Le cascate delle Marmore: la storia

Sono tra le cascate più alte d'Europa e si trovano vicino Terni. Si, avete letto bene, le più alte d'Europa e, per giunta, sono artificiali. Ma le cascate delle Marmore non sono una costruzione moderna per la quale qualcuno ha pensato: “Dai! Costruiamo una cascata che sia la più alta del continente per attrarre turismo”. Beh, magari questo lo pensarono pure, ma è poco probabile che nell'anno 271 a.C. i romani fossero preoccupati di attrarre turismo. Fu una ragione di salute pubblica che li spinse a costruire questa grande opera. Infatti, qui c'era una palude stagnante che minacciava gli insediamenti vicini. Per risolvere questa situazione, il console romano Manio Curio Dentato ordinò di costruire una serie di canali che facessero confluire l'acqua e che la trasportassero verso un salto naturale che sfociasse nel fiume Nera, affluente del Tevere. Le acque della cascata, gestita oggi dal Comune di Terni, sono utilizzate per la produzione di energia idroelettrica, regolata con un meccanismo di apertura e chiusura. Infatti, se si visita “il salto” in alcune ore della giornata, nella pausa pranzo ad esempio, può succedere di trovarlo “a secco”. 

I percorsi nel parco delle Cascate delle Marmore

Il parco delle cascate delle Marmore è un luogo molto suggestivo e facilmente visitabile, anche se richiede un minimo di forma fisica per salire fino in cima. L'accesso al parco è possibile dal belvedere inferiore o dal belvedere superiore, previo pagamento di un biglietto. Il parco è percorso da diversi sentieri, in salita ed in discesa. Per i meno preparati, c'è un servizio navetta che porta i visitatori fino all'accesso superiore, per poi scendere a piedi da lì. Ci sono cinque sentieri che offrono diversi punti di vista sulle cascate e che permettono di godere della bellezza naturale del parco. Se si visitano le cascate durante il Natale, si avrà il piacere di ammirare un suggestivo presepe vivente ambientato proprio nel parco. Recentemente sono state filmate lì alcune scene della bellissima serie di Niccolò Ammaniti, Il Miracolo

Piaciuto l'articolo? Faccelo sapere

Potrebbe interessarti