con menù tipico, e tutti i servizi di sorta.

Questo è un vero classico per i bambini della Sardegna, che lo visitano almeno una volta durante l'anno scolastico. Un’esperienza davvero emozionante che i tuoi bambini certo non dimenticheranno.

Insomma, di tutto e per tutti i gusti!

Appuntamento in Sardegna, allora. Regalate ai vostri bambini ricordi indimenticabili, e tante storie da raccontare al rientro dalle vacanze. Non dimenticate di fare tante foto.

Potrebbe interessarti

Potrebbe interessarti