L'estate in Italia ispira storia, la primavera ispira romanticismo, e l'inverno? Che dire dell'inverno? Se non siete mai stati in Italia in inverno, allora vi state perdendo un sacco di cose.

L’Italia è considerate il paese più ricco e variegato. La potremmo definire, con un termine in uso nei giorni nostri, poliedrica. Da la possibilità a tutti di viverla 12 mesi l’anno grazie alla eterogeneità dei territori, della sua morfologia, dei suoi stili, delle sue risorse sia artistiche che naturali che culinarie.

L’Italia, infatti, oltre ad essere avvolta da un mare spettacolare, è arricchita al suo interno da tanta storia, innumerevoli borghi e infinite risorse naturali che la rendono unica al mondo. Anche durante la stagione invernale, c’è l’imbarazzo della scelta nello scegliere la meta più bella e accattivante. Qui di seguito vogliamo darvi un assaggio di quelle che sono le caratteristiche invernali italiane da non perdere.


14. Piemonte: Torino

20210908210427torino 10.jpg

Il gianduiotto è il cioccolatino simbolo del Piemonte e Torino gli dedica il Gianduiotto Day durante l’evento invernale dedicato al cioccolato “Cioccolatò”.

Imperdibile il Museo Egizio dedicato all'arte egizia più antico del mondo. Indispensabile suggerirvi di visitare gli innumerevoli palazzi appartenente al potere dei Savoia: palazzi ad alto impatto storico.

Torino è stata anche la capitale italiana dell'automobile. Ricordiamo il Museo Nazionale dell'Automobile che mette in mostra duecento automobili all’interno della fabbrica di Mirafiori.


Torino

13. Campania: Padula e le Grotte di Pertosa- Auletta

20210908210527padula.jpg

Tra le cose da vedere in Campania in inverno vi è Padula e la sua Certosa. Situata a pochi kilometri da Salerno, è un complesso architettonico importante, tanto da essere la più grande certosa d'Italia. La Certosa di San Lorenza a Padula è uno dei più importanti complessi monastici d'Europa e la più grande delle certose nazionali, rappresenta uno dei più imponenti esempi di arte barocca del Sud Italia.

A pochi kilometri da Padula si possono ammirare le Grotte di Pertosa- Auletta: fresche d’estate e calde d’inverno grazie alla costante temperatura di 16°. Sono le uniche grotte in Italia dove è possibile navigare un fiume sotterraneo; sono, inoltre, le sole in Europa a conservare i resti di un villaggio risalente al II millennio a.C.


Padula

12. Umbria: Perugia

20210908210559perugia.jpg

Perugia diventa magica in inverno all’atmosfera intima che si percepisce. In città, e nei suoi dintorni, si organizzano molti eventi, tra cui il famosissimo Eurochocolate, la mostra mercato del tartufo bianco e la Festa del bosco in comuni limitrofi. Le neve che ricopre Perugia in inverno dona un panorama suggestivo e particolare. I mercatini natalizi inoltre, decorano la città già da fine novembre.

Scopri di più su Perugia

11. Emilia Romagna: Parma

20210908210720parma.jpg

Oltre ad essere importante per la produzione di prosciutti, Parma è caratteristica e suggestiva per i numerosi castelli medioevali presenti in tutta la sua provincia. Ecco alcuni esempi: Castello di Torrecchiara Castello di Fontanellato, Castello di Bardi, Reggia di Colorno.

Scopri di più su Parma

10. Trentino Alto- Adige: Bolzano

20210908210805bozen 1.jpg

L’architettura caratterizzata da elementi del gotico tedesco ed elementi del rinascimento italiano, circondata da montagne e paesaggi resi incantati dalla neve, addobbata da Mercatini di Natale con mille luci, in Inverno si vive in un’atmosfera magica. Qui, pur essendo in Italia, si parla principalmente Tedesco

9. Veneto: Verona

20210908210832verona arena.jpg

La stagione invernale dona a Verona un fascino particolare. La sua storia, i suoi racconti shakespeariani , le sue piazze, la sua Arena, la rendono immutabile nel tempo e nelle stagioni

Scopri di più su Verona

8. Puglia: Locorotondo

20210908211105locorotondo.jpg

A forma circolare ed è considerato uno dei Borghi più belli d’Italia. Intriso di vicoletti caratteristici disegnati da casette bianche, Locorotondo ha una serie di chiese e strade panoramiche che la rendono ancora più affascinante e suggestiva.

7. Molise: Termoli

20210908211147termoli.jpg

Uno fra i più bei borghi d’Italia, Termoli è un’attrattiva per il suo mare blu, per ergersi su un promontorio che si affaccia direttamente sul mare e per la sua storica cattedrale. Da Termoli è possibile raggiungere le isole Tremiti. Da visitare sicuramente il borgo antico con la Cattedrale e il Castello Svevo. In inverno sono numerose le iniziative culturali che coinvolgono persone provenienti da varie parti d’Italia.

6. Sicilia: Palermo

20210908211314palermo.jpg

Per godersi a pieno questa città dai mille colori e profumi, lontano dalla calura estiva e dalla calca dei turisti che prediligono le vacane estive, sicuramente visitarla in inverno permette di godersela in tutte le sue bellezze: storiche, artistiche e culinarie

Scopri di più su Palermo

5. Calabria: Gambarie

20210908211442gambarie.jpg

E’ uno dei pochi posi al mondo dove puoi goderti il panorama dei monti innevati e sciare guardando il mare dello stretto di Messina dall’alto. Gambarie sorge nel cuore del Parco Nazionale Dell'Aspromonte.

Calabria

4. Abruzzo: Pescasseroli

20210908211625pescasseroli wolf.jpg

Incastrato nelle montagne del Parco Nazionale d’Abruzzo, Pescasseroli regala tutto il suo fascino sia in inverno che in estate. In inverno ti fa rivivere la magia del Natale all’interno dei suoi vicoli grazie alla presenza di presepi nei vicoli, luci colorate e addobbi natalizi. Superfluo sottolineare l’importanza delle stazioni sciistiche che la caratterizzano.

Scopri di più sull'Abruzzo

3. Lazio: Civita di Bagnoregio

20210908211918civita bagnoregio.jpg

Chiamata anche “la città che muore”, poiché nasce su uno sperone di tufo che si sta lentamente sgretolando. E’ tra i borghi più belli d’Italia ed è caratteristica, non solo per la posizione che occupa, ma anche per lo stile prettamente Medioevale.

Scopri di più su Civita di Bagnoregio

2. Toscana: Saturnia

Una frazione In provincia di Grosseto, è una delle stazioni termali solfuree più famose d'Italia. Anche in inverno offre calde acque e biancastre che curano le patologie della pelle. Saturnia, inoltre, ha un borgo medievale circondato da un parco secolare tipico della terra maremmana. 

1. Friuli Venezia Giulia: Trieste

20210908210331trieste piazza.jpg

Definita la piccola Vienna sul mare. grazie al suo volto asburgico, la bellezza austroungarica degli edifici. Dopo la visita alla Città Vecchia, è imperdibile una sosta in una delle piazze più scenografiche al mondo, Piazza Unità d’Italia, circondata da alcuni dei palazzi più importanti della città, quasi tutti in stile Eclettico. Imperdibile, inoltre, il Castello di Miramare, sul promontorio roccioso di Grignano. Molteplici le culture che caratterizzano la città, e i profumi che inebriano le strade di Trieste. Questa città ti affascinerà coi caffè storici e l'arte. Infatti Trieste è anche considerata la città del caffè per il suo commercio via mare.


Scopri di più su Trieste

Al termine della lettura di questi suggerimenti, hai anche tu voglia di prendere il primo treno o aereo o addirittura metterti alla guida e raggiungere una di queste mete? Beh, ora che conosci cosa poter fare anche in inverno, butta via lo stress di dover per forza programmare la tua visita in Italia solo d’estate. Ora sai che hai tutto il tempo per poter considerare una vacanza invernale qui nel Bel Paese. Ti aspettiamo!


Piaciuto l'articolo? Faccelo sapere

Potrebbe interessarti

Unisciti alla Community più Esclusiva di Amanti dell'Italia nel Mondo