A Napoli, puoi usufruire di una serie di servizi turistici tutti svolti tra le magnifiche acque del Golfo. Vuoi visitare la Napoli via mare? Leggi il nostro articolo e scopri come fare!

“Napule è addore e' mare”

Pino Daniele

Il Golfo di Napoli

Interpretare le mille sfaccettature della città partenopea è un’impresa assai ardua. Il grande Pino Daniele ha saputo farlo regalandoci, verso la fine degli anni ’70, uno dei suoi capolavori, intitolato “Napule è”.

Napoli è una città dalla storia antica e affascinante, ma oggi è una città metropolitana a tutti gli effetti. Questi due mondi si fondono in un connubio di nuovo e antico che convive in una sorprendente armonia. Il turista che visita Napoli verrà rapito ad ogni passo e non gli sembrerà mai di essersi perso tra le tipiche viuzze folkloristiche del centro storico, il cuore pulsante della bella città. Potrà spostarsi a piedi in una piacevolissima passeggiata, ma sarà tentato anche dal prendere la metropolitana per ammirare le cosiddette stazioni dell'arte, un complesso artistico-funzionale che regala agli utenti delle vere e proprie esposizioni di arte contemporanea ad ogni fermata. In questo modo, anche usufruire del trasporto pubblico diventa una tappa obbligatoria. La fermata più famosa è certamente Toledo, riconosciuta come la più bella d’Europa e tra le più belle al mondo.

E così, tra una visita agli straordinari musei, alle splendide chiese e alle meravigliose piazze del capoluogo campano, il turista si innamorerà dell’arte e della storia che racconta la città anche grazie alla rinomata giovialità e accoglienza del popolo napoletano.

Tuttavia, Napoli non è solo un’incantevole città d’arte: ciò che lascia senza fiato sono i suoi ammalianti paesaggi che affacciano sul mare. Il Golfo di Napoli racchiude tesori nascosti che solo navigando si possono conoscere.

Insomma, per vivere Napoli fino in fondo, devi aver solcato il suo mare. Posillipo, Mergellina, la Gaiola, Capo Miseno e poi via verso le isole, Capri, Ischia, Procida, Nisida, fino a raggiungere la stupefacente costiera Amalfitana. Non si può lasciare Napoli senza aver fatto alcuna o tutte queste escursioni marittime. In fondo, Napule è addore e’mare


20210429204125vesuvio e mare.jpg

InCanto di Partenope: le migliori escursioni nel Golfo di Napoli

Per organizzare le vostre escursioni in barca nello splendido Golfo di Napoli, vi consigliamo InCanto di Partenope, società di noleggio barche e tour marittimi situata a pochi chilometri dal porto. Il signor Attilio Fioritti, insieme al suo staff, si occuperà di rendere la vostra esperienza in barca unica e cucita sulle vostre esigenze e desideri. A vostra disposizione ci sarà Marina, un antico peschereccio in legno lungo 15 metri, ristrutturato e fornito di tutti i comfort necessari per un viaggio in mare senza pensieri.

Si parte da Mergellina con un’esperienza di navigazione lenta e rilassante, in modo tale che possiate godere del panorama che si aprirà davanti ai vostri occhi, ammirando l’incanto di Posillipo, le splendide isole del Golfo e Positano.

A Posillipo resterete ammaliati dalle bellezze naturali del quartiere residenziale e dalla ricchezza di siti storici ed archeologici immersi in miti e leggende. Come il Palazzo Donn’Anna, imponente edificio risalente al XVI secolo, avvolto in un’aura di mistero. Si narra, infatti, che, nel palazzo dove risiedeva la regina Giovanna D’Angiò, si consumassero notti di passione tra la regnante e i marinai più belli da lei stessa selezionati e poi assassinati il giorno dopo. Parrebbe, dunque, che le anime dei giovani amanti trucidati dalla regina siano rimasti intrappolate nei sotterranei dell’antica residenza, da dove si odono terribili lamenti.

Continuando nella vostra passeggiata tra le onde verso l’area nord occidentale del Golfo di Napoli, potrete visitare la meravigliosa Area Marina Protetta “Parco Sommerso di Gaiola”, composta da due isolotti che sorgono a pochi metri di distanza dalla costa di Posillipo. Qui potrete ammirare Pausilypon, una delle più sontuose ville dell’aristocrazia romana edificate nel I secolo a.C.

L’escursione vi porterà, poi, alla stupefacente isola vulcanica di Nisida, la cui denominazione è stata contestata già in tempi antichi dato il suo collegamento con la terraferma tramite un pontile. Ancora, potrete scegliere di visitare l’Area Marina Protetta del Regno di Nettuno, situata attorno alle isole di Ischia e Procida. E parlando di isole, alla vostra gita nel Golfo di Napoli non può mancare un’escursione a Capri, dove potrete ammirare i famosissimi Faraglioni navigando nell’incantevole baia di Marina Piccola.

Infine, la splendida esperienza di navigazione attraverso tutto il golfo trova il suo perfetto finale nell’area di Positano, e più precisamente a Punta Campanella, estremo prolungamento della costiera sorrentina che divide il Golfo di Napoli da quello di Salerno. Da qui, potrete poi ammirare la magnifica baia di Jeranto e la piccolissima isola di Isca, nota perché un tempo proprietà del grande maestro del teatro italiano e napoletano Eduardo De Filippo.

A questo punto, con Marina potrete proseguire per la costa rocciosa della Costiera o prendere il largo verso Li Galli, spettacolare arcipelago situato di fronte alla Costiera Amalfitana e composto da tre isolotti.

L’InCanto di Partenope offre diversi pacchetti di escursioni, ma lo staff sarà sempre disposto ad ascoltare le vostre richieste e a personalizzare le vostre esperienze in modo da renderle indimenticabili e uniche. Su richiesta, la graziosa imbarcazione Marina vi porterà a scoprire i luoghi più misteriosi ed affascinanti della costa partenopea.


20210429204405marina di napoli.jpg

Non solo escursioni

Come abbiamo visto, l’InCanto di Partenope è specializzata in tour in barca, tra i cui itinerari da percorrere c’è solo l’imbarazzo della scelta. Tuttavia, a bordo di Marina potrete vivere anche altre sensazionali esperienze che l’InCanto di Partenope mette a vostra disposizione:

-Le escursioni possono essere giornaliere o trasformarsi in crociere di più giorni, scegliendo la formula e l’itinerario che preferite.

-Con la formula Boat and Breakfast potrete vivere un’esperienza di alloggio nella città partenopea mai fatta prima: soggiornare a bordo della barca. Marina, infatti, offre alloggio in barca (per locazioni brevi) cullato dalle onde. Essere svegliati dal profumo del mare e con la vista del sole che sorge alle spalle del Vesuvio non ha prezzo!

-Se avete sempre sognato di festeggiare una ricorrenza su una barca, l’InCanto di Partenope realizzerà questo vostro desiderio. A bordo di Marina, potrete organizzare le vostre feste private (max 20 persone) con la formula mini crociera lungo la costa di Posillipo+cena a buffet sotto a Castel dell’Ovo. Chiaramente, potrete personalizzare l’evento a vostro piacimento con la presenza di dj set o altro.

-Cena a bordo, servizio al tavolo e degustazione di prelibatezze preparate da uno Chef privato in base ai vostri gusti: non è un sogno, ma le coccole che vi riserva l’InCanto di Partenope.

Insomma, se volete visitare Napoli, non vi fermate alle sole passeggiate alla scoperta della città: scegliete di navigare, soggiornare, cenare o festeggiare tra le immense bellezze del Golfo con l’InCanto Partenope.


Scopri l'InCanto di Partenope
20210429204547Marina1.png

Via Giovanni Porzio, 4 isola G2

Piaciuto l'articolo? Faccelo sapere

Potrebbe interessarti

Unisciti alla Community più Esclusiva di Amanti dell'Italia nel Mondo