Sono tante le località della Liguria che hanno ispirato racconti, fiabe e cartoni animati: tra queste occupa senza dubbio un posto speciale Sestri Levante, un luogo da favola nel cuore del Tigullio, che si dice abbia ispirato alcune tra le fiabe più conosciute al mondo.

La storia di questa cittadina, conosciuta anche come la “città dei due mari”, si intreccia infatti, con quella del celebre scrittore danese Hans Christian Andersen, autore di fiabe come la Sirenetta o il Brutto Anatroccolo, che hanno fatto parte dell’infanzia di intere generazioni di bambini.

Si racconta che fu proprio Andersen, durante il suo Grand Tour nell’Italia dell’Ottocento, a battezzare con il nome di “Baia delle Favole” una delle due meravigliose insenature (nello specifico quella che si affaccia più a nord) che caratterizzano questa incantevole meta turistica, che soprattutto nel periodo estivo, riesce ad attrarre turisti e visitatori da tutto il Mondo.

Il territorio

20211109152902baia del silenzio.jpg

A dare un nome alla baia posizionata a sud, meglio nota come “Baia del Silenzio” ci ha pensato invece il poeta Ligure Giovanni Descalzo, colpito dalla tranquillità di un luogo che ancora oggi come allora, conserva intatto tutto il fascino dei borghi marinari liguri.

Alle spalle dei vari lidi e della spiaggia libera, si estende un meraviglioso lungomare, ideale da percorrere a piedi o in bici lungo la pista ciclabile che costeggia tutto il Viale Rimembranza. La fresca brezza marina e l’ombra dei pini, rendono piacevole passeggiare in riva al mare in qualsiasi ora del giorno anche d’estate.

Sestri Levante per famiglie

Le famiglie che scelgono Sestri Levante per le loro vacanze, apprezzano i tanti parchi pubblici e le numerose aree dedicate ai bambini. Il più grande ed attrezzato parco cittadino è il parco “Nelson Mandela”, collocato a pochi minuti dal centro ed attrezzato con giochi per bambini e spazi per l’attività fisica degli adulti. Più piccolo, ma meglio posizionato, il parco “Mariele Ventre” è interamente dedicato ai bambini, con scivoli, altalene e tanti altri giochi. E’ collocato in pieno centro, ed è questo il motivo per il quale tante famiglie lo scelgono per trascorrere spensierati momenti all’aria aperta, magari dopo aver gustato dell’ottimo gelato locale, o un pezzo di focaccia ligure, eccezionale anche a queste latitudini.

Centro Storico e Attività

20211109153748sestri centro storico.jpg

Particolarmente caratteristico è anche il centro storico di Sestri Levante: una vasta area pedonale ricca di negozi, boutique e ristorantini, tra i quali perdersi e rilassarsi tra prodotti di artigianato e delizie locali.

Oltre a tante attività in barca, Sestri Levante offre anche tante opportunità per gli amanti del trekking, con tanti percorsi, il più celebre dei quali, parte dal centro cittadino e in un’ora di cammino consente di raggiungere il promontorio di Punta Manara, da dove si può ammirare uno straordinario panorama del Golfo del Tigullio.

Sestri Levante e Dintorni

20211109154314cinque terre.jpg

Sestri Levante dista solo un’ora da Genova, ed è facilmente raggiungibile dal capoluogo ligure anche in treno; il comune sestrese è inoltre ben collegato alla Cinque Terre, per mezzo di treni e battelli che consentono di raggiungere Monterosso in circa 30 minuti.

Queste caratteristiche rendono Sestri Levante, una tappa obbligata per chi visita la Liguria, sia per un soggiorno di qualche giorno che per un’escursione giornaliera con partenza da Genova. La magia della baia delle favole, il verde della natura e dei parchi cittadini e l’azzurro del mare, renderanno unici tutti i momenti trascorsi in questa splendida località ligure.

Piaciuto l'articolo? Faccelo sapere

Potrebbe interessarti

Potrebbe interessarti