Scopri come muoverti a Venezia con il trasporto pubblico, per raggiungere le isole della laguna e tutti gli angoli della città

tickets banner

La città di Venezia è unica, sia per la sua storia sia per la sua particolare conformazione. Il centro storico è completamente circondato e attraversato dall’acqua, e dall’alto mostra una forma simile a quella di un pesce.

Venezia è composta da infiniti canali e rii: il principale è il celebre Canal Grande che attraversa il centro storico della città dividendola in due parti; ma è caratteristica anche per le strette calli, campi, fondamenta, salizzade e piccole isole collegate da altrettanti numerosi ponti e per i monumenti e opere d’arte che custodisce.

Se stai pianificando un viaggio in questi luoghi, acquista il tuo Venice Pass e sfrutta tutte le agevolazioni che offre. Inoltre, la laguna è composta da ben 62 isole, comprese quelle maggiori, tra cui Burano, Murano e la Giudecca, e altre minori. Scopriamo insieme come puoi usare il trasporto pubblico per muoverti a Venezia e visitare questa meravigliosa città famosa in tutto il mondo.

Scopri di più su Venice Pass

Come raggiungere Venezia

Scopri il trasporto pubblico a Venezia

Nella laguna di Venezia ci si può muovere esclusivamente a piedi (nel centro storico anche le biciclette sono vietate) o attraverso le vie d’acqua grazie al “bus acquatico” tipico: il vaporetto. Oltre a questo, ci sono diverse imbarcazioni da poter utilizzare per raggiungere i punti nevralgici della città e tutte le restanti isole attorno. Ti mostriamo i mezzi di trasporto utili per spostarsi in città quando non si può o non si vuole andare a piedi, per vivere un’esperienza da vero local e scoprire tutte le comodità del trasporto pubblico per muoverti a Venezia.

Ovviamente la città è ben collegata alla terraferma, attraverso svariati mezzi di trasporto non acquatici, quali il treno, l'autobus, il tram e l’automobile. Tutto questo è possibile grazie al Ponte della Libertà, un ponte ferroviario e stradale di circa quattro chilometri che collega il centro storico di Venezia con la terraferma. La struttura costituisce l'unica via d'accesso per il traffico veicolare, con arrivo limitato a Piazzale Roma e all'isola del Tronchetto, dove sono presenti i parcheggi per depositare il proprio mezzo. Dall’aeroporto di Venezia-Marco Polo sarà quindi possibile raggiungere il centro città attraverso agli autobus del trasporto pubblico sia via mare, grazie all’Alilaguna.

Il trasporto acqueo a Venezia: la gondola

La gondola come mezzo di trasporto a Venezia

Il mezzo di trasporto più comune, di tradizione storica a Venezia, è sicuramente la gondola. L’immagine della città è da sempre associata a questo famoso mezzo di trasporto che, fino all'avvento dei mezzi motorizzati, è stata l'imbarcazione veneziana più adatta e usata per il trasporto di persone. Oggi ci si può godere un magnifico tour in gondola tra i canali di Venezia, per ammirare la città e i suoi palazzi storici dalle acque della laguna, ma non solo! Ci sono infatti gondole apposite per l’attraversamento dei canali. Regala anche una visione romantica dei luoghi ed è ricercatissimo dai turisti.

Il vaporetto per muoversi a Venezia

Il vaporetto per muoversi a Venezia

Il vaporetto è una caratteristica peculiare di questa città: un vero e proprio simbolo per muoversi a Venezia, al pari delle gondole. Può essere descritto come un autobus su acqua e rappresenta il modo più semplice per spostarsi in città. Al pari degli autobus locali, i vaporetti collegano tutte le zone della città secondo linee e orari che soddisfano le varie esigenze dei cittadini. Sono gestiti dalla compagnia di trasporto pubblico ACTV, che si occupa anche dei trasporti nelle aree di terraferma del comune di Venezia. Le tratte più utili per i visitatori sono la 1 e la 2, le linee del centro città che attraversano Venezia navigando prevalentemente lungo le vie d’acqua del Canal Grande o del Canale della Giudecca. La mobilità in laguna è garantita nell’arco di tutte le 24 ore. Dalla mezzanotte circa fino alle cinque del mattino è attiva la rete del servizio notturno, contrassegnata dalla linea N.

Alilaguna: trasporto pubblico a Venezia

Alilaguna: trasporto pubblico a Venezia

Un altro servizio pubblico di linea molto comodo è quello offerto da Alilaguna. La sua rete di navigazione è costituita da quattro linee che collegano il terminal dell’Aeroporto Marco Polo e il Terminal Crociere al centro di Venezia, il Lido, Murano e Punta Sabbioni. Dalle sue fermate potrai raggiungere agilmente e in poco tempo ogni destinazione in città, risparmiando tempo e con la possibilità di ammirare il paesaggio circostante da un punto di vista privilegiato. La linea verde, in particolare, ti accompagnerà in un viaggio turistico alle isole di Murano, Torcello e Burano.

Scopri il fascino della gondola traghetto

Scopri la gondola traghetto

Meno conosciuta è la gondola traghetto, una gondola più larga di quelle normali, adatta ad ospitare un numero più elevato di passeggeri e manovrata a remi da due gondolieri. Permette di attraversare il Canal Grande in velocità senza dover fare lunghi percorsi a piedi per trovare un ponte, all'esiguo prezzo di 2 €. Gli stazi, o fermate delle gondole traghetto, si trovano a Punta della Dogana, Santa Maria del Giglio, San Tomà, Riva del Carbon e Santa Sofia. Un modo economico per muoversi a Venezia con il trasporto pubblico!

Il trasporto automobilistico a Venezia

Come muoversi con l'auto a Venezia

A causa della sua conformazione fisica, la città di Venezia non è un luogo adatto al trasporto automobilistico. Questo, in ogni caso, aggiunge fascino ad ogni visita che può essere pianificata con il trasporto pubblico utilizzato per muoversi con facilità. Se decidi di arrivare in auto, puoi utilizzare i parcheggi a pagamento sulla terraferma, vicino ai ponti di accesso alla città, per poi proseguire utilizzando un tram da Piazzale Roma: non sarà una soluzione economica, soprattutto durante l’alta stagione. Altra possibilità è il ferry-boat, che trasporterà la tua auto da Piazzale Roma al Lido di Venezia, da dove dovrai spostarti con i mezzi pubblici o a piedi.

Potrebbe interessarti


Potrebbe interessarti