Arriva l’estate e quale miglior occasione per organizzare un tour alla scoperta delle isole della laguna di Venezia? Trovi tutte le info utili qui.

tickets banner

Con l’avanzare della bella stagione, l’idea di trascorrere qualche ora in barca diventa sempre più allettante. La laguna veneta, patrimonio UNESCO, è infatti un’autentica miniera di tesori: bellezze naturali, reperti storici e archeologici, capolavori ingegneristici e anche ricchissime testimonianze del folklore e della tradizione, senza contare la ricchezza della gastronomia locale.

Sono moltissime le isole che puntellano la nostra laguna e che rendono la nostra esperienza veneziana completa. Alcune di queste sono piccolissime, poco più che dei lembi di terra in cui non è nemmeno possibile attraccare; altre, invece, sono splendidi ecosistemi che hanno sviluppato un’identità fortissima, conosciuta in ogni angolo del mondo. Case tinteggiate dai colori pastello, capolavori di delicatissimo vetro, reperti storici che si rifanno all’età romana…

Imbarcati con noi in un’escursione indimenticabile alla scoperta di tre isole della laguna di Venezia! Ma non dimenticare che Venezia è una città ricca di storia e arte, potrai ammirare tutte le sue attrazioni con il Venice Pass a prezzi vantaggiosi: scopri tutte le agevolazioni.

Scopri di più

Tour delle Isole di Venezia: un'escursione unica tra arte, storia e tradizioni

tour isole venezia

Da quali isole iniziare a scoprire la laguna? Te ne suggeriamo senz’altro tre.

Una gita a Murano, Burano e Torcello, infatti, ti permetterà di addentrarti appieno nel cuore della storia e delle tradizioni artigianali di Venezia.

L’arte del vetro, con le sue fornaci e i suoi preziosi oggetti d’arte, ma anche quella del merletto, con i suoi capolavori impalpabili, sono custodite qui, tra queste isole.

Scopri in questo articolo come organizzare al meglio un’escursione in barca alle isole di Venezia.

Tour delle isole di Venezia fai da te o escursione guidata?

tour in barca isole di venezia

La prima domanda da porsi quando si organizza un’escursione alle isole di Venezia è senz’altro questa: tour guidato o fai da te?

La risposta non è certamente univoca, perché varia anche in base alle proprie esigenze e necessità.

Da un lato, organizzare una gita fai da te alle isole è senz’altro fattibile. I vaporetti del servizio pubblico che collegano le tre isole sono molti e operano anche nei giorni festivi. Il vantaggio di organizzare una gita di questo tipo è la possibilità di gestire il tempo in autonomia e dedicare più tempo a ciò che si desidera. Dall’altro lato, però, il timore di perdere l’ultimo vaporetto della giornata, di non aver controllato bene gli aggiornamenti sugli orari dei battelli può rendere la gita meno rilassante.

Il vantaggio di optare per un tour guidato, invece, è certamente quello di scoprire le tre isole senza preoccupazioni. Il tour organizzato, infatti, permette di ottimizzare il tempo, evitando lunghe attese per i trasporti pubblici e beneficiando delle conoscenze di una guida esperta che ti accompagnerà alla scoperta dei luoghi più affascinanti e nascosti di ogni isola.

L'opportunità di immergersi nella cultura e nelle tradizioni locali, ascoltando storie e curiosità raccontate dalla guida è indubbiamente il valore aggiunto di un’escursione organizzata.

Quale itinerario seguire?

gita isole venezia

Quali tappe dovrebbe includere un’escursione a Murano, Burano e Torcello? Quali sono i luoghi e le esperienze che non possono mancare?

Lascia che ti diamo una veloce panoramica delle meraviglie che ti attendono in questo tour.

1. Innanzitutto, l'isola dei maestri vetrai

escursione isole venezia

La prima tappa del tour delle isole è certamente Murano, famosa in tutto il mondo per la produzione del vetro. Di dimensioni non troppo contenute, i contorni dell’isola del vetro si possono ammirare con una passeggiata lungo le Fondamenta Nove.

Qui avrai l'opportunità di camminare tra calli e canali ma soprattutto di assistere a una dimostrazione dal vivo della soffiatura del vetro, un momento che incanterà adulti e bambini.

2. L'isola dei merletti e delle case colorate

gita in barca alle isole

La seconda tappa è Burano, celebre per le sue case colorate e la secolare tradizione dei merletti.

Qui potrai passeggiare tra le vie del centro e, con un po’ di fortuna, osservare anziane signore dedite all’arte del ricamo. Tanto meravigliosi sono i loro merletti che, in passato, le merlettaie di quest’isola venivano chiamate anche alla corte di Francia per insegnare la loro arte.

Infine, mentre passeggi per le vie del centro e scatti fotografie coloratissime, non dimenticare di assaggiare i tipici "bussolai", biscotti deliziosi a forma di ciambella!

3. Il nucleo antico della città

giro delle isole venezia

L'ultima tappa del tour delle isole di Venezia è la splendida Torcello, un’isola molto piccola e verdeggiante. Qui, secondo la leggenda, ha avuto origine il primo nucleo abitato di Venezia.

Potrai visitare la Cattedrale di Santa Maria Assunta, con i suoi splendidi mosaici bizantini e il Ponte del Diavolo, uno dei pochi ponti veneziani senza parapetto.

Se la giornata è particolarmente serena e hai ancora un po’ di tempo prima del rientro in città, non mancare di salire sul campanile per godere di una vista mozzafiato tutta la parte settentrionale della Laguna Veneta.

Come prenotare il giro delle isole?

tour 3 isole venezia

Se desideri prenotare un’escursione guidata che ti accompagni a visitare le isole della laguna, ti consigliamo senza dubbio di prenotare in anticipo.

Puoi acquistare i biglietti direttamente online, scegliendo comodamente la data e l’orario di partenza. In pochi secondi, riceverai un voucher elettronico con tutte le istruzioni da seguire per l’imbarco.

Non perderti questa occasione unica di visitare le splendide isole di Murano, Burano e Torcello!

Potrebbe interessarti


Potrebbe interessarti