Se ami l'arte e sei in giro per l'Italia ecco le 10 mostre d'arte da non perdere a maggio. La primavera regala magiche atmosfere tutte da scoprire.

Per chi è appassionato di mostre d'arte, l'Italia è sempre un'ottima idea. Maggio inoltre, regala atmosfere fresche e avvolgenti e anche il semplice passeggiare diventa un momento di piacere.

Se ami ogni tipo di arte e sei in giro per l'Italia ecco che partiamo con le 10 mostre d'arte da non perdere a maggio. Seguici in questo spettacolare viaggio!

10. Il Latte dei sogni, 59esima Esposizione Internazionale d'arte di Venezia

10 mostre d'arte da non perdere in Italia a maggio: Biennale di Venezia

Non si può cominciare un viaggio attraverso le mostre in Italia senza partire dall'esposizione artistica per eccellenza: la Biennale di Venezia.

Si tratta della più antica rassegna sulle arti Visive di portata internazionale in Italia, realizzata per la prima volta nel 1895. Da tale anno a cadenza biennale si celebrano le Arti visive e non solo, dal 1980 infatti la kermesse sposta l'occhio sull'architettura, alternandosi con essa. Più recentemente si è arricchita nel tempo con appuntamenti specifici dedicati alla danza, al cinema, alla musica e al teatro.

Quest'anno la grande mostra è curata da Cecilia Alemani, già direttrice artistica di prestigiose istituzioni culturali sia in Italia che all'estero e grandissime sono le aspettative su l'edizione prossima, rinviata nel 2020 per l'emergenza covid. Una visita è obbligatoria! 

9. Tiziano Vecellio. L'immagine della donna nel Cinquecento Veneziano - Palazzo Reale, Milano

10 mostre d'arte da non perdere in Italia a maggio: Tiziano Vecellio

Il maestro del colore e dell'esaltazione luminisitica in mostra a Milano in un excursus specifico di dipinti sul tema della donna e della sua immagine nel Cinquecento.

Un percorso espositivo articolato su 47 dipinti, non solo di Tiziano, ma anche di alcuni suoi contemporanei come Giorgione, Lotto, Palma il Vecchio, Veronese e Tintoretto, con alcuni prestigiosi prestiti dalla Kunsthistorisches Museum di Vienna.

L’immagine femminile viene riproposta così attraverso un ampio spettro delle tematiche possibili e nel contempo mettendo a confronto gli approcci artistici individuali tra Tiziano e gli altri pittori del tempo. 

8. Le tre Pietà di Michelangelo. Non vi si pensa quanto sangue costa - Museo del Duomo, Firenze

10 mostre d'arte da non perdere in Italia a maggio: Michelangelo Buonarroti

Un esperimento ben riuscito, quel sogno impossibile (o quasi), di riunire le tre grandi sculture con il tema della Pietà in un unico luogo, come fosse un tempio dedicato al genio della scultura mondiale Michelangelo Buonarroti.

In occasione della fine dei lavori di restauro della Pietà Bandini (conservata proprio a Firenze) sarà possibile ammirare il rinnovato lavoro Michelangiolesco assieme a due importantissimi calchi della Pietà Vaticana (Roma, Basilica di San Pietro) e della Pietà Rondanini (Milano, Musei del Castello Sforzesco) provenienti dalle collezioni vaticane. Un colpo d'occhio da non perdere per tutti i grandi amanti dell'arte rinascimentale.

7. Anish Kapoor - Gallerie dell'accademia, Venezia

10 mostre d'arte da non perdere in Italia a maggio: Anish Kapoor

Oltre alla grande Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, la città ospita nelle storiche Gallerie dell’Accademia una mostra monografica sul grande scultore e artista indiano, universalmente riconosciuto e apprezzato, Anish Kapoor.

La mostra intende così ripercorrere i momenti chiave della carriera dell'artista e del suo rapporto con l'Italia, ponendo l'accento sull'enorme mole di lavoro svolto che si affiancherà ad un nuovo corpo di lavori inediti.

6. Steve Mcqueen, Sunshine State - Hangar Bicocca, Milano

10 mostre d'arte da non perdere in Italia a maggio: Steve McQueen

Le grandi mostre d'arte contemporanea passano spesso per lo straordinario Hangar Bicocca, che in primavera celebra uno dei più importanti film-maker contemporanei, Steve McQueen. 

Un artista che ad oggi influenza fortemente sia il mondo delle arti visive che del cinema, grazie al suo modo di utilizzare ed esporre il mezzo filmico.

Nasce così un percorso espositivo pertinente al periodo storico che stiamo vivendo con lo sguardo pungente dell'artista sulla condizione umana, fragile e spesso drammatica.

5. Capolavori della fotografia moderna 1900-1940. Camera Centro Italiano per la Fotografia, Torino

10 mostre d'arte da non perdere in Italia a maggio: Capolavori della fotografia moderna 1900-1940

A Torino per tutto il periodo primaverile fino a fine Giugno andrà in scena la grande fotografia internazionale, con capolavori della collezione Thomas Walther del MoMa di New York.
Una selezione di 230 opere fotografiche della prima metà del Novecento, veri capolavori della storia della fotografia con opere di Alfred Stieglitz, Edward Steichen, Walker Evans, Karl Blossfeldt, Brassaï, Henri Cartier-Bresson, Berenice Abbott, Marianne Breslauer, Claude Cahun, Lore Feininger, Florence Henri, Irene Hoffmann, Lotte Jocobi, Lee Miller, Tina Modotti, Germaine Krull, Lucia Moholy, Leni Riefenstahl e molte altri.

4. Le mostre di Procida, capitale italiana della cultura 2022

10 mostre d'arte da non perdere in Italia a maggio:

Siamo a Procida. La più piccola isola del golfo di Napoli, famosa per essere protagonista del film Cult di Massimo Troisi, "Il postino" diventa promotrice della cultura italiana e in primavera intensificherà il suo programma di mostre riguardanti diversi periodi storici, dall'antico al contemporaneo.

Nel mese di maggio sarà così il cinquecentesco Palazzo d’Avalos ad ospirare “SprigionARTI” con una grande mostra d'arte contemporanea con opere site-specific di Jan Fabre, Andrea Anastasio, Francesco Arena, Foma Fantasma a cura di Vincenzo De Bellis e Agostino Riitano.

Un'occasione unica per visitare una piccola (ma grande) realtà oggi sotto le luce della ribalta. 

3. Monet. Capolavori dal Musée Marmottan Monet di Parigi – Palazzo Ducale, Genova

10 mostre d'arte da non perdere in Italia a maggio: Monet. Capolavori dal Musée Marmottan Monet di Parigi

Una grande mostra sul maestro parigino dell'impressionismo iniziata già a Febbraio 2022 ma visitabile fino al 22 maggio 2022. Parliamo di ben oltre 50 dipinti dell'artista francese, altamente celebrato dal pubblico e dalla critica per la sua tavolozza brillante e per la particolare resa pittorica, oggi raccontato attraverso un percorso espositivo unico.

Saranno presenti diversi lavori riguardanti il suo periodo di vita a Giverny, piccola città della Normandia sulle rive della Senna.

2. Donatello, il Rinascimento – Palazzo Strozzi, Firenze

10 mostre d'arte da non perdere in Italia a maggio: Donatello, il Rinascimento

Questo grande evento espositivo è già nella storia delle mostre in Italia per essere la più grande esposizione mai realizzata su Donatello, padre della scultura rinascimentale.

Un evento praticamente irripetibile che ricostruirà i percorsi di vita e di arte di uno dei maestri influenti dell’arte italiana di tutti i tempi. Accanto a ciò ci saranno anche capolavori di artisti del calibro di Brunelleschi, Masaccio, Andrea Mantegna, Giovanni Bellini, Raffaello e Michelangelo. Da non perdere!

1. Surrealismo e magia. La modernità incantata – Peggy Guggenheim collection, Venezia

10 mostre d'arte da non perdere in Italia a maggio: Peggy Guggenheim collection

Una mostra frutto della collaborazione tra la Collezione Peggy Guggenheim e il Museum Barberini (di Potsdam, da non confondere con Palazzo Barberini di Roma), affronta le tematiche mai approfondite prima della magia, dell'esoterismo, dell'occulto e del mito all'interno della grande corrente d'avanguardia del Surrealismo.

Diversi i capolavori messi in mostra tra cui la celebre "Vestizione della Sposa" di Max Ernst, altri artisti presenti saranno: Salvador Dalí, Giorgio de Chirico, Paul Delvaux, Maya Deren, Max Ernst, Leonor Fini, René Magritte, Kay Sage, Kurt Seligmann, Yves Tanguy, Dorothea Tanning e tanti altri ancora, con lavori provenienti da prestigiose collezioni. 

Piaciuto l'articolo? Faccelo sapere

Potrebbe interessarti

Potrebbe interessarti