Il Colosseo è il più incredibile monumento al mondo. Ecco tutto quello che devi sapere: biglietti, orari e info utili

tickets banner

Visitare il Colosseo è uno dei desideri più forti di chiunque venga a Roma. La straordinaria bellezza dell’Anfiteatro Flavio, la sua architettura e la sua storia, infatti, sono tali da sconfinare nella leggenda.

Una visita al Colosseo è quindi un momento così intenso che non potrà che essere studiato nel migliore dei modi.

Insieme a noi, in questo articolo, scoprirai tutte le informazioni salienti sul Colosseo cosicché, durante la visita, tu possa apprezzare tutta la straordinaria complessità di questo monumento, ma nel modo più semplice.

Un po' di storia del Colosseo

colosseo

Il Colosseo è una delle opere architettoniche che più di ogni altra ha conquistato il mondo con la sua grandezza e con la sua storia. Ma partiamo dall’inizio…

Già nell’antica Roma si attribuiva enorme importanza allo svago, allo sport e ai giochi in generale ed è per questo che in città venivano costruiti stadi e teatri.

Ma se il teatro romano, così come per quello greco, era il luogo della recitazione in senso attuale (lì andavano in scena commedie, tragedie, satire), il luogo dello “spettacolo” per eccellenza era l’anfiteatro. Questa parola, infatti, “raddoppia” il teatro sia architettonicamente che in senso metaforico: anphì, significa infatti "da ambedue i lati".

Questo perché i teatri avevano una forma semicircolare, mentre gli anfiteatri hanno una forma circolare o ellittica (come nel caso del Colosseo).

Il Colosseo di Roma diventa il luogo di spettacolo più famoso al mondo

colosseo storia

Quali sono gli spettacoli che avevano luogo all'interno dell'anfiteatro?

Spesso si trattava di scontri molto violenti o esibizioni all’ultimo sangue che cominciavano all’alba e finivano al tramonto (a volte si proseguiva anche per più giorni consecutivi).

Le specialità erano diverse: c’erano le Venationes ovvero gli scontri tra uomo e animale che erano caratteristici del mattino. Si proseguiva poi gli scontri tra gladiatori, che venivano ampiamente pubblicizzati e nei giorni immediatamente precedenti (si pensi che il Colosseo poteva arrivare a contenere oltre 50mila spettatori).

Il pubblico era fondamentale e spesso influiva nella decisione finale di salvezza o morte per i protagonisti della sfida.

Spazio anche ad altro tipo di prove fisiche come la corsa dei carri, le gare di atletica e anche la messa a morte dei condannati. Alla fine della giornata ricchi premi c’erano per i vincitori come pietre preziose o denaro, ghirlande o corone dorate e la gloria della popolazione che acclamava alcuni atleti e gladiatori come eroi.

Ma le specialità che si potevano ammirare in questo anfiteatro non finiscono qui. All'inizio della sua storia, infatti, all'interno del Colosseo si svolgevano anche le spettacolari naumachie, veri e propri combattimenti navali che facevano anche riferimento a battaglie storiche, mitologiche e leggendarie. Lo spazio del Colosseo veniva così inondato tramite un sofisticato sistema di irrigazione che solleva ancora oggi numerose domande da parte degli storici e degli archeologi di tutto il mondo.

Visitare il Colosseo: dove si trova e come arrivarci

colosseo come arrivare

Si trova in una zona centralissima della città ma, fortunatamente, assai ben connessa.

Infatti, si può infatti arrivare molto facilmente al Colosseo con i mezzi pubblici (metro, tram e bus), mentre in macchina può essere più complicato perché il centro di Roma è piuttosto trafficato ed è probabile che alcune aree siano protette dalla ZTL. A ogni modo, il parcheggio di riferimento si chiama Colosseo ed è a pagamento.

Come arrivare al Colosseo in metro

colosseo interno

Questo è senza dubbio il modo più veloce per arrivare qui. La fermata Colosseo, infatti, è servita dalla metro B, situata proprio davanti all’anfiteatro.

La metro B permette di arrivare anche partendo dalla stazione Termini: è sufficiente salire sulla metro con direzione Laurentina.

Come arrivare al Colosseo in autobus

colosseo roma

Sono davvero tante le linee di autobus che consentono di scendere proprio davanti.

Le linee suggerite sono la 38 e la 75, per chi parte da Roma nord; mentre 175 e 271 per chi parte da Roma sud.

Forse l’autobus è meno rapido della metro, ma consente una spettacolare visuale delle bellezze di Roma.

Come arrivare in tram

simbolo capitale

La fermata più vicina è quella sita in Piazza Venezia. Da lì, in circa dieci minuti a piedi sarà possibile raggiungere il Colosseo. Sarà la passeggiata più incredibile della tua vita perché attraverserai Via dei Fori Imperiali in tutta la sua magnificenza.

Orari di apertura e informazioni utili sulla visita

colosseo

Come visitare un luogo che, nel momento di massimo splendore, aveva una capacità di 65 mila spettatori?

Attualmente possono entrarci contemporaneamente non più di 3mila persone. Si tratta quindi di una delle attrazioni più visitate della città.

Il Colosseo è aperto tutti i giorni (tranne 25 Dicembre e 1 Gennaio), con orari diversi a seconda delle stagioni. Grossomodo apre tutte le mattine alle 8.30 e chiude nel tardo pomeriggio.

Quando è il momento migliore per visitare il Colosseo?

quando visitare colosseo

Nell'arco dell'intera giornata, sicuramente il momento migliore per visitare il Colosseo è la mattina presto. Intorno alle 8.30 del mattino, infatti i visitatori sono solitamente pochi e quindi si può godere di un momento più tranquillo.

In alternativa, un altro dei momenti migliori è la sera. Ricorda però di tenere in considerazione che ci vogliono circa 2 ore per visitare tutto il monumento e che l'orario di chiusura cambia in base alla stagione!

Colosseo di Roma, info su tour e biglietti

biglietti colosseo online

Sei rimasto folgorato dalla bellezza e dalla storia del Colosseo e vuoi delle informazioni utili per la tua visita? Eccoci qui pronti per aiutarti.

I biglietti per il Colosseo possono essere acquistati online oppure telefonicamente.

Contrariamente a un tempo, infatti, non esiste più la biglietteria fisica in Piazza del Colosseo: pertanto, se non si acquista anticipatamente il proprio biglietto, non sarà possibile visitare il monumento.

I biglietti base includono l’ingresso, nell’arco di 24 ore, al Colosseo, al Foro e al Colle Palatino. Il biglietto intero costa 16 euro, cui bisogna aggiungere i diritti di prenotazione. Con questo biglietto si può accedere a tutti i luoghi principali del Parco Archeologico, ma non si possono visitare le fondamenta del Colosseo.

Se lo desideri, potrai arricchire la tua esperienza con un'esclusiva visita guidata che include anche la parte dei sotterranei.

È giusto sottolineare infine che fino a 25 anni di età si può accedere ad un ingresso ridotto a 2 euro e che diverse categorie di persone ( ad es. minorenni, studenti ad indirizzo storico-artistico, docenti) hanno diritto all’accesso gratuito.

Biglietti Colosseo last minute

biglietti colosseo last minute

Non sempre è facile trovare disponibilità per visitare il Colosseo.

Alcune volte il proprio soggiorno nella capitale è del tutto inaspettato e non si ha avuto il tempo di pianificare le proprie attività.

Se vuoi visitare questo splendido anfiteatro ma non trovi posto nei giorni in cui sei in città, verifica qui la disponibilità di biglietti last minute con ingresso prioritario

I nostri consigli per visitare al meglio il Colosseo

colosseo biglietti

Una visita al Colosseo inizia molto prima del momento in cui ne varchi la soglia.

Visitare questo sorprendente monumento, infatti, significa pianificare al meglio la propria esperienza, in modo da fare esattamente ciò che si desidera, come lo si desidera.

Da un lato, come abbiamo visto, esistono i biglietti standard che includono la visita individuale al Parco Archeologico. Dall’altro, esistono invece dei pacchetti che consentono di arricchire la propria esperienza.

Potrai ad esempio visitare i sotterranei o accedere allo straordinario terzo livello da cui godere di una magnifica vista su Roma, ma non solo.

Sapevi che puoi anche effettuare una visita del monumento al chiaro di luna? Solo tu, insieme alla guida e a pochi altri partecipanti, avrai la magnifica occasione di apprezzare la sua straordinaria bellezza di notte.

Qualunque sia l’esperienza che sceglierai, ricorda in ogni caso che si tratta di un luogo molto antico. In alcuni punti i gradini potrebbero non essere perfettamente livellati e potrebbe esserci qualche piccolo ostacolo lungo il percorso. Senz’altro è opportuno indossare calzature comode e soprattutto rimanere sul percorso tracciato!

Sono pochissime indicazioni che permetteranno che la tua visita al Colosseo sia senz’altro magnifica!

Potrebbe interessarti

Potrebbe interessarti