Agri Travel & Slow Travel Expo: un'edizione virtuale

Dal 24 al 27 Settembre si terrà la sesta edizione della Fiera dei Territori – Agri Travel e Slow Travel EXPO. Per la prima volta la fiera si svolgerà in maniera totalmente virtuale. Un'edizione che, nonostante il periodo non favorevole, risponde quindi innovando, arrivando ad offrire qualcosa di unico nel suo genere. La fiera si rivolge sia agli operatori del mercato (B2B) che al pubblico appassionato del settore (B2C).  

  • B2B (solo operatori): Giovedì 24 e Venerdì 25
  • B2C (aperta al pubblico): Sabato 26 e Domenica 27

Il focus della fiera:

Agri Travel e Slow Travel EXPO, come ogni anno, si propone come un punto d'incontro importante offrendo la possibilità ai turisti e agli operatori del mercato di entrare in contatto con tutte quelle realtà e quei territori in grado di offrire esperienze indimenticabili tra arte, cultura, buon cibo e territorio. L'obiettivo quello di promuovere un nuovo tipo di turismo orientato alla sostenibilità, promuovendo si il territorio ma rispettando prima di tutto l'ambiente che ci circonda. Una sfida ed ormai una necessità anche e soprattutto nell'ottica dell'Agenda 2030 sullo sviluppo sostenibile Un focus particolare sarà dedicato quindi alla valorizzazione dello slow travel a livello locale, nazionale ed internazionale. Un turismo quello “lento” che si differenzia da quello “tradizionale” perché orientato alla qualità dell'esperienza. Turismo outdoor, esperienziale ed enogastronomico sono al centro dell'esposizione.  Numerose inoltre le proposte di percorsi di cicloturismo o di cammini, per vivere un'esperienza a stretto contatto con la natura riscoprendo ciò che la terra ha da offrirci anche e soprattutto in ambito culinario. 

B2C

Una parte della piattaforma della Fiera dei Territori – Agri Travel e Slow Travel EXPO sarà dedicata invece ai consumatori. Qui, oltre ad avere la possibilità di chattare in tempo reale con gli espositori, visitando in uno speciale tour 3D i loro stand, le persone potranno partecipare a seminari ed eventi in tempo reale come showcooking e spettacoli. Particolare attenzione sarà rivolta ai temi della mobilità sostenibile ed accessibile anche alle persone con disabilità, dell'agricoltura e ai patrimoni dell'Unesco. 


B2B

La nuova edizione digitale prevede un'area della piattaforma dedicata agli operatori del settore con un'agenda ricca di workshop e conferenze. L'obiettivo quello di creare, in questo periodo difficile, un punto d'incontro virtuale tra operatori del settore per favorire uno scambio proficuo di consigli e case history per affrontare al meglio la ripartenza. Molti i buyer interessati che parteciperanno non sono a livello italiano ma addirittura europeo. Una fiera che, grazie alla modalità virtuale, abbatte i confini diventando internazionale attirando un flusso maggiore di persone. 


Per maggiori informazioni:

Ulteriori informazioni sull'evento le puoi trovare sul sito di Fiera dei Territori – Agri Travel e Slow Travel EXPO

in collaborazione con Fiera di Bergamo.

Scopri di più

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Potrebbe interessarti