tickets banner

La Befana, la vecchietta che porta doni a tutti i bimbi, viene celebrata in tutte le città italiane: scopriamone qualcuna! 

Si usa dire che “l’Epifania tutte le feste porta via”, ma questa è soltanto una parte della storia: la Befana porta anche tante feste e moltissimo divertimento, specie per i più piccini, a cui questa ricorrenza è più specificatamente dedicata rispetto al Natale. Per il 2022 sono in atto i preparativi per accogliere al meglio questa festività così amata dagli italiani. Di seguito, una selezione degli eventi più emozionanti per questa 6 gennaio 2022!

5. Befana a Milano

Come sempre, a Milano ci sono molte opzioni per trascorrere qualunque festività, e l'Epifania non fa eccezione. Un'idea per trascorrere in maniera originale il 6 gennaio potrebbe essere quella di recarsi al Castello Sforzesco di Milano. Si potrà partecipare, ad esempio, al “lungo viaggio dei Magi” che è una sorta di gioco pensato apposta per i bambini, per farli interagire con le opere della Pinacoteca. Ci sarà poi anche “La grande caccia alla Befana”, esplicitamente pensato per bimbi più piccoli. Un altro modo per divertirsi (imparando!) potrebbe essere quello di passare l'Epifania al Museo del Duomo di Milano dove si metterà in scena una visita guidata interattiva per consentire ai più piccoli e alle loro famiglie di approfondire la storia dei Re magi e del loro pellegrinaggio alla volta di Betlemme. Lo spettacolo/guida si intitola “La via della Stella”. 

4. Befana a Verona

La Befana a Verona non va proprio incontro a un bel destino, poiché qui si mantiene la tradizione di bruciarla: in dialetto Veronese si dice Brusar la Vecia! La sera del 6 gennaio a piazza Bra, un fantoccio realizzato con vari materiali (rami, fascine, trucioli di legno, juta) alto circa otto metri viene incendiato per scacciare la malasorte, una sorta di usanza benaugurale – che discende da riti preromani – a spese della povera Befana! Il suo sacrificio è necessario per il passaggio dalla cattiva alla buona stagione, per dire addio al vecchio e salutare il nuovo. A Verona l’Epifania non si festeggia soltanto con questo simbolico rogo, perché ci sono anche altre iniziative a cui i cittadini sono molto legati come l'arrivo dei Re Magi sotto la grande stella cometa – a tutti gli effetti una sfilata – e la Befana del Vigile, dove fare beneficenza ammirando auto d’epoca. 

3. Befana a Firenze

Per l’Epifania, uno degli eventi maggiormente attesi a Firenze è la Cavalcata dei Magi, una rievocazione storica che si svolge al centro della città. Dato che si tratta di un’attività che rischia di provocare troppi assembramenti, anche per il 2022 si è deciso di non farla. In compenso, a Piazza della Repubblica, sarà possibile ammirare le Befane che si caleranno dall’Arco della piazza stessa e dal palazzo della Rinascente. Si spera che il prossimo anno sia quello buono perché riprenda la tradizione della Cavalcata dei Magi, un evento legatissimo a Firenze (introdotto addirittura dalla famiglia dei Medici) che ha ritrovato il suo antico splendore a partire dagli anni Novanta. L’evento s’ispira a “La Cappella dei Magi” di Benozzo Gozzoli, il celeberrimo ciclo di affreschi. Circa 700 figuranti sfilano per le vie del centro storico partendo da Piazza Pitti, fino ad arrivare ai piedi del presepe vivente per la deposizione dei doni. 

2. Befana a Bologna

A Bologna la vera protagonista della festività dell’Epifania è l'arte in tutte le sue forme, dalle esposizioni nei musei al concerti, senza contare le celebrazioni più tradizionali legate a questa particolare festa. Alcune delle mostre aperte in questo periodo sono: “The Jurassic Experience” allo Spazio Dumbo “Frida Kahlo – The Experience” al Palazzo Belloni, “Real Bodies Experience” al Palazzo Pallavicini, “Giovanni Boldrini – Lo sguardo nell’anima” al Palazzo Albergati. Per chi invece non vuole rinunciare al classico giro tra i mercatini natalizi, fino alla Befana c’è la possibilità di recarsi alla Fiera di Natale di Bologna in via Altabella. Non mancano poi gli eventi più specificamente dedicati alla Befana, come Seguendo la Stella a Dozza, evento che consiste in un presepe diffuso in 12 postazioni urbane tra il borgo storico di Dozza e la frazione urbana di Toscanella, a cui si può accedere liberamente. 

1. Befana ad Urbania

A Urbania, nelle Marche, la Befana è certamente una festa molto amata e una delle più rinomate in Italia. Da tanti anni, ormai, l'intera città viene trasformata in un regno incantato, con addobbi e luminarie a tema, migliaia di calze ad adornare il centro storico, e tantissime Befane in carne e ossa ad animare la celebrazione! A partire dal 2016 è stata istituita un’autentica Casa della Befana – nata da uno spazio ristrutturato del palazzo civico – dove si raccontano storie e si fabbrica il carbone per tutto l’anno. Non dimentichiamo poi il Befana Postal Office che, come il nome suggerisce, è un vero e proprio servizio postale che mantiene attive le comunicazioni tra i bambini e l’amata figura di nonnina dispensa-doni! Gli eventi legati all’Epifania, a Urbania sono davvero numerosi: tradizionalmente si tiene la discesa della Befana dalla Torre campanaria e dal campanile del Palazzo comunale e l’esposizione di autentici manufatti artigianali come la calza più lunga del mondo o la sciarpa dell’amore che dovrebbe avvolgere tutti i bambini del mondo. Urbania mantiene dunque viva la tradizione, e celebra con gioia questa festa per i più piccini. 

Dati i cambiamenti improvvisi delle normative Covid, vi consigliamo di verificare per ogni evento il programma aggiornato sui profili facebook e sui siti ufficiali. 

Potrebbe interessarti

Potrebbe interessarti