Scopri le attività da non perdere in questa regione

Scegli la categoria

Arte e cultura del Trentino-Alto Adige

Il Trentino Alto Adige è da sempre un crocevia tra cultura italiana e tedesca, avendo come filo conduttore il senso del sacro, che trova la sua massima espressione attraverso opere architettoniche ed artistiche di estremo valore. Basti pensare alle innumerevoli chiese affrescate, ai santuari e agli eremi, o a figure internazionali dell’arte come Giovanni Segantini, esponente del Divisionismo e Fortunato Depero, maestro del Futurismo italiano.
Sono più di i 80 musei sparsi per tutto il territorio. Tra i più imortanti c'è sicuramente il Museo Archeologico dell'Alto Adige a Bolzano che ospita la Ötzi, la mummia umida più antica al mondo con i suoi 5300 anni e ritrovata sul ghiacciaio della Val Senales.
Tra i musei più importanti della regione ci sono anche il Museo di Arte Moderna e Conteporanea di Trento e Rovereto (MART) ed il MUSEO delle SCIENZE MUSE di Trento.

Cibo e sapori del Trentino-Alto Adige

La tradizione enogastronomica del Trentino-Alto Adige è molto influenzata dalle nazioni confinanti. Infatti molti piatti tipici come i canederli, lo strudel, i crauti, sono il simbolo della vicinanza austriaca. Il prodotto tipico della regione è lo speck. Non meno importante è la produzione di diversi tipi di vini.

Luoghi e itinerari del Trentino-Alto Adige

Il Trentino Alto Adige propone magnifici itinerari adatti a tutti: sia a chi vuole una vacanza culturalmente interessante sia a chi piace stare a contatto con la natura. Difatti il Trentino Alto Adige è adatto a tutti i tipi di target: dalle famiglie con bambini alle coppie, dai giovani agli anziani. Ciascuno avrà la sua vacanza con un itinerario ad hoc.
Un "must" è il capoluogo Trento, città ricca di architettura e arte come la Piazza del Duomo di San Virgilio, costruita in stile romanico e luogo delle sedi formali del Concilio di Trento. Bolzano, Merano e Rovereto sono solo alcune delle altre città da visitare in questa bellissima regione.
Inoltre, in Trentino-Alto Adige, la natura è la protagonista. Le bellezze naturali vi lasceranno senza fiato: i Giardini di Castel Trauttmansdorff, il Parco Naturale Puez-Odle e le stazioni sciistiche delle Dolomiti vi faranno vivere emozioni uniche in un paesaggio incredibile e sorprendente.

Storie e tradizioni del Trentino-Alto Adige

I rinvenimenti archeologici dimostrano la presenza dell'uomo nelle valli del Trentino-Alto Adige dopo la fine dell'ultima glaciazione, intorno al 12 000 a.C.: il riparo Palmeri è una testimonianza di questo sito paleolictico montano. Nell’epoca mesolitica, invece, sono certi insediamenti nella valle dell’Adige, dove solo pochi anni fa è stata ritrovata la mummia Ötzi che avrebbe un'età di circa 5300 anni.
Oltre alle testimonianze archeologiche, il Trentino Alto Adige è una regione ricca di tradizioni e feste popolari. Un esempio è la sfilata dei Krampus con San Nicola che il 5 dicembre è organizzata in molti borghi e città: il Krampus è un essere demoniaco che secondo la tradizione mitologica cristinana fu sconfitto dal santo e perciò costretto a servirlo per sempre. Poi ci sono una serie di sagre e feste tradizionali legate ai prodotti tipici come la "Sagra del Salmerino" e la "Festa della Mela".
Una delle tradizioni più importanti della regione, che prende vita verso la metà di giugno, è il Fuoco del Sacro Cuore di Gesù risalente al 1796.