Può sembrare un’eresia da “viaggio eccentrico”, ma il mare e le isole si possono vivere anche in autunno e inverno. Anche solo per un fine settimana, si tratta invece di una scelta perfetta da turismo ecosostenibile: con molte sorprese, risparmi ed impatto zero. Ecco la nostra proposta composta da 5 isole italiane che nel periodo “più freddo” dell’anno riservano opportunità uniche, lontane dalla f

5. Ponza (Lazio)

20210824092113ponza-2286766_640.jpg

Ponza è una piccola isola in provincia di Latina, la più estesa delle Isole Ponziane. Ben 41 km di coste ricche di insenature, cale e faraglioni nascosti dalla tipica vegetazione mediterranea, come: agavi, fichi d’india e ginestre. È la scelta giusta se si vuole staccare dal quotidiano e concedersi qualche giorno di meritato relax.

In autunno e inverno, potrete godere delle sue magnifiche spiagge completamente deserte e, anche se avete poco tempo a disposizione, sarà comunque possibile visitare i suoi posti più belli, come: Cala Felci, Chiaia di Luna e Frontone.

Piccola curiosità: so ben 15 i film girati sull’isola di Ponza, fra questi il Satyricon di Fellini.

L’isola è raggiungibile facilmente in traghetto dai porti di Anzio, Terracina e Formia. Inoltre, considerando la bassa stagionalità, il prezzo del biglietto è molto più basso.

4. Lampedusa (Sicilia)

20210824104253Annamariacapicchioni-Lampedusa_2.jpg

Lampedusa è l’isola più grande dell’arcipelago delle Pelagie. Molto amata per le sue spiagge dalla sabbia bianchissima (da non perdere la Spiaggia dei Conigli) e il suo mare dai fondali azzurri incontaminati, l’isola, durante la bassa stagione, diviene la meta perfetta per gli amanti della natura e del trekking.

 Infatti data la sua mite temperatura, che la caratterizza durante le stagioni di autunno-inverno, potrete godere di lunghe passeggiate tra i sentieri dell’Area Marina Protetta (soprattutto dopo esservi saziati con le deliziose specialità culinarie locali). Qui gli amanti degli animali potranno conoscere ed incontrare le tartarughe Caretta Caretta.

Il sentiero più frequentato dagli amanti del trekking, è quello che conduce a Cala Pulcino, presente all’interno del Vallone della Forbice. Esso è uno dei più affascinanti e ricco di vegetazione.

Gli amanti della montain bike, invece, potranno divertirsi sfrecciando sui tortuosi sentieri della Tabaccara.

Lampedusa è raggiungibile in aereo dalle principali città siciliane, quali Palermo e Catania, con un volo di un’oretta scarsa. Oppure, in traghetto, viaggiando da Porto Empedocle per 8 ore circa.

3. Asinara (Sardegna)

20210824122608800px-Asinello_bianco_sardegna_asinara_Roberto Cossu.jpg

L’Asinara o Isola del Diavolo è molto più di un paradiso in mezzo al mare, con scogliere ripide, baie con sabbia bianca ed acqua cristallina. In passato l’isola è stata sede di un carcere di massima sicurezza negli anni di piombo, un lazzaretto ai tempi della peste e un campo di prigionia durante la Prima Guerra Mondiale.

Oggi è sede di un magnifico Parco Nazionale, riserva di flora e fauna del territorio. Qui, da non perdere i giardini dell’ex carcere, realizzati dai detenuti tra il 1980 e il 1981, con aiuole a forma di stelle, uccelli e ancore adornate con rose e gerani rossi. In particolare nel periodo autunno/inverno, considerate le piacevoli temperature, è il luogo adatto per praticare trekking.

L’isola è raggiungibile in traghetto da Porto Torres o da Stintino.

2. Ischia (Campania)

202108241258416743135823_dde7f83461_c.jpg

Parte integrante dell’arcipelago delle Isole Flegree, Ischia è un isola che si può apprezzare durante l’arco di tutto l’anno perché, non offre solo uno splendido mare, ma è anche famosa per le sue terme. Per esempio a Casamicciola, si trova il centro termale più antico d’Italia; ma anche le Terme d’Ischia Porto, sono tra le più attrezzate, comode e salutari, anche nei mesi autunnali e invernali. Molte anche le terme naturali di acqua calda, l’ideale per i mesi più freddi!

Autunno e inverno sono anche i periodi migliori per svolgere trekking sull’isola. Tra le escursioni più gettonate, la scalata del monte Epomeo: 790 metri sul livello del mare facilmente scavabili ed un panorama mozzafiato davvero imperdibile.

Inoltre, approfittando della tranquillità della bassa stagione, potrete vivere a pieno l’isola visitando i posti più belli, come: il Castello Aaragnese, la Torre di Guevara, Forio, Sant’Angelo ecc. Anche in autunno ed inverno, Ischia ha una vita molto attiva e intensa: i locali e ristoranti sono aperti e c’è anche il cinema.

Raggiungibile facilmente in traghetto partendo da Napoli. Il prezzo del biglietto inoltre, essendo bassa stagione, è molto più basso. Una volta sull’isola poi, considerata la sua grandezza, per i vostri spostamenti potrete affidarvi ai loro autobus che funzionano molto bene e sono anche ecologici.

1. Isola d’Elba (Toscana)

20210824144126landscape-3845377_640.jpg

L’Isola d’Elba è la più grande delle sette isole dell’Arcipelago Toscano, piena di tesori naturalistici e paesaggistici. È una delle mete estive più ambite, ma è soprattutto fuori stagione che dà il meglio di sé.

Il suo autunno caldo offre ancora la possibilità di tuffarsi per un bagno sulla sua costa selvaggia o di un giro in barca per raggiungere le sue calette misteriose. Mentre, durante il suo inverno mite, potrete godere di lunghe passeggiate nella natura, per contemplare da vicino la meraviglia del Monte Capanne ammantato di neve e i panorami della Corsica imbiancata all’orizzonte.

Ma soprattutto, autunno e inverno sono le stagioni ideali per conoscere la storia di questi luoghi. Potrete andare sulle tracce di Napoleone, riscoprendo i luoghi che l’hanno avvolto durante i suoi ultimi giorni di vita in isolamento. Oppure, riscoprire il passato Etrusco dell’isola, come i loro forni per la riduzione del ferro.

Inoltre, da non dimenticare la tradizione vitivinicola dell’Isola d’Elba, che affonda le sue radici nell’Impero Romano e arriva fino ai nostri giorni. Molte le strutture alberghiere che propongono ai loro ospiti tour del vino elbane.

Piaciuto l'articolo? Faccelo sapere

Potrebbe interessarti

Unisciti alla Community più Esclusiva di Amanti dell'Italia nel Mondo