11 località, 5 regioni, 3 patrimoni UNESCO: un itinerario da est a ovest rivolto alla valorizzazione e alla promozione delle bellezze storiche, culturali e naturali del centro e del nord Italia.

Hai mai pensato di poter assaporare a pieno la bellezza del Made in Italy attraverso un insolito tour che ti permetterà di visitare le bellezze del nord e del centro Italia? Un viaggio da est a ovest, da Verona fino a Firenze e da Genova a Milano: un viaggio che da una località lacustre ti porterà presso una città bagnata da uno dei fiumi più importanti del territorio settentrionale italiano per poi spingersi fino alle sponde di un luogo bagnato dal mare, passando per tre patrimoni naturali UNESCO. Seguici durante questo magnifico tour, e vivi con noi l'esperienza. 

Giorno 1 e Giorno 2: Verona e Sirmione

20210305165124sirmione-garda_@visitbrescia-1600x1066.jpg
Il primo giorno inizia con l'arrivo presso una delle città d'arte più ambite del nord Italia: Verona. Successivamente all'atterraggio dell'aereo, sarai accompagnato verso l'hotel designato per il pernottamento in città: lascia le tue valige e goditi dal tardo pomeriggio la permanenza a Verona, avendo a disposizione del tempo libero per poter scegliere in quale dei suggestivi ristoranti e osterie della città poter cenare. Riposati, e al mattino seguente preparati per l'abbondante colazione che ti garantirà la carica giusta per poter affrontare il tuo primo giorno completo in Italia: visiterai il centro storico di Verona, città definita patrimonio UNESCO, famosa per aver raccontato le storie degli sfortunati innamorati Romeo & Giulietta. Dopo una mattina trascorsa alla scoperta del luogo, sarai successivamente accompagnato presso Sirmione, una suggestiva località affacciata sul Lago di Garda: pur essendo molto vicina alla città di Verona, Sirmione è parte della provincia di Brescia, in Lombardia. La località è rinomata in tutto il mondo per diverse ragioni, sia dal punto di vista turistico grazie alle acque termali che offre e alla storia romana che conserva nel tempo, sia geografico data la curiosa penisola sulla quale estende il suo territorio. La città vanta un ricco patrimonio storico e artistico come il Castello di Sirmione e le Grotte di Catullo, racchiusi da una cornice turchese, per le acque termali che la circondano, ma anche verde, per i parchi e gli alberi che giocano un ruolo visivamente suggestivo e in armonia con l'antica fortezza e l'esperienza museale a cielo aperto. Terminata la visita della città, tornerai nuovamente a Verona, per poter cenare e per un ultimo saluto serale.

Giorno 3: Padova e Ferrara

202103051714385-cose-da-vedere-a-padova.jpg
Ultima colazione presso l'hotel di Verona per poi partire alla scoperta di Padova: a circa 90km (un'ora di auto) da Verona, Padova è uno dei centri urbani più interessanti del nord-est Italia. Visitando Padova avrai finalmente modo di visitare la Basilica di Sant'Antonio, conosciuta a livello mondiale con il nome di "Basilica del Santo" o, più semplicemente, come il "Santo". La Basilica è uno dei principali luoghi di culto della regione Veneto e si presenta come una magnifica opera architettonica che sperimenta diversi stili: dal romanico al gotico, dal bizantino al rinascimentale, fino al barocco, incastrando con estrema suggestione elementi di notevole curiosità artistica. Successivamente la visita del centro storico della città, avrai il tempo necessario per poter pranzare, per poi recarti nel primo pomeriggio verso Ferrara, distante circa 80km da Padova e attraversando i confini del territorio regionale Veneto raggiungendo la regione dell'Emilia-Romagna. Il filone delle città d'arte settentrionali italiane prosegue con la visita della cosiddetta "città rinascimentale" che percorrerai a piedi per l'intero pomeriggio prima di partire la sera stessa per Firenze, la capitale indiscussa dell'arte Italiana: questo non prima di una ricca cena, naturalmente a base di pasta Italiana!
20210305175247cosa-vedere-a-ferrara-in-un-giorno.jpg


Giorno 4: Firenze, Pisa e Lucca

20210305181735firenze-5188542_1280.jpg
Prima colazione presso l'hotel ospitante a Firenze e partenza immediata per Pisa, conosciuta in tutto il mondo per la cosiddetta "torre cadente" data la sua unica e caratteristica inclinazione : in realtà Pisa, o meglio, Piazza Duomo denominata Piazza dei Miracoli è stata dichiarata patrimonio dell'umanità UNESCO e comprende la Cattedrale (Duomo di Santa Maria Assunta) edificata tra il 1063 e il 1118 in stile romanico pisano, la Torre Pendente (chiamata anche Torre di Pisa) , il Campo Santo e il Battistero. Successivamente la permanenza di poche ore presso Pisa, ti troverai nuovamente in viaggio alla scoperta di Lucca, antica città risalente al VI (o VII) secolo a.C. e ritenuta fondata dagli Etruschi. Il centro storico della città è diviso dal centro "nuovo" da mura cittadine lunghe circa 4km, che circondano la parte antica e la tengono separata dal continuo espandersi della città. In tardo pomeriggio tornerai nuovamente a Firenze, per goderti una cena in centro città e un'obbligatoria passeggiata serale.
20210305211255Pisa_Duomo.jpg


20210305211308Lucca-1112x630__1_.jpg


Giorno 5 e giorno 6: Cinque Terre e Genova

20210305211316Vernazza,_Cinque_Terre_(panorama).jpg

Sveglia presto al mattino, colazione ed escursione presso le Cinque Terre. A pochi chilometri dal confine tra la regione Toscana e la regione Liguria, le Cinque Terre sono un tratto di costa frastagliata successiva alla città di La Spezia. Oltre ad essere diventato nel corso del tempo un Parco Nazionale, è divenuto anche patrimonio dell'umanità UNESCO di genere naturalistico. Appartengono alle Cinque Terre località di cui non conoscerai il nome ma che sicuramente una volta nella vita avrai visto come, partendo da est a ovest, Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso al Mare. Lo splendido tour lungo la costa delle Cinque Terre include una totale giornata libera alla scoperta dell'intero territorio e, se il tempo permette, perché non fare un giro panoramico in barca? 

La giornata si concluderà con il rientro presso l'hotel a Firenze, che il giorno dopo lascerai alla scoperta del capoluogo ligure: Genova, conservatrice di palazzi seicenteschi dallo stile architettonico molto simile al modello inglese. L'intera giornata, insieme al pranzo e alla cena, sarà totalmente libera, alla ricerca degli scorci più interessanti della città.

20210305221834genova-vista.jpg


Giorno 9, 10 e 11: Genova, Milano e Bergamo

20210305222601portofino.jpg

Dopo la visita alla celebre costa delle Cinque Terre, la permanenza in Liguria non è terminata: durante la giornata successiva ti aspetterà una visita a due località vicine caratterizzate da una comune bellezza naturalistica: Rapallo e Portofino. Dopo una breve permanenza presso la località di Rapallo, famosa per il suo piccolo golfo balneabile, prenderai un traghetto alla scoperta di Portofino, una delle località più chic italiane. L'intera area abitativa è parte del Parco Regionale omonimo, che si affaccia sull'Area Naturale Marina Protetta. Località ricca di sentieri caratteristici e affascinanti che ti faranno scoprire un altro punto di vista della peculiare costa frastagliata ligure, ti spingerai fino al monastero benedettino di San Fruttuoso, risalente all'XI secolo, e la sua spiaggia. La giornata si concluderà con il rientro a Rapallo e la partenza verso Milano con arrivo in serata presso l'hotel ospitante.

Prima colazione a Milano, la città d'arte, moda e spettacolo per eccellenza, e, dopo il primo pasto della giornata, inizierai il tour della città scoprendo alcune delle bellezze artistiche della città, come il Castello Sforzesco alle porte di Parco Sempione, la Chiesa di Santa Maria delle Grazie, la suggestiva zona dei Navigli, il Duomo e l'omonima piazza, il Teatro alla Scala e le vicine vie dello shopping. Esploreari la città autonomamente e in piena libertà: da non escludere sicuramente Piazza Duomo per una visita alla vicina Galleria Vittorio Emanuele II e al Palazzo Reale, ma anche il quartiere di Brera e Piazza Game Aulenti. La seconda parte della giornata sarà destinata alla visita di Bergamo e la conseguente salita in funivia fino a Bergamo Alta, edificata su una collina protetta dalle proprie peculiari mura. Il centro pulsante di Bergamo Alta è la Piazza Vecchia, considerata dall'architetto Le Corbusier "una delle piazze più belle d'Europa". In prima serata è previsto il rientro a Milano, dove passerai l'ultima notte per poi prendere l'aereo di ritorno per la tua residenza il giorno successivo, dopo chiaramente la colazione in hotel.

20210305230008Milano_Duomo-163013.jpg


202103052303161_xLuH92rxPGjrtr65QDaQFA.png


E se potessi vivere questa fantastica esperienza?

Grazie per aver viaggiato con noi, attraverso il nostro percorso alla scoperta dell'Italia settentrionale. Posso finalmente dirti che il Gran Tour Settentrionale italiano è finalmente disponibile!

Richiedi informazioni sul prossimo viaggio e le partenze disponibili, e prenota una vacanza in Italia senza paragoni. 

Clicca per il Grand Northern Italy Tour!

Piaciuto l'articolo? Faccelo sapere

Potrebbe interessarti

Unisciti alla Community più Esclusiva di Amanti dell'Italia nel Mondo