Lusso: che immagine ne abbiamo? Qualcosa di valore, imperdibile e senza tempo. In quest'articolo, 7 viaggi in Italia, perfetta quintessenza del lusso.

Il lusso è un'idea dalle mille sfaccettature, anche quando si tratta di viaggi. Il lusso può essere incentrato in una serata sfarzosa in un palazzo nobiliare, quanto in una settimana su uno yacht milionario. Per alcuni, il lusso è ancora diverso, e si traduce nella ricchezza di un panorama o di un'esperienza.

In questo articolo, metteremo d'accordo tutti questi pareri, selezionando ben 7 luoghi in Italia dove poter vivere viaggi che rappresentano, senza ombra di dubbio, la quintessenza del lusso.

7. Storia e Mare nel lusso scintillante di Taormina

Cosa descrive al meglio il fascino di questa città, adagiata sulla costa nord orientale della Sicilia?

Potremmo forse iniziare dicendo che è un luogo imbevuto di due culture senza tempo, quella greca prima, e quella romana poi, che qui vi lasciarono uno dei simboli più imperituri: il Teatro Antico di Taormina. Luogo simbolo della città e della Sicilia tutta, è location prediletta per spettacoli e rassegne teatrali che hanno il loro picco di splendore nelle serate estive. Del resto, sullo sfondo del teatro, riecheggia un altro dei magnifici simboli dell'Italia: l'Etna, che da tempo immemore guarda a Taormina e alla sua baia.

E se gli occhi chiederanno pace dal susseguirsi di scorci meravigliosi sul mare, forse una passeggiata e un tuffo verso le acque cristalline di Giardini Naxos saranno un nuovo ed inebriante ristoro. 

6. Cortina d'Ampezzo, la Regina del lusso nelle Dolomiti

E dalla vetta più alta della Sicilia, alle vette patrimonio UNESCO delle Dolomiti bellunesi.

La piccola Cortina d'Ampezzo, quasi al confine con il Trentino Alto Adige, è il simbolo di locali e ristoranti alla moda, hotel lussuosi e negozi griffati che si succedono, uno dopo l'altro, per le vie del centro. Una città molto piccola, adagiata su una vallata protetta da cime di una bellezza che può lasciare storditi.

Cortina è meravigliosa in ogni momento, ma lo è ancor più d'inverno, quando la neve regala agli occhi di turisti e sciatori provetti, una cartolina dai tratti fiabeschi.

Certamente un bel biglietto da visita per le Olimpiadi Invernali 2026.

5. La Versilia: il lusso dei viaggi chic in Toscana

Già dalle liriche dannunziane, l'atmosfera silvestre dei pineti della Versilia splendeva di fascino.

Decine di anni dopo, questa porzione di Toscana è cambiata assai e le città da Viareggio a Forte dei Marmi sono il simbolo dei viaggi di lusso in Italia. Lunghe spiagge di sabbia che si sfumano in acque trasparenti, le discoteche e i locali alla moda che hanno raccontato la vita sfavillante dei VIP degli Anni Settanta.

Questo però è anche il luogo del famoso Festival internazionale della satira, che si tiene ogni anno a Forte dei Marmi, e del coloratissimo Carnevale di Viareggio, i cui carri allegorici sono tra i più grandi al mondo.

Se però sono viaggi di un lusso più intimo quelli che cerchiamo, poco più in là, nell'entroterra, sarà Pietrasanta, capoluogo della lavorazione del marmo sin dal Rinascimento, a fare al caso nostro.

4. La Costa Smeralda, viaggi di lusso che non hanno bisogno di presentazioni

Giunti a Olbia, qui è solo l'imbarazzo della scelta. Le località della Costa Smeralda sono iconiche e note in ogni angolo del globo: dal paradiso del turismo d'élite, Porto Cervo, a Cala di Volpe, set di alcune scene di 007, La Spia che mi amava.

Fino a qualche decennio fa, la zona era selvaggia e aspra, ma divenne nel tempo un fulgido esempio di turismo rispettoso del territorio. I migliori architetti si dedicarono ad edificare costruzioni che fossero in armonia con la macchia mediterranea. E fu così, che in poco tempo, l'isola divenne meta glamour di divi del cinema, star hollywoodiane, imprenditori e celebrità.

E chissà se quel nome tanto azzeccato, Costa Smeralda, si riferisce allo splendore delle sue acque o allo sfarzo di alberghi e locali che qui hanno trovato la loro raison d'être.

3. Amalfi e la sua costiera: il panorama che diventa esperienza

La Costiera Amalfitana, viaggi di lusso in Italia

A dare il nome ad uno dei luoghi che hanno fatto conoscere le eccellenze italiane nel mondo, è Amalfi, una delle ex repubbliche marinare.

Così bella da essere definita 'La Divina', questo paradiso della natura è stato dichiarato patrimonio UNESCO dal 1997. E certamente non a torto.

Lungo la panoramica Strada Statale 163 Amalfitana, si dipanano una serie di paesini, arroccati su una delle coste più belle del mondo, dove il profumo di limoni e salsedine sarà lo sfondo perfetto per iniziare a scoprire questa terra.

Che si voglia esplorare la Costiera dalla terra o dal mare, non si dimentichino i suoi gioielli più famosi: Amalfi e Positano, dove il lusso di alberghi e ristoranti sarà la cornice perfetta per viaggi nella natura più strabiliante d'Italia.

E come dimenticare che non troppo distante, brilla sul mare l'isola di Capri?

2. Il fascino quieto del Lago di Como: la certezza di viaggi di lusso VIP

Tra i luoghi d'Italia più amati dalle star, oggi come allora, sicuramente figura il Lago di Como.

Che sia per godersi la quiete nei recessi di ville secolari, o per trascorrere qualche giorno nei raffinati alberghi, la verde bellezza del Lago racconta viaggi di lusso all'insegna della privacy.

D'altra parte, sono 150 i chilometri di costa che meritano d'essere visitati. Da Laglio, con ville designate a residenza di star d'oltreoceano o così magnifiche da essere diventate set per film hollywoodiani, per proseguire con nomi del calibro di Bellagio e Cernobbio.

Il Lago di Como non è solo meta del turismo più elitario, ma è anche luogo di mostre d'arte di prim'ordine, giardini di ville aperti al pubblico e borghi incantevoli.

E se la zona di Lecco sarà prediletta per veloci escursioni, quella di Como è scelta per soggiorni più permanenti. In ogni caso, qualsiasi luogo si visiti, sarà facile capire perché i viaggi di lusso in Italia passino sempre da lì, da "quel ramo del Lago di Como".

1. Portofino e Santa Margherita Ligure: l'oasi ligure del lusso italiano

L'arrivo nella Riviera Ligure è già di per sé un viaggio magnifico. Raccolte tra le montagne e il mare, Portofino e Santa Margherita Ligure accolgono i visitatori con i loro bagni di sole e seducenti ville.

Castelli, abbazie e relitti sono avvolte da una natura rigogliosa, esuberante ma armoniosa. La pace di questi luoghi è cadenzata dallo sciabordio delle onde, dall'incedere dei battelli e dall'allegra vitalità che contraddistingue ogni cittadina di mare.

E poi, quando tutto sembra che sia stato compreso e che non resti null'altro da scoprire...

Ecco, all’improvviso, scoprirsi un’insenatura nascosta, di ulivi e castani.

Guy de Maupassant

E, in effetti, quando si raggiunge la punta estrema del promontorio e si lascia alle spalle Santa Margherita Ligure, ecco che lo sguardo può finalmente abbracciare la piccola baia di Portofino. Così raccolta e tranquilla, questa elegante cittadina dai bei colori pastello è il borgo simbolo della Dolce Vita.

Proprio lì, tra quelle acque e quei dolci declivi, la nostra idea di viaggi di lusso sarà certamente rigenerata.

Potrebbe interessarti

Potrebbe interessarti