L'Arena di Verona è una bellezza italiana mista di arte, storia e spettacolo. E' un must per chi visita Verona. Da poco ha riaperto "Svelando L’Arena 2021: un evento speciale per gli under 35". La stagione lirica andrà in scena dal 19 Giugno al 4 Settembre 2021.

20210530123927arena aerea.jpg

L’Arena di Verona è uno degli anfiteatri romani meglio conservati al mondo. Ancora oggi ospita eventi culturali importanti come il Festival dell’Opera Lirica. Appassionati d’opera o no, non ha importanza. Fare un’esperienza unica è ciò che conta e se volete godere appieno dello spettacolo, c’è una scuola di lingua e cultura italiana pronta a guidarvi alla scoperta della musica e del libretto!

L'Opera all'Arena di Verona è un must

20210530124028foto 1.jpg

Quando nasci e vivi a Verona, cresci con la naturale convinzione che il monumento simbolo della città non possa che essere l’Arena. Costruita nel I sec d.C. dai romani, l’Arena è ancora oggi un teatro a tutti gli effetti che ospita eventi, concerti e in estate il famoso Festival dell’Opera Lirica. Anche se non si è grandi appassionati dell’opera, bisogna ammettere che almeno una volta all’anno, il veronese tiene moltissimo a sedersi sulle calde gradinate dell’anfiteatro romano e godersi lo spettacolo. Questa è decisamente una di quelle esperienze che Visit Italy consiglia a tutti quelli che vengono a visitare la città. Perché?

Piazza Bra

20210530125003piazza bra verona.jpg

Beh, innanzitutto l’Arena si trova in Piazza Bra che è una delle piazze principali del centro storico di Verona. Qui ci sono bar e ristoranti da cui è possibile osservare il brulicare della gente nelle calde serate estive veronesi e farsi suggestionare dall’atmosfera di quelle serate. Piazza Bra sembra il centro del mondo: persone locali, turisti, coppie, gruppi di amici, famiglie, gente che passeggia con il cane. Nel quadro non manca nessuno.

In secondo luogo, dai ristoranti di Piazza Bra si alza sempre il profumo di piatti succulenti e fare uno ‘spuntino’ è certamente un modo gustoso per riempire il tempo che ci separa dall’inizio dell’opera. L’offerta gastronomica è piuttosto varia: piatti tipici di Verona, hamburger con patatine, pizza o semplicemente panini e gelati. Ce n’è per tutti i gusti!


L'esperienza dell'Arena e l'Opera

20210530125017arena opera.jpg

Forse non molti sanno che l’Arena di Verona può ospitare fino a 15000 persone. Per tradizione all’entrata dell’anfiteatro ogni spettatore riceve una candela e tutte queste candele vengono accese assieme prima dell’inizio dello spettacolo: lo scenario è davvero mozzafiato! L’immagine è quella di una folla ordinata di persone che in un silenzio quasi religioso condividono un’esperienza unica, rapite da sontuosi allestimenti scenografici, costumi scintillanti, musiche penetranti, voci soavi e dalla presenza sul palco di numerosissime comparse tra attori, ballerini, cavalli e cavalieri.

La lingua Italiana e l'Opera

20210530131028piazza delle erbe.jpg

L’Opera è certamente uno dei generi teatrali più ricchi e complessi. Per godere appieno dello spettacolo è possibile fare un salto a due passi da Piazza delle Erbe, a L’Italiano con noi, scuola di lingua e cultura italiana. Le lezioni con il mitico Marcello dedicate alle opere in programma in Arena sono un’occasione imperdibile per capire gli intrecci tra i personaggi e quelli ancor più complessi tra musica e libretto. 

Dopo lo spettacolo

20210530131637arena di verona night.jpg

Quando lo spettacolo finisce, anche l’uscita dall’Arena riserva qualche sorpresa. In estate a tarda notte l’aria è più fresca, i bar sono ancora aperti ma la piazza è finalmente silenziosa. Senza più distrazioni si mostra nella sua elegante semplicità con la fontana centrale, gli alberi e le aiuole che la circondano. Non so se verrete mai a Verona. Tuttavia, se lo farete, ora sapete che non serve essere esperti di opera per regalarsi un’incantevole serata ricca di emozioni e magia!

Piaciuto l'articolo? Faccelo sapere

Potrebbe interessarti

Unisciti alla Community più Esclusiva di Amanti dell'Italia nel Mondo