Dalla montagna al lago ecco 10 destinazioni estive dove andare se non ti piace il mare.

Non per tutti l'estate è sinonimo di mare e spiagge dorate. Se anche per te è così, quest’articolo fa proprio al caso tuo. Oggi andremo alla scoperta di 10 destinazioni dove andare in Italia se non sei un amante del mare

Sono molteplici le mete turistiche da raggiungere in estate, alla ricerca di un po’ di refrigerio, natura o arte. La nostra penisola ha da offrire infinite scelte, dalla montagna al lago e per chi non soffre il caldo anche le città d’arte.

Faremo un viaggio dalle incantevoli vallate del nord ai piccoli borghi del centro Italia, percorrendo strade e paesaggi mozzafiato. Ecco 10 mete estive alternative al mare da raggiungere in Italia

10. Val di Non, Trentino-Alto Adige

La Val Di Non è la meta ideale per chi sogna un viaggio alla scoperta di bellezze naturali uniche nel loro genere lontani dalle assolate spiagge che costeggiano la penisola italiana.

La Val di Non è una delle numerose valli racchiuse nel territorio del Trentino-Alto Adige, situata nella parte nord-occidentale della provincia autonoma di Trento. Una valle incantata i cui pendii sono ricoperti da numerosi meleti

Questa valle è inoltre ricca di bellissimi laghi alpini, tra cui il Lago di Tovel. Sono cinque i laghi raggiungibili a piedi grazie a piacevoli sentieri e percorsi di trekking. Una vacanza all’insegna delle escursioni nella natura e della pace che solo la montagna sa donare.

9. Malcesine sul Lago di Garda, Veneto

Lungo la bellissima sponda veneta del Lago di Garda sorge il delizioso borgo di Malcesine. Malcesine è una piccola cittadina che si sviluppa intorno all’antico castello Scaligero.

Questo borgo antico è una meta ideale per chi non ama il mare poiché il lago regala momenti di intenso relax, passeggiate e panorami romantici. In poco tempo, dal centro di Malcesine, è inoltre possibile raggiungere il Monte Baldo, per delle splendide escursioni nell'entroterra e panorami mozzafiato sul lago di Garda.

Il centro di Malcesine, con i suoi vicoli colorati e il porticciolo, è un vero gioiello. Avrai quindi la possibilità di fare anche delle passeggiate culturali e di visitare l’imponente rocca.

8. Dimore storiche sul Lago di Como, Lombardia

Lungo le rive del lago di Como, in Lombardia, si susseguono scenografici borghi caratterizzati da piccoli porticcioli, case colorate e soprattutto dalle ville storiche, famose e conosciute in tutto il mondo, scelte come dimora anche dalle star dello spettacolo. 

L'azione mitigatrice dell'acqua del lago crea lungo le sponde un favorevole microclima per splendidi giardini e parchi con palme, ulivi, fiori mediterranei e tropicali.

Sono numerose le ville da poter visitare, tra cui Villa Carlotta e Villa Monastero, ma sono altrettanto numerose le ville e le dimore storiche in cui poter alloggiare, per una vacanza da sogno.

7. Torino, Piemonte

L’eleganza di Torino ti sorprenderà. Per lungo tempo Torino fu capitale d’Italia e sede della famiglia reale e ancora oggi la sua grandezza si riflette nell’ampiezza sfarzosa dei viali e nella magnificenza dei suoi palazzi. 

Torino è una città elegante e raffinata, abbracciata dal Po e circondata da colline e montagne. Oltre ai luoghi più conosciuti dai turisti, come la Mole Antonelliana, il Museo Egizio e quello del Cinema, Torino offre tantissime attività da fare e luoghi da esplorare. 

Dai palazzi reali, i grandi parchi in cui rilassarsi fino ai numerosi musei per immergersi nella storia e nell’arte. In questo articolo ti spieghiamo più nel dettaglio come vivere la città come un vero torinese.

6. Tour dei castelli medievali in Romagna

La Romagna, meglio conosciuta per la sua lunga riviera (uno dei comprensori turistici balneari più importanti ed estesi d'Italia), nel suo entroterra nasconde preziose gemme.

Per scoprirla al meglio abbiamo pensato ad un tour particolare: alla scoperta dei castelli medievali più belli della Romagna. Partendo da nord e scendendo verso sud, ecco quali sono secondo noi i 10 castelli romagnoli da visitare assolutamente

Una vacanza itinerante all’insegna della storia, immersi in un’atmosfera fiabesca. Un’ottima alternativa per chi non vuole trascorrere le proprie giornate disteso sotto al sole sulle infinite spiagge dell’Emilia-Romagna.

5. Trekking sulla Via Francigena, Toscana

La Via Francigena occupa il primo posto tra i trekking in Italia. Il cammino nasce come una via di pellegrinaggio che attraversa in verticale l’intera Europa e ha come destinazione ultima Roma. 

Oggi, la Via Francigena è percorsa ogni anno da migliaia di turisti che, sulle orme dei pellegrini, desiderano scoprire le bellezze d’Italia. Lungo il cammino della Via Francigena potrai scoprire l’Italia con calma, giorno dopo giorno, attraverso ogni suo aspetto, da quello artistico a quello naturalistico.

Uno dei tratti più belli e suggestivi è quello che attraversa il cuore della Toscana, ossia la strada che dall’antico borgo di San Miniato porta alla meravigliosa città di Siena, attraverso incantevoli borghi tra cui San Gimignano e Monteriggioni

4. Tour dei borghi dell’Umbria

L’Umbria è una delle regioni più piccole d’Italia ma allo stesso tempo una delle più verdi. Particolare importante, è l’unica regione del centro-sud Italia a non essere bagnata dal mare. Quale migliore luogo per vivere la tua vacanza lontano dal mare?

Cosparsa di un gran numero di piccoli borghi dal fascino caratteristico, l’Umbria ti farà vivere un viaggio nel tempo. Tra i borghi più conosciuti troviamo Assisi, Spello, Gubbio e Spoleto. Noi ti proponiamo un'esperienza più autentica, alla scoperta dei borghi più belli dell’Umbria e meno noti alla maggior parte dei visitatori. In questo articolo troverai i 10 borghi più belli da visitare in Umbria.

3. Itinerari naturalistici nelle Marche

Gli itinerari e i percorsi da intraprendere per scoprire le Marche sono davvero tantissimi, dal trekking alle semplici passeggiate. Gli amanti della natura incontaminata e della wilderness possono effettuare escursioni di tutti i tipi in questa regione.

Tra i luoghi più particolari ricordiamo il paesaggio fiabesco delle Grotte di Frasassi, costellate di stalattiti e stalagmiti e le Lame Rosse, un vero e proprio canyon costituito da formazioni rocciose di colore tendente al rosso.

Sono numerosi anche i parchi naturali, come il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, quello dei Monti Sibillini e il Parco Naturale Regionale del Conero.

2. La Foresta Umbra, Puglia

La bellissima regione della Puglia vanta non solo stupende spiagge dalle acque turchesi ma anche degli autentici paradisi verdi. 

Sul promontorio montuoso del Gargano, nella parte più interna del Parco Nazionale del Gargano, si trova la riserva naturale Foresta Umbra. La Foresta Umbra è un’area naturale protetta che deve il suo nome alla fitta vegetazione che la rende molto ombrosa per molti tratti.

L'intera area è percorsa da 15 sentieri principali di vario livello di difficoltà e vanta il 40% della flora italiana e il 70% degli uccelli nidificanti nel nostro paese. La foresta Umbra è quindi un territorio da esplorare a tutte le età.

1. Gite fuori porta a Roma, Lazio

Se pensi di recarti nella capitale per queste vacanze abbiamo per te diversi luoghi, alle porte di Roma, da poter raggiungere.

Nei dintorni della città eterna potrai trovare borghi arroccati, laghi fantasma, parchi archeologici e ville d’altri tempi. Tra di essi il borgo di Tivoli, famoso per Villa Adriana, la villa dell'imperatore Adriano, e per Villa d'Este, residenza rinascimentale e barocca con giochi d'acqua e maestose fontane. 

Un altro luogo imprescindibile è il borgo medievale di Subiaco. Immersa nella flora e nella fauna del Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini, questa cittadina è ricca di storia, cultura e arte. 

In questo articolo potrai trovare i 10 luoghi più affascinanti entro i 100 km da Roma per prendere spunto per le tue gite estive fuori porta.

Piaciuto l'articolo? Faccelo sapere

Potrebbe interessarti

Potrebbe interessarti