Metti da parte ombrello e impermeabile e pianifica il tuo viaggio con i nostri 5 consigli su cosa fare a Venezia quando piove.

tickets banner

Sei finalmente arrivato a Venezia, una delle città più affascinanti e romantiche d'Italia, ma all'improvviso, mentre cammini tra le calli, inizia a piovere.

Niente panico: sono moltissimi i posti all'asciutto dove potrai rifugiarti e continuare a meravigliarti. Qui infatti vogliamo suggerirti cosa fare a Venezia quando piove senza rovinarti la vacanza, ma soprattutto senza la necessità di aprire l'ombrello. Partiamo! 

La nostra guida su cosa fare a Venezia quando piove

La nostra guida su cosa fare a Venezia quando piove

Città d'arte, di storia e di buon cibo, Venezia ha forse più di altre un rapporto particolare con l'acqua. Il legame indissolubile con la sua laguna è indubbio e le foto di turisti che avanzano in una piazza San Marco sommersa, sfidando le intemperie, fanno spesso il giro del mondo nei periodi di acqua alta in cui la piena invade le calli e le piazze.

Questo dimostra quanto la Serenissima sia un luogo fuori dall'ordinario, in cui la pioggia e il maltempo non rappresentano un ostacolo, ma quasi una scenografia naturale. Ed ecco perché qui ti spieghiamo come sfruttare le intemperie per una visita senz'altro originale: vieni con noi a scoprire cosa fare a Venezia quando piove. 

Visita Venezia con Venice Pass

5. Rifocillarti con spritz e cicchetti

Cosa fare a Venezia quando piove: spritz e cicchetti

Dopo una lunga passeggiata culturale, quale modo migliore per rilassarsi se non con un bell'aperitivo? Il Veneto è la regione in cui potrai assaggiare i migliori spritz della tua vita, ai quali vengono affiancati i celebri cicchetti, dei piccoli assaggi serviti su fettine di pane o quadratini di polenta. Insieme a questo classico drink per l'aperitivo (un mix di prosecco, acqua tonica e Aperol o Campari) potrai assaggiare un finger food onnipresente molto prima che questo concetto diventasse un trend.

Qualche tipicità? Alici marinate, sarde in saor, polpette di carne o pesce o il tradizionale baccalà mantecato. Ed ecco perché una visita ai bacari della città, le osterie dove si serve questo abbinamento, è un must per il tardo pomeriggio: ecco cosa fare a Venezia quando piove senza pensarci troppo su se senti un languorino. 

Insieme alle gondole, il vetro di Murano e le maschere sono certamente i simboli più celebri di Venezia e per questo vogliamo presentarti un luogo magico e fuori dal tempo dove questi sono gli assoluti protagonisti. The Glass Cathedral Santa Chiara è uno spazio dal fascino antico e dallo stile principesco, una ex chiesa il cui pavimento è stato calcato dai Dogi e dalle loro corti e al cui interno si trova una fornace attiva per la lavorazione del vetro. Dal 2016, la struttura è sede di numerosi eventi, balli in maschera e feste a tema che ti permetteranno di viaggiare nel tempo e di sfoggiare un look settecentesco per un ballo vero e proprio.

In particolare, durante il Carnevale, potrai partecipare a The Glass Slippers, un'esperienza unica che prevede un ricco galà con cena e un dj set con performance che trae la sua ispirazione dalla storia di Cenerentola e della sua scarpetta - che prenderà vita davanti ai tuoi occhi grazie all'abilità dei maestri vetrai.

3. Assistere alla lavorazione del vetro e delle maschere

Cose da fare a Venezia quando piove: laboratorio del vetro

Se ammirare i pregiati manufatti in vetro e indossare una maschera non ti basta, sappi che se vorrai potrai assistere alla loro creazione proprio davanti ai tuoi occhi. Sì, perché tra l'elenco di cose da fare a Venezia quando piove ti proponiamo un'esperienza indimenticabile, ovvero un tour che consiste in una visita a un laboratorio artigianale di maschere e a una fabbrica di vetro soffiato.

I più grandi artisti veneziani che con la loro creatività hanno reso il Carnevale un evento imperdibile e il vetro uno dei tesori inestimabili del nostro paese, saranno a tua disposizione per mostrarti tutte le fasi e le tecniche che si celano dietro alla creazione di manufatti di grande pregio e valore artistico. Avrai inoltre la possibilità portare a casa la tua maschera personalizzata. 

Punta di diamante del repertorio artistico locale e nazionale è certamente la Collezione Peggy Guggenheim. Se ti chiedi cosa fare a Venezia quando piove, questo spazio museale celebre in tutto il mondo è certamente la risposta che stai cercando.

La collezione si trova a Palazzo Venier dei Leoni, splendido esempio architettonico sul Canal Grande, a pelo d'acqua, che fu la residenza Peggy Guggenheim, celebre collezionista e mecenate, dal 1949 al 1979 e che poco dopo divenne il museo vero e proprio che conosciamo oggi. Qui sono conservate opere d'arte inestimabili dei nomi più celebri del Novecento, come Mondrian, Pollock, Klee, Picasso Magritte, Kandinsky e tanti altri che hanno glorificato l'arte europea e americana contemporanea. Se hai voglia di una passeggiata nell'arte quando fuori imperversa il maltempo, leggi il nostro approfondimento in proposito.  

1. Salire sul campanile di San Marco e ammirare il panorama.

Completiamo la nostra fuga dalla pioggia salendo sul campanile di San Marco e scoprendo un panorama mozzafiato. La basilica, conosciuta anche come la Chiesa D'Oro, è uno splendido esempio di architettura bizantina, che domina l'omonima piazza con la sua maestosità, con il suo trionfo di mosaici e pietre preziose incastonate nel marmo, per ospitare le spoglie del Santo Patrono della Serenissima. Sul punto più alto la vista è davvero speciale e ti offre una visione alternativa e privilegiata della piazza, di Palazzo Ducale e di tutta la laguna: una vera e propria cartolina in tempo reale. 

Scegli cosa fare a Venezia quando piove per la tua vacanza

Venezia quando piove: scegli cosa fare

Assaporare l'autenticità di Venezia, come avrai potuto vedere, è possibile anche quando il cielo è grigio e il sole non accenna a uscire. In questa affascinante città, infatti, il maltempo contribuisce ad aggiunge un tocco romantico, decadente, e a favorire una visita in quei luoghi al chiuso che forse, con un clima più caldo, non prenderesti in considerazione. Scegli cosa fare a Venezia quando piove tra le opzioni che ti abbiamo proposto per sentirti un veneziano in piena regola. 

Potrebbe interessarti


Potrebbe interessarti