Se sei un amante della montagna e hai in programma nelle prossime settimane di visitare l’Italia, questo è l’articolo che stavi cercando! Abbiamo raccolto per te le migliori cinque località di montagna del centro italia.

Con l’approssimarsi dell’inverno riprende anche la stagione delle gite in montagna e,alcune delle mete più gettonate dagli amanti dello sci, ma anche dagli escursionisti o dai semplici amatori delle passeggiate in alta quota, sono i paesaggi mozzafiato offerti dagli Appennini. In questo articolo potrai trovare alcuni validi consigli per rendere la tua vacanza davvero indimenticabile.

Sciare tra l’Abruzzo, l’Emilia Romagna e la Toscana: Roccaraso, Cimone e Abetone

Sci di fondo, snowboard, trekking, alpinismo, queste sono solo alcune delle discipline che potrai praticare in assoluta sicurezza nelle nostre splendide regioni. Con i suoi 150 km di piste da discesa Roccaraso( Abruzzo) è uno dei fiori all’occhiello dell’Abruzzo per gli sport alpini. Ma se la tua passione è lo sci di fondo a pochi passi dagli impianti di Roccaraso, è presente il Piano dell’Aremogna. Sovrastato dalla cresta del Monte dei Tre Confini e, a est, della Serra Tecchete, Monte Maiuri e Monte Arazecca, il Piano dell’Aremogna offre tre anelli per il fondo.

 In Emilia Romagna invece la pista nera Direttissima Paletta del comprensorio sciistico del Cimone, è tra le più ambite dell’Appennino centrale. Da Pian Cavallaio fino al Passo Lupo il tracciato alterna pendenze e curve per mettere alla prova gli sciatori più esperti. Oltre alla discesa nera Catinaccio, il comprensorio del Cimone si snoda per 50 km tra le vette del monte Cimone e del Cimoncino, alti rispettivamente 2.165 e 2.000 metri, facendo di questi impianti una delle mete preferite dagli snowborder per l’alto numero di percorsi fuori pista.

Ma la Toscana non è certamente da meno. Ad Abetone infatti oltre ai paesaggi mozzafiato, sono presenti piste adatte a ogni livello di difficoltà. Le quattro valli Val di Luce, Valle dello Scoltenna, Valle del Sestaione e Val di Lima sono ben collegate tra di loro e offrono agli sportivi 45 km di piste per lo sci alpino. Chi è in cerca di alternative allo sci da discesa trova numerose piste di sci di fondo.

Tra il Lazio e il Molise: Ovindoli e le meraviglie del Matese

Raggiungibile con 1 ora e mezza di auto da Roma, le piste di Ovindoli offrono una meta perfetta per gli appassionati di sci alpino. Le nevi del Monte Magnola attendono gli sciatori con impianti forniti e suggestivi paesaggi. Un altro elemento da non sottovalutare è la presenza di vere e proprie scuole per guidare chi si approccia allo sci per la prima volta. Le piste, servite da impianti moderni, con un'eccellente esposizione, si snodano tra quota 1400 e 2200 per uno sviluppo complessivo di 22 km.

Infine segnaliamo il meraviglioso complesso di Campitello Matese ( Molise), dotato di moderni impianti di risalita e piste da sci per tutte le specialità sportive. Panorami incantevoli, ampie piste da discesa adatte ai campioni così come agli sciatori principianti.

Piaciuto l'articolo? Faccelo sapere

Potrebbe interessarti