Trekking nella natura e relax nel verde a perdita d’occhio… Scopri le 10 destinazioni per le tue vacanze in montagna.

tickets banner

L’Italia offre un’incredibile varietà di possibilità, quando si tratta di scegliere le vacanze, se per questa estate hai scelto di perderti in luoghi incontaminati, tra aria pura, verdi vallate e le superbe cime che toccano il blu del cielo, vieni con noi a scoprire le 10 destinazioni per le tue vacanze in montagna.

Tra trekking, relax, buon cibo e tradizioni culturali. A ogni luogo le sue peculiari caratteristiche, dai picchi delle Dolomiti Venete, Friulane e Trentine fino a scendere all’Emilia Romagna abbiamo scelto per te dei luoghi rari e bellissimi.

Vacanze d'estate in montagna: 10 destinazioni tra trekking e relax

vacanze d'estate in montagna in Italia, 10 destinazioni tra trekking e relax

In Italia si è sempre indecisi sul tipo di vacanza da intraprendere, il blu e l’energia del mare, le città d’arte o una rilassante vacanza in montagna? In questo articolo spazieremo e scopriremo magnifici luoghi. Ti porteremo nel paradiso del trekking nell’Alpe di Villandro in Trentino-Alto Adige, dove ammirare le splendide Dolomiti occidentali; a Bardonecchia, in alta Val di Susa, per praticare numerosi sport all’aria aperta; faremo tappa nei migliori Parchi Nazionali Italiani, come quello dello Stelvio, o il Parco Nazionale d’Abbruzzo con il suo particolare lago a forma di cuore.

Incontreremo comuni a mobilità dolce, come Chamois in Valle d’Aosta o Sappada nelle Dolomiti Friulane, che sono stati premiati per la loro alta sostenibilità ambientale. Scopriremo paesaggi fiabeschi, più simili a narrazioni poetiche più che a luoghi reali, come la Pietra Bismantovana, nell’Appennino Emiliano, citato da Dante nel IV canto del Purgatorio della Divina Commedia, o la Valle della Luna in alta Gallura, in Sardegna. Continua la lettura e scopri le 10 destinazioni tra trekking e relax per le tue vacanze in montagna, questa estate.

10. L’Alpe di Villandro, il paradiso del trekking (Trentino-Alto Adige)

Alpe di Villandro, Granpanorama hotel Stephanshof, Trentino Alto Adige, Italia

L’Alpe di Villandro è il secondo alpeggio più grande d’Europa, siamo a 1700 m di altitudine per una superficie di 20 km quadrati, un’immensa distesa di prati verdi, laghi, pascoli dove brucano tranquilli gli animali, tra cui alcune specie di lama e poi amene malghe, baite, rifugi e lo splendido panorama sulle Dolomiti occidentali, dichiarate Patrimonio dell’Umanità Unesco. L’Alpe di Villandro, in Trentino-Alto Adige, è situata ai piedi del Monte Villandro, tra i comuni di Sarentino, Barbiano, Chiusa e Villandro.

L’Alpe di Villandro è un vero paradiso escursionistico e naturale, qui incontrerai innumerevoli sentieri adatti a qualsiasi tipo di trekking, sia per i meno esperti che vogliono passeggiare tranquillamente, sia per escursionisti più esperti che vogliono cimentarsi in qualcosa di più ardito. Villandro è l’ideale per una vacanza tra trekking e relax, tante le strutture in cui poter soggiornare, abbiamo scelto per voi il Granpanorama Hotel StephansHof a 4 stelle, l’hotel si trova in una posizione privilegiata, godendo di uno dei più spettacolari panorami della zona e racchiude nella sua struttura lo spirito della montagna, fatto di camminate e forza fisica ma anche di rigenerante relax con piscine e saune, ottimo cibo, che include prodotti locali come i piatti tipici altoatesini e il vino bianco della Valle Isarco. Posizione strategica da cui si può raggiungere facilmente anche le città di Bolzano e Merano.

Scopri di più su Granpanorama Hotel StephansHof

9. Bardonecchia in alta Val Susa, per chi ama gli sport all’aria aperta (Piemonte)

Bardonecchia, vacanze d'estate in montagna, Piemonte, Italia

Bardonecchia si trova in alta Val di Susa, a 1300 metri di altitudine, siamo a 85 km ad ovest di Torino. A Bardonecchia troverai un paesaggio alpino incontaminato, ti suggeriamo questa meta se sei un appassionato sportivo, perché oltre al trekking e le camminate a Bardonecchia potrai cimentarti con tennis, calcio, mountain bike, parapendio, beach volley, adventure park, arrampicata sportiva, free climbing e golf. Se invece preferisci l’acqua, a Bardonecchia ti potrai divertire con canoa, rafting, hydrospeed, e piscina.

Se invece cerchi relax e tranquillità, potrai optare per una passeggiata nel Parco Naturale dei Laghi di Avigliana, una gita al lago di Rochemolles o un giro in bici sulla pista ciclabile della Val di Susa. A Bardonecchia durante l’estate il comune organizza un ricco calendario di eventi culturali e sportivi tra cui il Festival della Montagna, la Sagra dei Montagnard, il Bardonecchia Bikepark e il Bardonecchia Freeride. Se vieni da queste parti non dimenticare di fare un giro a Torino, mentre se capiti qui d’inverno Bardonecchia è tra le mete migliori dove sciare in Italia.

8. Bormio, relax trekking e adrenalina (Lombardia)

Bormio, vacanze d'estate in montagna, Lombardia, Italia

Se per le tue vacanze d’estate in montagna vuoi scegliere la regione Lombardia, ti consigliamo Bormio, in alta valtellina, all’interno del magnifico Parco Nazionale dello Stelvio, tra i migliori parchi nazionali in Italia. Trekking, buona cucina e relax sono gli elementi fondamentali per chi vuole passare qui le vacanze, Bormio è un centro termale e sciistico di fama internazionale.

Bormio è un bellissimo borgo storico, intorno al quale si sviluppano 600 km di sentieri, numerose vallate baciate dal sole e contornate dalle imponenti vette delle Alpi retiche. Tra i percorsi ti suggeriamo la croce dei Reit, la fonte Pliniana, consigliatissimo il passo dello Stelvio a 2.758 metri di altitudine, è il passo più alto d'Italia e collega l’Alto Adige, la Lombardia e la Svizzera. È aperto solamente d'estate, indicativamente da maggio a ottobre. Numerose piste ciclabili se sei appassionato di bici, uno dei percorsi più popolari è il tracciato che costeggia i laghetti di Cancano, una pista facile adatta a tutti i livelli.

7. Chamois, il paese green senza auto (Valle d’Aosta)

Chamois, vacanze d'estate in montagna, Valle D'Aosta

Chamois è un piccolo comune della Valle d’Aosta a 1800 metri di altitudine, le cime delle montagne che lo circondano raggiungono i 2500 metri di altezza e il suo territorio è attraversato dal torrente Chamois. È l’unico comune d’Italia, sulla terraferma, non raggiungibile in automobile, ma solo in funivia, la circolazione di auto e moto è vietata. Per questa sua caratteristica, che premia un’alta sostenibilità ambientale è stato inserito tra le Perle delle Alpi, titolo che premia i comuni montani più virtuosi che favoriscono una mobilità dolce, andare senza auto in Italia è una rarità.

Il capoluogo, ovvero Corgnolaz, è un piccolo borgo con abitazioni in legno e pietra e le stradine strette, popolato da pochissimi abitanti. Il silenzio e l’aria pura che si respira da queste parti rendono questo luogo ideale per chi cerca relax e natura per le sue vacanze in montagna. D’estate avrai la possibilità di incamminarti in numerosi sentieri a piedi, in bici o a cavallo attraversando boschi di abeti, faggi e larici attraverso antiche mulattiere e verdi pascoli.

6. La Pietra di Bismantova, il monte del purgatorio di Dante (Emilia-Romagna)

Pietra di Bismantovana, vacanze d'estate in montagna, Italia

La Pietra di Bismantovana è la regina dell’appenino emiliano, monte di 1041 metri di altitudine in provincia di Reggio Emilia. Siamo nel comune di Castelnuovo ne' Monti, all’interno del Parco dell'Appennino Tosco Emiliano. Questa impareggiabile montagna è quella che Dante associa al monte del Purgatorio nella Divina Commedia. Una meta che ti consigliamo solo se sei un’escursionista o un rocciatore esperto.

Si tratta di un monte altissimo, che quando il cielo è denso di nuvole, spicca come un’isola remota nel mezzo del mare. Ai suoi lati balze rocciose adatte ad abili rocciatori, che sulla sommità troveranno uno spazio pianeggiante che dopo la faticosa scalata, sarà come il giardino dell’Eden. L’origine del particolare nome trova varie ipotesi, una di queste parla di una derivazione dalla lingua etrusca che dovrebbe significare altare scolpito in pietra per i sacrifici. L’escursione parte dal centro di Castelnovo e dura una mezz’ora circa. Inutile dire che è un luogo che va visitato per la sua rarità e per i magici piccoli borghi e la natura del territorio circostante. Un’occasione per scoprire la regione Emilia-Romagna.

5. Sappada e le splendide dolomiti Friulane (Friuli-Venezia Giulia)

Sappada, Dolomiti, vacanze d'estate in montagna, Italia

Sappada è un’incantevole località montana a 1250 metri di altitudine, situata in una posizione singolare, nella regione Friuli-Venezia Giulia, ma stretta al confine tra Veneto e Austria. Sappada è un comune diffuso disteso su un’ampia valle, circondata dalle splendide Dolomiti Friulane, patrimonio dell’Umanità Unesco, e attraversata dal fiume Piave. Per la sua particolare posizione ha mantenuto inalterate nel tempo le originarie tradizioni culturali, ed è stata riconosciuta tra i comuni italiani ad alta sostenibilità.

D’estate, in questi luoghi, la natura si manifesta in tutta la sua meraviglia. Avrai la possibilità di scegliere tra una moltitudine di attività adatte a tutte le età. Camminate nella natura o nei caratteristici borghi, come quello di Cima Sappada. Nella stagione estiva è presente un ricco calendario di eventi culturali, dai festival gastronomici come Gustosa Sappada a quelli culturali come Parole in vetta, 3 giorni di musica, narrativa e storie di montagna. Sappada è una meta per chi ama la natura, il relax e non rinuncia alla socialità e alla cultura.

4. Cortina d’Ampezzo e i suoi boschi fiabeschi (Veneto)

Cortina d'Ampezzo, vacanze d'estate in Italia, Veneto

Cortina d’Ampezzo è situata nel cuore delle Dolomiti venete in provincia di Belluno, in un’ampia valle circondata da alte vette, che ne fanno uno scenario da cartolina, soprattutto all’alba e al tramonto quando i colori rosati delle rocce riflettono quelli del sole. Da sempre chiamata la regina delle Dolomiti è tra le mete di lusso in Italia più famose al mondo, soprattutto per via della sua stazione sciistica. Sede delle Olimpiadi invernali nel 1956 e una delle sedi in cui si svolgeranno le Olimpiadi invernali Milano Cortina del 2026. Dal 1990 tutta la zona fa parte di un’area protetta, compresa all’interno del Parco Naturale regionale d’Ampezzo delle Dolomiti, l’area comprende grandi varietà di boschi popolati da una ricca fauna, rigorosamente da preservare e rispettare.

Cortina d’Ampezzo d’estate ti regala chilometri di sentieri di diversa difficoltà in cui camminare e rilassarsi di fronte a un meraviglioso panorama naturale, ci sono anche pareti rocciose per l’arrampicata sportiva e chiaramente non puoi mancare di visitare il paese. Tra le mete più famose c’è il lago Sorapis, le cinque torri, le tre cime di Lavaredo, le cascate di Fanes e il lago di Misurina. Cortina d’Ampezzo è una meta d’eccellenza se ami la montagna, lo sport, ma anche il divertimento, la mondanità e lo shopping.

3. Il borgo di Seggiano alle pendici del Monte Amiata (Toscana)

Seggiano, vacanze d'estate in montagna, Toscana, Italia

Seggiano è un piccolo e affascinante borgo che si estende tra le pendici del Monte Amiata e un tratto della Val D’Orcia, in provincia di Grosseto. Paese di origine medievale, in questo territorio domina l’olivo e l’olio. Consigliamo questa meta per le tue vacanze d’estate in montagna se oltre ad essere un appassionato di trekking e relax ami le specialità culinarie e i prodotti tipici del territorio italiano, qui potrai gustare il prezioso olio extra vergine di Oliva DOP.

Nel centro storico di Seggiano potrai visitare l’antico frantoio ipogeo in cui veniva prodotto l’olio e ammirare la pianta di Olivastra più grande del mondo, coltivata con il metodo dell’areoponica, metodo per cui le radici della pianta restano sospese in una cisterna e la pianta è alimentata tramite la vaporizzazione dell’acqua. Seggiano potrebbe essere la meta di partenza da cui partire ad esplorare gli incantevoli borghi del Monte Amiata, come per esempio il borgo di Santa Fiora, che dista solo mezz’ora di viaggio in macchina.

2. Scanno e il lago a forma di cuore (Abruzzo)

Scanno, vacanze d'estate in montagna, Abruzzo, Italia

Questo piccola gemma nascosta nel verde del Parco nazionale d’Abruzzo deve la sua fama al particolare lago a forma di cuore. Scanno è un comune in provincia dell’Aquila, il capoluogo abruzzese. Il paese è arroccato su uno sperone di roccia a 1050 metri di altitudine, meta ideale per le vacanze in montagna d’estate sia per la natura circostante, che permette una moltitudine di percorsi per passeggiate, sia per la bellezza della cittadina, inserita tra i borghi più belli d’Italia.

Il famoso lago a forma di cuore di Scanno è il più grande lago naturale della regione. Il territorio è ricco di fauna e flora ed è immerso nello spettacolare paesaggio dei Monti Marsicani. Il lago è bandiera blu, ed è balneabile, per via della sua forma è presente il sentiero del cuore, itinerario facile e adatto a tutti che permette di raggiungere un punto panoramico per ammirare il romantico disegno creato dall’acqua. Scanno è tra le più belle destinazioni montane in Italia, la sua visita è consigliatissima.

1. La Valle della Luna di Aggius (Sardegna)

Aggius, vacanze d'estate in montagna, Sardegna, Italia

Il comune di Aggius si trova in Gallura, in provincia di Sassari, all’estremo nord della Sardegna. È un borgo medievale che sorge ai piedi di una cresta granitica a 514 metri sul livello del mare. All’interno del suo territorio è presente una distesa pianeggiante la piana dei grandi sassi, anche chiamata la Valle della Luna, in cui rocce granitiche dalle fogge bizzarre conferiscono al luogo un aspetto di forte suggestione. Per i naturalisti è un unicum, raffrontabile con poche altre aree simili nel continente europeo.

Aggius fa parte dei borghi autentici d’Italia, è ricco di musei e tra le opere di artigianato potrai trovare il tradizionale tappeto di Aggius, massima espressione manifatturiera tramandata solo dalle donne. Ti consigliamo questa meta per gli straordinari paesaggi, le camminate, il relax e la quiete del piccolo borgo e i suoi prodotti d’artigianato. Tra le cose da vedere nella Sardegna del nord.

Potrebbe interessarti


Potrebbe interessarti