La Toscana è una regione di stupende architetture, indimenticabili paesaggi e grandi vini. Scopri con noi un itinerario in 7 giorni tra arte e vino.

tickets banner

Conosciuta nel mondo per le sue iconiche colline e città, la Toscana è una delle destinazioni più gettonate  dell'Italia, grazie alla grande varietà di architetture, paesaggi e vini pregiati e con un itinerario di 7 giorni è possibile scoprire le mete più famose. 

7 giorni in Toscana

7 giorni in Toscana

Cosa vedere in 7 giorni in Toscana? In questo itinerario partiremo dalla città più celebre, ovvero Firenze per poi partire verso gli altri poli turistici di questa terra, passando per vigne e meravigliosi paesaggi. 

L'itinerario che ti presentiamo di permetterà di conoscere l'essenza di questa regione, senza perderti gli i must-see, ma anche andando verso un'esplorazione autentica.

Abbiamo selezionato 7 tappe, immaginando che potrai esplorarne una al giorno. Pronti? Andiamo! 

1.1a tappa: Firenze

Firenze-Toscana

Firenze con le sue chiese, piazze e musei è il luogo perfetto dove iniziare un itinerario di 7 giorni grazie anche alla stazione centrale e all'aeroporto che connettono la più grande città toscana con le più importanti città europee e italiane. Non importa se sia la prima volta a Firenze oppure no, la culla del Rinascimento italiano offre tantissime attrazioni da visitare: il museo degli Uffizi, Palazzo Vecchio o Palazzo Pitti, il fiume Arno con i suoi caratteristici ponti come Ponte Vecchio, la famosa piazza della Signoria e il Duomo con i capolavori realizzati da Giotto e Brunelleschi.   

Scopri di più

2. 2a tappa: Regione del Chianti

Chianti-Toscana

A sud di Firenze la regione del Chianti è conosciuta all'estero con il nome di Chiantishire per le sue colline circondate da vigne e da piccoli villaggi medievali. Con il caratteristico paesaggio toscano, la regione del Chianti offre tante attività tutte collegate al famoso vino pregiato Chianti. Dopo un tour in una delle tante cantine della zona o una visita al Museo del Vino, il modo migliore di assaporare il Chianti, ottenuto dalle uve rosse di Sangiovese, è gustarlo con una bistecca fiorentina. 

Un tour nei borghi della regione del Chianti, come Greve in Chianti, Panzano in Chianti e Castellina in Chianti con le loro chiese e pievi permette di scoprire i più bei villaggi medievali della zona che in passato era chiamata Lega del Chianti.

Scopri di più

3. 3a tappa: Pisa

Pisa-Toscana

La sua torre pendente è famosa ovunque nel mondo e scattare una foto cercando di tirarla su è uno dei must da fare in Toscana. Pisa e la sua piazza dei Miracoli è una delle tappe fondamentali di un itinerario in 7 giorni in Toscana. Situata lungo il corso del fiume Arno, Pisa è una città dove le principali attrazioni sono situate nello stesso luogo: la Cattedrale, il Battistero e il cimitero monumentale, conosciuto come Camposanto.

La torre campanile medievale della Cattedrale di Pisa è pendente di circa 4 gradi a causa dell'instabilità del terreno ed è alta 55.86 metri. Durante i giorni di sole dalla torre è possibile ammirare una stupenda vista sulla città e il fiume.

Sopri di più

4. 4a tappa: San Gimignano

s-gimignano-Toscana

Conosciuto come la Manhattan medievale per le sue iconiche torri, San Gimignano è uno dei più bei borghi della Toscana grazie alle 14 torri medievali che ancora oggi svettano dall'epoca d'oro di San Gimignano (XII-XIII secolo) e che creano un inconfondibile skyline del paese.

Nella piazza principale è possibile ammirare i principali palazzi di San Gimignano, la Collegata in stile romanico e i palazzi del comune come il Palazzo del Podestà con una preziosa galleria che ospita capolavori realizzati dal Pinturicchio, Lippi e Fiorentino. San Gimignano è anche famosa per il suo vino, la Vernaccia di San Gimignano, uno dei pochi vini bianchi toscani.

Scopri di più

5. 5a tappa: Siena

Paesaggio-Toscana

Famosa per essere la città del Palio (la corsa di cavalli medievale che si corre due volte l'anno), Siena è una delle più importanti città medievali europee e una tappa fondamentale in un tour di 7 giorni in Toscana. L'iconica Piazza del Campo è imperdibile con la sua planimetria a forma di conchiglia e sovrastata dalla Torre del Mangia, una torre medievale costruita nel XIV secolo. Con i suoi 102 metri di altezza la Torre del Mangia è una delle torri medievali più alte d'Italia e dalla sua cima è possibile ammirare un meraviglioso panorama della città e della campagna circostante, fino al monte Amiata.

Il Duomo di Siena in stile romanico gotico è un capolavoro con la sua facciata bianca e nera, il pavimento in mosaico di marmo, esposto al pubblico per poche settimane l'anno e la biblioteca Piccolomini ben conservata e che custodisce opere realizzate dal Pinturicchio e dal Ghirlandaio.

Scopri di più

6. 6a tappa: Val d'Orcia

Vladorcia-Toscana

Con le sue colline e i filari di cipressi, la Val d'Orcia è la quintessenza della Toscana, piena di iconici angoli famosi in tutto il mondo: la città ideale di Pienza, la cui piazza rappresenta un capolavoro di architettura rinascimentale, San Quirico d'Orcia e la sua Collegiata lungo la via Francigena, Bagno Vignoni e la sua piscina termale al centro della piazza principale e Montalcino con l'Abbazia di Sant'Antimo fondata secondo la leggenda da Carlo Magno.

La zona della Val d'Orcia è anche la terra di uno dei più famosi e costosi vini rossi italiani, il Brunello di Montalcino, un vino 100% Sangiovese le cui vigne circondano il borgo di Montalcino. Un tour degustativo in una cantina o una visita al Museo del Brunello è il modo migliore per scoprire questo vino, un'eccellenza della Val d'Orcia.

Scopri di più

7. 7a tappa: Arezzo

vigne-Toscana

È conosciuta come la città dell'oro per via le tante aziende orafe concentrate nella zona, considerata il distretto italiano dell'oro, ma è anche il luogo dove sono nati molti importanti artisti e scrittori italiani come Guido Vasari, Piero della Francesca e Francesco Petrarca: Arezzo con il suo centro storico rappresenta una delle più belle città medievali e rinascimentali della Toscana. Piazza Grande ospita stupendi palazzi come la Loggia del Vasari e il Palazzo della Fraternita dei Laici, la Cattedrale gotica di San Donato è adornata da un dipinto di Piero della Francesca, mentre la Basilica di San Francesco ospita il ciclo pittorico della Storia della vera croce di Piero della Francesca.

Il centro storico di Arezzo è conosciuto all'estero anche per essere stato il set del film premio Oscar La vita è bella diretto da Roberto Benigni, il luogo perfetto dove concludere un itinerario di 7 giorni in Toscana.

Scopri di più

Potrebbe interessarti


Potrebbe interessarti