Scopriamo i vicoli pittoreschi, i panorami mozzafiato e le tradizioni locali che rendono Anacapri uno scorcio meraviglioso.

tickets banner

Anacapri, asserragliata ed incastonata sulle alture dell'isola di Capri, è un luogo dove il tempo pare realmente essersi fermato, pure esso in estasi di fronte alla sua bellezza.

Lontano dalla frenesia turistica della vicinissima e ricercatissima Capri, questo affascinante borgo offre un'esperienza autentica e selvaggia, intrisa di tradizione e bellezze naturali.

Con le sue stradine acciottolate, le case bianche e i giardini fioriti, Anacapri invita i visitatori a immergersi in un'atmosfera rilassata e genuina. I visitatori, in questo caso, non sono unicamente turisti; questi si sentono parte di questa città, vivendola ed esplorandola.

Esploriamo insieme le meraviglie di Anacapri - dalla storica Villa San Michele ai panorami spettacolari del Monte Solaro, questo angolo incantato dell'isola di Capri deve essere scoperto e amato.

Cosa fare e cosa vedere ad Anacapri

Anacapri e le sue bellezze senza tempo

Anacapri e le sue bellezze senza tempo

Rispetto a Capri, Anacapri si trova a un'altitudine più elevata e offre un'esperienza più tranquilla e autentica, come dicevamo; il nome stesso della città fa riferimento al fatto che si trovi arroccata più in alto, rispetto a Capri.

Anacapri ha una lunga storia che risale all'epoca romana, come dimostrato dai resti archeologici presenti sull'isola; durante il Medioevo, la popolazione si rifugiava qui per sfuggire alle incursioni dei pirati.

Sono molte le attrattive che questa meravigliosa città offre, tra storia e cultura e tradizioni - che ben s'esplicano nelle forme più incredibili ed irripetibili d'artigianato locale ed offerte enogastronomiche. 

Da Villa San Michele al Monte Solaro, passando per la Chiesa di San Michele Arcangelo fino alla Casa Rossa e poi al Sentiero dei Fortini.

Talmente folta è la rete di esperienze da non perdere, che s'intreccia questa, alle iniziative locali, che uniscono produttori e artigiani in un'egida armoniosa che è l'Associazione Ascom Confcommercio di Anacapri.

L'Associazione Ascom Confcommercio di Anacapri rappresenta le comunità artigiane anacapresi, tutelandole; si rende, altresì, vetrina per questi piccoli artigiani, il quale lavoro rappresenta una ricchezza inestimabile.

L'Ascom Confcommercio di Anacapri vuole celebrare le meraviglie dell'isola e l'incessante contributo che gli abitanti offrono affinché l'isola non smetta d'affascinare ed ispirare. Dall'organizzazione di eventi - direttamente correlati alla tutela di tradizioni storiche immani e patrimoni inestimabili - e la messa in essere di progetti l'Associazione raccoglie le gemme di Anacapri, rendendole riconoscibili in Italia e nel mondo.

Tra sentieri e meravigliosi scorci naturalistici, l'Ascom Confcommercio di Anacapri s'interessa della tutela della natura che accoglie Anacapri e le sue realtà artigiane.

Scopriamo, insieme, gli scorci magnifici di questa gemma della Campania.

Il centro di Anacapri, il cuore pulsante di una città autentica e selvaggia

Passeggiando per Anacapri

Passeggiando per Anacapri

Vivere il centro di Anacapri vuol dire immergersi in una comunità che, nonostante l'afflusso turistico, ha mantenuto intatte le sue tradizioni e il suo fascino.

Dalle passeggiate tra vicoli pittoreschi alla scoperta di tesori architettonici e artistici, il centro di Anacapri offre un'esperienza unica che cattura autenticamente il cuore di chiunque lo visiti.

Passeggiando per le sue stradine acciottolate, che attraversano case bianche caratteristiche, i visitatori possono immergersi nella cultura locale e scoprire una serie di attrazioni tanto immancabili quanto affascinanti.

Partire da Piazza Vittoria, cuore pulsante della città di Anacapri, tra i suoi numerosi caffè e ristoranti dove è possibile assaporare specialità locali, godendosi al contempo l'atmosfera unica del luogo; passando, poi, per le stradine del borgo, ricche di negozi, botteghe e boutique artigianali. Strade, come via Giuseppe Orlandi, offrono esperienze di shopping e scoperta uniche ed indimenticabili. Qui, infatti, si possono acquistare sandali fatti a mano, ceramiche locali, capi d'alta sartoria e altri prodotti artigianali.

Monumenti storici e mete caratteristiche, segnano la bellezza del centro di questa città,  come la Chiesa di Santa Sofia - costruita nel XVIII secolo - e la Chiesa di San Michele Arcangelo - famosa per il suo pavimento in maiolica che raffigura la cacciata di Adamo ed Eva dal Paradiso Terrestre. 

La Casa Rossa, poi, situata nel cuore del paese, è un edificio storico caratterizzato dal suo distintivo colore rosso.

Alla scoperta degli scorci più belli di Anacapri

I luoghi incredibili di Anacapri

I luoghi incredibili di Anacapri

Tutto ti cattura, ad Anacapri, partendo proprio dagli scorci incontaminati e selvaggi della città - che s'adagia nelle bellezze naturalistiche e paesaggistiche del territorio. L'ospitalità degli abitanti, poi, fa sentire il turista coccolato ed accarezzato, nel corso del suo viaggio.

Tra gli scorci più belli, elenchiamo anche i seguenti:

1. La Villa San Michele, situata su un’altura panoramica e costruita dal medico svedese Axel Munthe, è circondata da un giardino incantevole con una vista spettacolare sul Golfo di Napoli. Al suo interno, è possibile ammirare una collezione di reperti archeologici e opere d’arte.

2. Il Monte Solaro, vetta più alta di Capri, accessibile tramite una seggiovia da Anacapri o attraverso un sentiero escursionistico. Dalla cima, si può godere di un panorama mozzafiato che spazia dall’isola di Ischia alla Penisola Sorrentina, offrendo viste indimenticabili del Mar Tirreno.

3. Il Faro di Punta Carena, raggiungibile proprio da un sentiero che parte da Anacapri, è uno dei fari più importanti e pittoreschi d'Italia. Meta di visitatori e turisti è stato costruito nel 1866 e presenta una torre ottagonale bianca e rossa alta 28 metri. Si trova su una scogliera a 73 metri sopra il livello del mare e offre spettacolari viste sul Tirreno. La sua luce, visibile fino a 25 miglia nautiche, è una guida essenziale per le navi.

4. Il Belvedere della Migliara, situato alla fine di una piacevole passeggiata lungo il sentiero della Migliara, questo belvedere è un'oasi di tranquillità, lontano dalle zone più frequentate dai turisti. Da qui, si possono ammirare viste spettacolari sul mare e sulle scogliere sottostanti.

5. Il Museo del Centro Caprense Ignazio Cerio, situato nel centro di Anacapri, offre una panoramica sulla storia naturale e archeologica dell’isola.

Dalle passeggiate storico-naturalistiche, ai sentieri; dalle Chiese alle Case, dagli scorci spettacolari e dai pittoreschi tramonti che si possono osservare dagli spots sul mare o sulla montagna - Anacapri è da vivere e scoprire.

I migliori scorci sul mare da Anacapri

Il mare di Anacapri

Il mare di Anacapri

Anacapri offre alcuni dei migliori scorci sul mare dell'intera isola di Capri, con viste spettacolari che si estendono dal Golfo di Napoli alle coste della Penisola Sorrentina.

Dai punti panoramici come il Belvedere della Migliara e il Monte Solaro, gli occhi possono perdersi nelle sfumature blu del Mar Tirreno, incorniciate dai Faraglioni di Capri e dalle scogliere a picco sul mare.

Da segnalare sono alcune calette o zone di accesso al mare, anche vicine ad Anacapri come Marina Grande, Marina Piccola e la Grotta Verde.

Questi luoghi offrono un'esperienza indimenticabile di tranquillità e bellezza naturale, ideali per chi cerca paesaggi mozzafiato e momenti di contemplazione sulla bellezza del Mediterraneo.

Come raggiungere Anacapri

La Scala Fenicia, che collega Capri ad Anacapri

La Scala Fenicia, che collega Capri ad Anacapri

L'accesso ad Anacapri è possibile tramite autobus o taxi che partono dal porto di Marina Grande - ed i biglietti possono essere acquistati online, o nelle stesse zone dedite ai tickets di Marina Grande - o tramite una strada panoramica.

Si può usufruire anche della funicolare che conduce a Capri, nei pressi della Piazzetta di Capri.

Inoltre, i visitatori possono arrivare a piedi percorrendo la Scala Fenicia, un'antica scalinata che collega Marina Grande con Anacapri.

Anacapri rappresenta un'opzione ideale per chi desidera esplorare l'isola di Capri in maniera più tranquilla e intima, lontano dalla folla turistica di Capri città.

Come raggiungere Capri, da Anacapri

La piazzetta di Capri

La piazzetta di Capri

Per raggiungere Capri da Anacapri vi sono differenti modi:

1. In Autobus: trattasi di un modo efficiente ed economico, che collega Anacapri alla città di Capri (nota anche come Capri Centro). Gli autobus circolano regolarmente e il viaggio dura circa 15-20 minuti, a seconda del traffico e delle fermate.

2. In Taxi: disponibili ad Anacapri, possono portarvi direttamente alla città di Capri. È un'opzione più veloce dell'autobus e offre più comodità se preferisci il trasporto diretto.

3. A piedi : Per chi ama camminare e ha tempo, è possibile fare un'escursione da Anacapri a Capri città. Ci sono sentieri panoramici che conducono attraverso la campagna e offrono splendide viste lungo il percorso. La camminata dura da 45 minuti a 1 ora, a seconda del ritmo e del percorso che si segue.

Ciascuna opzione offre i propri vantaggi a seconda delle tue preferenze in termini di comodità, costo ed esperienza.

Vale la pena visitare Anacapri?

Scorci di Anacapri

Scorci di Anacapri

Atmosfera autentica, bellezze naturali, siti storici e culturali, attività all'aria aperta, cucina locale e artigianato; Anacapri è meritevole di nota e apprezzamenti, per un'infinità di motivi, oltre a quelli elencati.

Anacapri offre un'esperienza più tranquilla e autentica.

Per cosa è conosciuta Anacapri?

La pittoresca Anacapri

La pittoresca Anacapri

Anacapri è celebrata per la sua combinazione di bellezza naturale, ricchezza culturale e  storica e per l'atmosfera tranquilla; per questo è una destinazione amata dai visitatori che cercano un'esplorazione più profonda del fascino di Capri.

Anacapri è amata per la sua offerta naturalistica immane, per i suoi borghi, per le sue vie pittoresche e ricche di tradizioni da scoprire e assaporare.

Capri o Anacapri?

L'isola di Capri

L'isola di Capri

Se stai cercando un'atmosfera vibrante - con negozi di lusso e luoghi iconici, Capri - al link, scopri Capri come un local - potrebbe essere la scelta migliore.

Se cerchi un'esperienza più tranquilla e autentica con una straordinaria bellezza naturale e un fascino storico, Anacapri è probabilmente l'opzione perfetta.

Sia Capri che Anacapri hanno un loro fascino unico e molti visitatori dell'isola scelgono di esplorarle entrambe per apprezzare appieno la diversità e la bellezza che Capri ed Anacapri offrono.

Anacapri è percorribile a piedi?

Capri, da Anacapri

Capri, da Anacapri

Anacapri è percorribile a piedi, nonostante sia situata in altura.

La città stessa è compatta e presenta strade pedonali fiancheggiate da negozi, caffè ed edifici storici.

Tuttavia Anacapri si trova ad un'altitudine più elevata rispetto alla città di Capri, quindi alcuni percorsi potrebbero comportare una camminata in salita.

Inoltre, se hai intenzione di visitare luoghi come il Monte Solaro o la Grotta Azzurra, potresti prendere in considerazione le opzioni di trasporto locale come autobus o taxi, soprattutto per distanze più lunghe o se preferisci risparmiare energia per esplorare a piedi una volta arrivato a la tua destinazione.

Nel complesso, camminare è un modo piacevole e pratico per scoprire Anacapri; ciò ti permetterebbe di immergerti nel suo fascino e scoprire le sue gemme nascoste al tuo ritmo.

Incantevole Anacapri

Incantevole Anacapri

Incantevole Anacapri

Anacapri incanta con la sua autenticità, la bellezza naturale ed il ricco patrimonio paesaggistico e culturale.

Anacapri è un luogo dove storia e tranquillità si fondono, offrendo esperienze indimenticabili tra panorami mozzafiato e scoperte culturali.

Anacapri rende incredibile l'immersione nell'artigianato locale, alla scoperta dei più richiesti e amati artigiani del mondo.

Potrebbe interessarti


Potrebbe interessarti