Tra un giro in gondola e un caffè in Piazza San Marco, ecco la lista dei musei imperdibili se progetti una fuga a Venezia nel 2024.

tickets banner

Venezia incanta milioni di persone ogni anno per la sua anima sospesa nel tempo e nello spazio. Città portuale e punto di congiunzione tra cultura occidentale e orientale per secoli, oggi conserva ancora la fama di città da visitare almeno una volta nella vita.

Oltre le meravigliose esperienze che puoi fare nella città sospesa sull'acqua, Venezia conserva i tesori più preziosi all'interno dei suoi bellissimi palazzi, diventati oggi sedi di importanti istituzioni museali.
Se vuoi conoscere la storia e la cultura di questa straordinaria città, non perdere i migliori musei da visitare a Venezia nel nuovo anno.

I migliori musei di Venezia da visitare nel 2024

I migliori musei di Venezia nel 2024

Arte, scultura, letteratura, archeologia: seppur piccola, Venezia nasconde innumerevoli tesori all'interno dei suoi musei. A raccontare la sua storia e le sue tradizioni, poi, si può trovare il Museo del Vetro e un museo di tessuti e profumi. Insomma, ce n'è per tutti i gusti!

Non sai da dove iniziare? Questa lista dei migiori musei da visitare nel 2024 fa apposta per te, tutti visitabili gratuitamente grazie al Venice Pass, irrinunciabile se vuoi goderti le attrazioni e le esperienze che la città offre al meglio. Oltre a sconti ed agevolazioni per le principali attrazioni e tour guidati, il Venice Pass ti permette di usufruire del trasporto pubblico per 24 ore e organizzare in modo semplice il tuo itinerario attraverso la sua pratica app, la cui mappa contiene schede informative di ogni attrazione sempre aggiornate, con inclusa la storia che le caratterizza, gli orari di apertura e di chiusura, i costi e le indicazioni su come raggiungerlo.

Scopri il Venice Pass

La Galleria Internazionale d'Arte Moderna a Ca' Pesaro

Ca' Pesaro è un bellissimo palazzo barocco del XVII secolo che si affaccia direttamente sul Canal Grande, nel sestiere Santa Croce.
Basterebbe solo questo ad invogliarti a visitarlo, ma sarai ancora più stupito quando al suo interno troverai alcune tra le più celebri opere d'arte del XX secolo: la Galleria Internazionale di Arte Moderna, che ha sede a Ca' Pesaro dal 1902, ospita celebri capolavori come Il pensatore di Auguste Rodin e Giuditta II (Salomé) di Gustav Klimt insieme ai lavori di artisti come Giacomo Balla, Adolfo Wildt, Giorgio Morandi e Felice Casorati.

Al secondo piano troverai le mostre temporanee, mentre il terzo merita una visita perché ospita il Museo di Arte Orientale di Venezia, una delle più importanti raccolte d’arte orientale (in particolare giapponese) d’Italia.

Orari: il museo è aperto dal martedì alla domenica dalle 10 alle 17.

Palazzo Mocenigo e la storia del tessuto, del costume e del profumo

Rimanendo nel sestiere Santa Croce, il Palazzo Mocenigo è un esempio di ricercatezza e meraviglia che racconta la storia della moda e dell'artigianato veneziano attraverso preziosi abiti, ricami e raffinati merletti. Il Centro Studi di Storia del Tessuto e del Costume, annesso al Museo, permette di ammirare l'evoluzione della moda veneziana che ha sempre mantenuto quell'eleganza lussuosa famosa in tutto il mondo.

Da alcuni anni, il museo ospita alcune sale interamente dedicate al profumo e all'arte del profumiere. Grazie al grande commercio di erbe e spezie provenienti dall'Oriente, Venezia è stata uno dei centri per lo sviluppo di questa tradizione estetica: potrai osservare il laboratorio del muscher (profumiere in veneziano), annusare le note principali che compongono le più famose fragranze e ammirare una bellissima collezione di boccette assolutamente uniche.

Orari: il museo è aperto dal martedì alla domenica dalle 10 alle 17.

Il museo del Vetro di Murano

Il museo del Vetro di Murano

Visitare Venezia significa anche perdersi con un vaporetto nella sua bellissima laguna e visitare le sue isole. Murano, l'isola del vetro soffiato, è sicuramente una delle più sorprendenti. Niente è più magico di vedere trasformare una palla incandescente in un bellissimo cavallo di vetro da maestri esperti all'interno di una vetreria.

Per scoprire la storia di questa tradizione unica e riconosciuta a livello mondiale ti basterà visitare il Museo del Vetro, che dal 1861ospita reperti che vanno dall’epoca romana fino a pezzi contemporanei di vetro e design, ripercorrendo settecento anni di storia del vetro muranese.

Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 17.

I migliori musei di Venezia: la Casa di Carlo Goldoni

I migliori musei di Venezia: la Casa di Carlo Goldoni

Per chi non lo sapesse, Carlo Goldoni è stato uno dei primi commediografi del '700 a portare in scena la vita di tutti i giorni. La sua casa, diventata oggi un museo, si trova proprio a Venezia, all'interno di un palazzetto gotico che ha mantenuto tutto il fascino e l'eleganza dell'epoca.

Visitare la Casa di Carlo Goldoni è un'esperienza immersiva all'interno del teatro che lui creò, tra le sue opere principali e elementi di scena dell'epoca, nonché un antico teatrino delle marionette che certamente ti farà ritornare bambino.

Orari: la casa museo è aperta tutti i giorni escluso il mercoledì, dalle 10 alle 16. 

Una passeggiata tra le stanze di Arciduchi, Re e Imperatori

I migliori musei da visitare a Venezia nel 2024

Ritornando nella suggestiva Piazza San Marco, l'imponente edifico che abbraccia la piazza ospita numerosi itinerari per scoprire la storia e l'arte veneziana, all'interno del Museo Correr e del Museo Archeologico Nazionale.

La grande novità del 2023 è la possibilità di visitare anche quelle sale che fino ad ora erano chiuse al pubblico: parliamo delle maestose Sale Reali, ovvero le stanze utilizzate dall’Imperatrice Elisabetta d’Austria (“Sissi”) durante le sue visite a Venezia e gli appartamenti privati utilizzati dagli esponenti di ben tre case regnanti – Bonaparte, Asburgo, Savoia – lungo tutto l’Ottocento e fino al 1920.
La visita guidata viene proposta tutti i giorni ad orari fissi. Per maggiori informazioni riguardo alla prenotazione cliccare qui.

Orari: il Museo Correr è aperto tuti i giorni dalle 10 alle 17.

La Peggy Guggenheim Collection è sicuramente un museo imperdibile se visiti Venezia. Ospitata all'interno di Palazzo Venier dei Leoni, una bellissima dimora affacciata sul Canal Grande, diventò museo negli anni '80, dopo essere stato la casa privata di Peggy Guggenheim.

Questa collezione rappresenta ancora oggi uno dei più importanti musei in Italia per l’arte europea e americana del XX secolo e all'interno potrai trovare opere di Mondrian, Picasso, Magritte, Kandinsky, Pollock e molti altri. Vista l'affluenza, è consigliabile acquistare il biglietto online per saltare la coda.

Orari: la Peggy Guggenheim Collection è aperta tutti i giorni escluso il martedì, dalle 10 alle 18.

Visita la collezione con Venice Pass

Palazzo Ducale

I migliori musei di Venezia e Palazzo Ducale

Dulcis in fundo, uno dei simboli più importanti di Venezia: Palazzo Ducale, il capolavoro del gotico veneziano. Questo edificio non era soltanto la sede dei Dogi e quindi del potere della Serenissima, ma è anche un capolavoro finissimo di arte gotica, nonché luogo in cui si custodiscono le opere d'arte dei più grandi geni del tempo, tra cui Tintoretto e Veronese. 

Visitando le sue stanze, potrai anche scegliere gli "Itinerari Segreti" che raccontano il lato più oscuro della legge della Repubblica, visitando la Sala della Cancelleria Segreta, la famosa Sala della Tortura, e la Sala degli Inquisitori, una delle magistrature più temute.

Trattandosi di uno dei luoghi più visitati del centro storico, ti suggeriamo di prenotare i tuoi biglietti con accesso rapido!

Orari: il Palazzo è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 18.

Potrebbe interessarti


Potrebbe interessarti